Criptovalute

Previsioni Litecoin

Questa guida è dedicata alla previsioni Litecoin. Il mercato delle criptovalute è uno di quelli che presentano al pubblico di investitori un gran numero di incognite: prospettive di guadagno, di perdita, nuove criptovalute, rivoluzioni nel settore. Si tratta di dati che chi investe da tempo sa di dover mettere in conto ogni volta che procede ad analizzare un titolo.

Non soltanto, infatti, le criptovalute sono caratterizzate da un’elevata volatilità, ma anche da volumi di scambio enormi, anche e soprattutto vista le enormi potenzialità del loro impiego: molto del valore delle crypto deriva dal loro valore d’uso potenziale e, ogni qual volta questo si trasforma in valore d’uso attivo, le quotazioni schizzano alle stelle.

Oggi andremo ad analizzare la sesta criptovaluta per capitalizzazione di mercato, il Litecoin, verso la quale si stanno orientando numerosissimi investitori, specialmente chi investe già in Bitcoin, vista la parentela tra le due.

Prevedere con esattezza il futuro che attende il Litecoin non è semplice, ma, a meno che non si presenti un particolare imprevisto, i dati che ti forniremo saranno validi sempre e comunque.

Anticipiamo che per fare buone previsioni su Litecoin e altre criptovalute tornano utilissime le analisi disponibili su grafici di prezzo, come quelli offerti dai migliori broker online come eToro o 24option (scopri la loro offerta qui)

Previsioni Litecoin: il successore del Bitcoin?

Il progetto Litecoin è nato nel 2011 grazie a Charles Lee, un ex dipendente Google che, dopo aver brevettato la crytpo e registrata con licenza MIT/X11, l’ha finalmente distribuito su GitHub, un servizio di hosting per progetti softwares.

La storia che ci interessa, tuttavia, inizia dal 2013, ovvero da quando il Litecoin inizia ad essere liberamente immesso sul mercato. In breve tempo il valore della crypto inizia a salire vertiginosamente e a fine dello stesso anno si presenta con una capitalizzazione complessiva che supera il miliardo.

Ciò che è alla base della sua fortuna è la complementarietà con il Bitcoin, la madre di tutte le criptovalute. Non a caso il The Economist nel 2013 lo ha indicato come il possibile successore del Bitcoin: rispetto a questo il Litecoin ha accelerato i tempi di convalida delle transazioni (2,5 minuti contro i 10 del Bitcoin), aumentato il numero di monete emesse (circa il quadruplo) e ha introdotto scrypt nel suo algoritmo POW.

Si tratta di piccoli accorgimenti che miravano a creare una criptovaluta allo stesso tempo compatibile con la rete di distribuzione e di mining del Bitcoin che, tuttavia, ne migliorasse alcuni aspetti fondamentali: non è un caso che la sorte delle due crypto è da sempre strettamente connessa!

Ora, sebbene a distanza di sette anni non ci sentiamo di confermare l’audace affermazione del The Economist, anche perché il Bitcoin è ancora la prima crypto per capitalizzazione di mercato (oltre i 134 miliardi): piuttosto ne proponiamo un’altra, in quanto la relazione tra le due crypto è sempre più di carattere fraterno che antagonistico.

La decisione di progettare il Litecoin sulla falsariga del Bitcoin (leggi le previsioni Bitcoin qui), implementandone alcuni aspetti, ha fatto sì che la moneta non superasse mai la parente: accelerare le transazioni, inoltre, ha avuto come ripercussione che il mining di Litecoin risultasse essere molto più lento del Bitcoin, scoraggiando in parte i miners a gettarsi a capofitto sulla crypto.

Come abbiamo detto prima, il valore d’uso costituisce gran parte della quotazione di una valuta digitale, e il Litecoin, sebbene non sia riuscito nell’intento di sostituirsi al Bitcoin, comunque, sulla scia di quello, sta vedendo una sempre maggiore e larga diffusione.

Investire sul Litecoin: con chi farlo?

Investire sulle crypto è sempre un terno a lotto: non tanto per l’investimento in sé, in quanto, una volta eseguita l’analisi sul titolo, si va sul sicuro. Il rischio, invece, risiede piuttosto nelle piattaforme che vengono impiegate per investire, i broker.

Mentre tu, come investitore, hai la responsabilità di cavare un buon investimento dai titoli che ti trovi ad analizzare, il broker ha la responsabilità di metterti in grado di fare il suo dovere e di garantirti che gli eventuali profitti derivati dalla tua attività ti verranno accreditati.

Inoltre bisogna tenere in conto la qualità tecnica e la possibilità di fare anche analisi su altre criptovalute e ottenere così anche previsioni Ethereum o previsioni Ripple.

Una piattaforma fraudolenta è la peggior sciagura possa mai capitare ad un investitore, ma, per tua fortuna, esistono due metodi precisi per evitare che ciò accada:

  • Il primo è di accertarsi che il broker sia certificato dalle autorità competenti: in Europa sono la CySEC, la CONSOB e la ESMA. Questi enti certificano i broker che accettano di rispettare alcune norme a tutela dell’investitore, tra le quali l’obbligo a risarcire, fino ad un massimo di 30.000 euro, l’investitore oggetto di frode, errore di sistema o bancarotta che sia imputabile alla piattaforma;
  • Il secondo è affidarti al nostro consiglio: da professionisti che operano da anni e anni nel settore, noi sappiamo quali sono le migliori piattaforme, quelle che sanno offrirti servizi di una qualità e di una efficienza ineguagliabili;

In particolare, le tre piattaforme che ti consigliamo per investire online sul Litecoin, pensate appositamente per questo tipo di investimento, sono:

24Option, per chi desidera diventare esperto

24Option (visitalo qui) è la scelta obbligata per tutti coloro che non si accontentano di affrontare un settore, limitarsi a raggiungere un livello mediocre e poi sguazzare nell’acqua stagnante della sufficienza.

24Option è un broker per chi desidera imparare, per chi vuole crescere umanamente e non solo professionalmente: i percorsi formativi che ti offre gratuitamente, infatti, sono pensati per renderti il trader che potresti essere, ma che ancora non sei.

Se sei una persona curiosa, interessata a crescere e ambiziosa, la guida al trading online di 24Option è il testo che ti cambierà la vita: le informazioni che contiene sono state valutate dagli esperti aventi un valore di mercato di oltre 3000 euro. Si tratta del miglior manuale per gli investimenti mai progettato!

A ciò si somma uno dei migliori servizi di segnali di trading, forniti niente di meno che dalla Faunus Analytics, tra le migliori agenzie di analisi finanziaria al mondo.

La cosa migliore? Acquistando direttamente gli stessi segnali dalla Faunus Analytics, sarai costretto a pagare circa 3,99 euro al giorno, mentre 24Option te li mette a disposizione gratuitamente!

IQ Option

Non a caso IQ Option è considerata la regina delle piattaforme: si tratta di un broker dall’interfaccia estremamente intuitiva e semplice, talmente tanto che se anche fossi un completo estraneo del mondo degli investimenti online, nell’arco di qualche giorno passato a smanettare, avrai comunque recuperato tutte le informazioni basilari che ti mancano.

Per il resto, ci penserà il servizio eccellente di Account Demo: gratuito, illimitato e disponibile fin da subito, grazie a questo simulatore avanzato dei mercati finanziari, potrai accumulare ore e ore di esperienza, scoprire i migliori modi per operare e le migliori strategie di investimento senza rischiare di perdere neppure un centesimo.

Solo alla fine, quanto ti sentirai veramente pronto, allora puoi passare a fare sul serio, e scoprirai un ulteriore vantaggio di IQ Option: puoi iniziare ad investire a partire da 10 euro! Ovviamente non ti aspettare grossi profitti, ma si tratta di un eccellente inizio.

eToro

eToro è da tempo la piattaforma predefinita per investire in criptovalute: creata nel 2015 dall’omonima compagnia israeliana, registrata alla CySEC, eToro ha fatto il grosso salto nel 2017, in seguito alla gigantesca crescita delle quotazioni del Bitcoin: quando il valore della crypto iniziò a salire, a inizio 2017, tutti gli investitori, anche i principianti, si fiondarono sul titolo, in cerca di un modo per ricavare profitti anche se non si conosceva praticamente niente del titolo che si andava ad acquistare.

Questo fu lo scenario perfetto per eToro, broker leader nel Social Trading, caratterizzata da una utenza di trader professionisti senza precedenti: in tal modo lo strumento di Copy Trading ha potuto, e continua tuttora, mostrare tutta la propria utilità: piuttosto che passare mesi e mesi a studiare, copiare chi lo ha fatto per voi non è forse la risposta più efficiente?

Massimo profitto e minimo sforzo è da sempre una delle migliori strategie in campo economico. Non si possono certo fare soldi facili con questo metodo, ma prova il Copy Trading e sperimentane tutti i vantaggi.

Previsioni Litecoin per investire

Quello delle criptovalute è un settore particolarmente volatile, e non perché l’asset può subire eccessive variazioni improvvise, ma perché, piuttosto, in archi di tempo brevi, quali possono essere di una o due settimane, il titolo varia numerosissime volte entro certi limiti.

Da questa dinamica non è esente nemmeno il Litecoin: analizzando il grafico di una giornata di trading il risultato è più simile ad un elettrocardiogramma che ad un titolo finanziario.

Risulta essere evidente che, dunque, la cosa rilevante nello stabilire quale è l’investimento da realizzare è quello di individuare i limiti estremi di oscillazione del titolo (le famosissime linee di Resistenza e di Supporto), e cogliere in generale la tendenza a lungo termine del Litecoin: se rialzista, allora l’operazione da fare è acquistare, se ribassista, vendere oppure scommettere contro.

Sembra semplice, vero? Beh, non lo è! Se le linee di Resistenza e di Supporto sono elementi facilmente reperibili e il tutto sta a trovare una fonte affidabile, non così semplice è determinare quale sarà il trend del titolo.

Per quello è necessario, a nostro avviso, corroborare l’analisi tecnica che si evince dal grafico con elementi di analisi fondamentale, ovvero con quella serie di informazioni, notizie e appuntamenti che non sono direttamente deducibili dal grafico ma che provengono da eventi esterni al titolo finanziario.

Solo unendo le due tecniche puoi realizzare il miglior investimento possibile: se impiegate nel modo giusto, infatti, analisi tecnica e analisi fondamentale possono essere l’una complementare dell’altra e tutte e due, con un po’ di pratica, ti verranno naturali e saranno molto più veloci da fare.

Quali le previsioni dei Litecoin?

Tra le principali informazioni che risultano particolarmente utili per prevedere con accuratezza i prossimi movimenti del Litecoin, vi sono:

·         Halving dei Litecoin

L’Halving è un evento che il Litecoin eredita dal Bitcoin: ogni volta completati 840.000 blocchi, la produzione e il numero di Litecoin verrà dimezzato. L’evento, come i Bitcoin, si ripresenta circa ogni 4 anni e, sempre come i Bitcoin, comporta un aumento di valore, nel periodo immediatamente successivo, senza precedenti.

L’Halving è uno strumento fondamentale per controllare sia i tempi di mining che la quantità di moneta in circolazione, in modo da impedire che si vengano a creare fenomeni di inflazione del valore del Litecoin.

In poche parole l’Halving garantisce il legame che si crea tra la crypto e il suo valore d’uso, e, essendo un processo contenuto stesso nel codice del Litecoin, non vi è alcun bisogno che venga istituito un organo centralizzato che snaturi la moneta pur di assicurarne una stabilità di mercato.

L’ultimo Halving del Litecoin si è avuto il 5 agosto 2019, motivo per cui la volatilità che si è registrata nel periodo immediatamente successivo e che ha spaventato gli investitori principianti è assolutamente naturale: ti dobbiamo ricordare che i primi 5 mesi successivi all’Halving sono di assestamento e che dopo il valore della criptovaluta schizza alle stelle?

·         Collaborazioni

Un altro importante fattore che permette di prevedere una variazione del valore della criptovaluta sono le collaborazioni che periodicamente stringe con nuove aziende e che annuncia ufficialmente: in occasione degli annunci positivi, infatti, il titolo è solito registrare crescite di breve periodo, sulle quali è possibile speculare.

Se la collaborazione annunciata effettivamente va in porto e si rivela un successo, allora il titolo prende a crescere con costanza, altrimenti perde punti. In ambo i casi è possibile ricavare profitti vendendo allo scoperto, acquistando o liquidando la propria posizione.

Sappi una cosa: il mercato finanziario, specialmente quello delle criptovalute, ha a disposizione tutti gli strumenti necessari per convertire ogni tua previsione in profitto: sia che il titolo cresce, sia che scende, infatti, puoi investire sulla tua previsione e ricavare profitto.

Di conseguenza, attenzione agli annunci non meno che agli eventi ufficiali: ad esempio, in occasione dell’annuncio del lancio di una carta di credito per criptovalute, la Block Card, che vede coinvolto anche il Litecoin, nel giugno 2019, il valore della crypto è passato da 130 dollari l’uno a 140 di fine giugno!

Il crollo successivo, se stai controllando il grafico, non è affatto legato al precedente annuncio: si tratta delle naturali conseguenze dell’Halving, dal momento in cui la produzione e il numero di Litecoin viene dimezzato, il suo valore, nei primi mesi precedenti e successivi all’evento, è fortemente instabile, crolla e cresce senza regole particolarmente prevedibili.

Rating Litecoin: acquistare come se non ci fosse un domani

Come era, del resto, prevedibile, il rating del Litecoin, emesso dalla maggior parte delle agenzie di analisi finanziaria più famose del mondo, è di forte “buy”. Le previsioni Litecoin sono molto positive.

Si consiglia l’acquisto del Litecoin non solo perché ha appena attraversato la fase difficile dell’Halving e non è improbabile che nell’immediato futuro il suo valore possa decuplicarsi (nel 2017, ad esempio, il Bitcoin, un anno dopo l’Halving, accrebbe il proprio valore di venti volte!), ma anche perchè nel 2020 sarà lo stesso Bitcoin ad affrontare l’Halving, e le due crypto sono connesse strettamente!

Il consiglio che ci viene dagli esperti è quello di acquistare: ciò che cambia tra un esperto e l’altro è il grado di convinzione, ma non ci è nessuno che non veda di buon occhio il Litecoin.

Previsioni Litecoin: In conclusione

In conclusione, dal mondo della finanza arrivano esclusivamente segnali positivi per quella che è la sesta criptovaluta per capitalizzazione, e il fratello minore del Bitcoin. Ci ha messo 8 anni, ma alla fine anche la creatura di Charles Lee si è conquistata una sua posizione sui mercati finanziari.

Rispetto alle criptovalute maggiori, il Litecoin si presenta ancora con una quotazione a portata di qualsiasi portafogli e con prospettive di crescita tali che noi stesso stiamo pianificano un’operatività sulla moneta: il titolo è ghiotto e le prospettive di crescita numerose!

Il nostro consiglio, quello che ha salvato numerosi investitori che si sono rivolti alle nostre guide, è di seguire le indicazioni sul come investire: se i segnali sono così sicuri, il problema non è tanto di decidere se investire o meno sui Litecoin, quanto, piuttosto, di capire come farlo.

Noi ti abbiamo elencato le tre migliori piattaforme e abbiamo selezionato la migliore di ogni tipologia, in modo che tu possa avere una figura di riferimento qualunque sia la tua strategia di investimento: tra eToro, IQ Option e 24Option vi è davvero l’imbarazzo della scelta!

Detto questo, non ci resta che dirti: resta aggiornato sulle novità circa il titolo in quanto tutti i segnali convergono nel prevedere a breve una crescita esponenziale e immaginiamo che tu, come del resto noi, desideri possederne in quantità non appena le sue quotazioni inizieranno a lievitare.

Un’ultima raccomandazione: non prendere i nostri consigli per quel che non sono. Il nostro obiettivo è permettere agli investitori, anche a quelli principianti, che leggono le nostre guide di raggiungere il successo grazie ai loro investimenti, e il modo migliore e più sicuro per farlo è quello di prestare ascolto a ciò che abbiamo da dirti. Vai, dunque, e fai buon trading!

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento