Criptovalute

Quotazione criptovalute: dati di mercato cripto in tempo reale

Questa pagina è dedicata alle quotazione criptovalute, in tempo reale. I dati di mercato relativi alle principali criptovalute sono mostrati sotto forma di grafico in tempo reale. In questo modo è possibile esaminare accuratamente sia il valore di mercato corrente sia la storia della quotazione. I grafici possono anche essere utilizzati per l’analisi tecnica.

Potete trovare qui sotto sia le quotazione del Bitcoin che quella delle principali criptovalute emergenti come Ethereum, Litecoin, Ripple, Bitcoin Cash, EOS, Litecoin, Monero e Neo.

Quotazione Bitcoin (BTC)

Il grafico qui sotto mostra la quotazione in tempo reale del Bitcoin.

Il Bitcoin è la prima criptovaluta in tutti i sensi: è stata la prima a essere creata dal misterioso Satoshi Nakamoto, è la prima criptovaluta per capitalizzazione ed è anche la più conosciuta. Anche se a livello di capitalizzazione complessiva le altre criptovalute stanno comunque aumentando il loro peso, il Bitcoin è di fatto la criptovaluta di riferimento del mercato e quindi le quotazioni del Bitcoin influenzano strettamente le quotazioni di tutte le altre criptovalute.

Di fatto, se il Bitcoin sale di prezzo anche tutte le altre criptovalute, di solito, salgono. Viceversa quando il Bitcoin scende, scendono anche le criptovalute emergenti. Molti trader di successo utilizzano questa semplice osservazione per ottenere profitti in modo tutto sommato facile: tengono d’occhio le quotazioni del Bitcoin e, in caso di variazioni significative, fanno operazioni sulle altre criptovalute. Ovvimente la maggior parte dei trader si dedica a investire in Bitcoin, visto che come abbiamo detto il Bitcoin è la criptovaluta più famosa e più apprezzata in assoluto.

Quotazione Ethereum (ETH)

Il grafico qui sotto mostra la quotazione in tempo reale dell’Ethereum


L’Ethereum è una delle criptovalute emergenti più grandi
. E’ una criptovaluta estremamente apprezzata perché può essere utilizzata per creare token. La maggior parte delle ICO, in effetti, vengono realizzate proprio utilizzando Ethereum. Ethereum è anche una criptovalute tecnicamente superiore a Bitcoin, visto che consente di abbinare contratti intelligenti alle transazioni. Molti analisti ritengono che Ethereum possa ricoprire un ruolo fondamentale per il futuro delle criptovalute.

Quotazione Ripple (XRP)

Il grafico qui sotto mostra la quotazione in tempo reale del Ripple.

Il Ripple è una criptovaluta estremamente interessante e quindi sono tanti i trader che osservano la sua quotazione. Perché il Ripple è così interessante? Si tratta della prima criptovaluta che ha un utilizzo pratico su larga scala. Il Ripple viene infatti utilizzato per supportare le transazioni valutarie internazionali e già molte grandi banche (soprattutto asiatiche) hanno cominciato a utilizzare Ripple per le loro transazioni.

Chi decide di investire in Ripple, dunque, scommette sul fatto che in pochi anni tutte le transazioni valutarie saranno eseguite utilizzando Ripple come supporto e questo farà aumentare in modo esponenziale il valore della criptovaluta.

Per dovere di cronaca ricordiamo che alcuni tra i più intransigenti sostenitori delle criptovalute non considerano Ripple come una criptovaluta vera e propria perché è stata creata da un’azienda privata che si occupa anche di gestire la rete per le transazioni. Tuttavia dal punto di vista finanziario, la quotazione di Ripple è estremamente interessante.

Quotazione Bitcoin Cash (BCH)

Il grafico qui sotto mostra la quotazione in tempo reale del Bitcoin Cash.

Il Bitcoin Cash è nato come un fork del Bitcoin, anzi possiamo dire che è sicuramente il fork più famoso e più di successo tra tutti i fork che sono stati effettuati sul Bitcoin. Un fork è una procedura per cui da una criptovaluta se ne origina un’altra. All’epoca in cui è stato effettuato il fork di Bitcoin Cash, tutti i possessori di Bitcoin hanno ricevuto un Bitcoin Cash in omaggio.

Bitcoin Cash è nato con l’obiettivo di adattare il protocollo Bitcoin ad un possibile uso nelle transazioni reali
, puntando ad abbattere tempi e costi di transazione. In effetti i fondatori di Bitcoin Cash sono soliti affermare che il loro è il vero Bitcoin, perché è l’unico che potrebbe essere utilizzato nella vita reale. Questa affermazione è comunque contestata pesantemente dai sostenitori del Bitcoin originale.

In ogni caso la quotazione del Bitcoin Cash è estremamente interessante, anche per la crescita veloce e costante che il Bitcoin Cash ha conosciuto dal momento della sua nascita.

Quotazione Litecoin (LTC)

Il grafico qui sotto mostra la quotazione in tempo reale del Litecoin:

Il Litecoin è stata una delle primissime criptovalute a essere arrivata sul mercato dopo il Bitcoin. Il suo obiettivo era quella di rendere le transazioni in criptovalute più economiche e veloci. Malgrado un’ottima base tecnica, il Litecoin non è mai stato un successo clamoroso ed è stato anche superato, a livello di capitalizzazione complessiva, da altre criptovalute nate successivamente. Ci sono stati, anche recentemente, tentativi di rendere più semplice l’adozione di Litecoin anche nella vita quotidiana, per esempio mediante l’emissione di carte di credito per spendere in Litecoin. Al momento però il successo di queste iniziative è stato estremamente limitato.

In ogni caso la quotazione del Litecoin può fornire utilissimi spunti per operazioni sia al rialzo che al ribasso.

Quotazione Monero (XMR)

Il grafico qui sotto mostra la quotazione in tempo reale del Monero:

Il Monero è una criptovaluta che si è conquistata, nel corso degli anni, una fama molto negativa. Visto l’elevato livello di privacy e sicurezza che i progettisti hanno voluto garantire al Monero, per molti il Monero è diventata la criptovaluta ideale per compiere attività illegali. Ora, se è vero che in effetti molte attività oscure vengono portate avanti proprio utilizzando Monero, è altrettanto vero che anche Bitcoin e altre criptovalute si prestano piuttosto bene allo scopo.

In ogni caso è consigliabile tenere d’occhio la quotazione di Monero per poter, eventualmente, approfittare dei movimenti di mercato, sia in senso positivo che negativo.

Quotazione NEO

Il grafico qui sotto mostra le quotazioni in tempo reale di NEO:

Il NEO è la prima criptovaluta di origine cinese che sta conquistando letteralmente il mondo. La quotazione del NEO è tenuta sott’occhio da molti trader perché potrebbe riservare sorprese gradevoli nel prossimo futuro.

Quotazione EOS

Il grafico qui sotto mostra la quotazione in tempo reale di EOS:

EOS è la più giovane tra le criptovalute emergenti e sicuramente è una di quelle che farà più parlare di sè in futuro. EOS può essere vista come un’evoluzione di Ethereum ed è perfetta per la creazione di token.

Quotazione criptovalute non sempre sono al rialzo

Molti di coloro che si avvicinano per la prima volta al mercato delle criptovalute pensano che le quotazioni siano destinate a salire sempre. Nulla di più falso. In effetti le criptovalute sono famose presso il grande pubblico per la loro rapida salita nel corso del 2017 quando tutte le criptovalute hanno letteralmente moltiplicato la loro quotazione, rendendo ricchi (talvota ricchissimi) gli investitori della prima ora.

Nel corso dei primi mesi del 2018, però, la quotazione delle criptovalute ha conosciuto un colpo negativo piuttosto forte che ha causato un danno economico enorme a coloro che pensavano che le quotazioni delle criptovalute fossero destinate a salire per sempre.

In effetti, non esiste nessun asset finanziario, nemmeno tra le criptovalute, la cui quotazione può salire per sempre. E’ vero che Bitcoin e criptovalute emergenti sono destinate a salire ancora secondo la maggior parte degli analisti, ma è altrettanto sicuro che ci saranno altre fasi negative.

Migliori piattaforme per criptovalute

Questo non è assolutamente un problema per gli investitori più intelligenti: le migliori piattaforme per investire in criptovalute, infatti, consentono di effettuare operazioni sia al rialzo che al ribasso. In questo modo, anche i momenti di quotazione negativa possono essere occasione di grandi guadagni.

Non tutte le piattaforme per criptovalute garantiscono questa possibilità. Abbiamo raccolto, nella tabella qui sotto, le migliori piattaforme per criptovalute che garantiscono la possibilità di investire sia al rialzo che al ribasso. Ovviamente si tratta di piattaforme autorizzate e regolamentate, dunque sono sicure e affidabili.

Broker Vantaggi Deposito min. Inizia
Social trading 200 € Apri un conto
Notifiche di trading gratis 200 € Apri un conto
Piattaforma sicura e demo gratuita 100 € Apri un conto
Deposito minimo 10 euro 10 € Apri un conto
Spread bassi, demo gratis 100 € Apri un conto

Quotazione criptovalute: previsioni

Per investire sulle criptovalute con successo, ad esempio per decidere se andare al rialzo oppure al ribasso, è necessario effettuare delle previsioni corrette sull’andamento delle criptovalute. Non tutti gli investitori, soprattutto tra quelli alle prime armi, sono in grado di effettuare previsioni sulla quotazione delle criptovalute (anche se non è affatto difficile come può sembrare).

Niente paura: ci sono dei servizi, offerti dalle piattaforme di investimento, che possono garantire la possibilità a tutti di investire con successo, anche se non sono in grado di fare previsioni.

Tra questi servizi dobbiamo sicuramente ricordare il social trading di eToro che consente di copiare, in modo automatico e senza costi, quello che fanno gli investitori più bravi. In questo modo non è necessario nemmeno fare previsioni sulle quotazioni: tipicamente i principianti scelgono gli investitori più bravi della piattaforma e iniziano a copiarli, senza preoccuparsi di nulla. Per completezza, ricordiamo che il social trading di eToro è molto più di questo: è un vero e proprio social network in grado di connettere tra di loro gli investitori, un’occasione senza eguali per imparare veramente a investire sulle criptovalute (e su molti altri asset finanziari) imparando dai migliori.

Puoi iscriverti gratis su eToro da qui.

Un altro servizio molto interessante per coloro che vogliono capire come si muoveranno le quotazioni delle criptovalute è quello offerto da 24option. In questo caso c’è un’intera area del sito web della piattaforma, denominata Trading Central, dove è possibile trovare numerosi indicatori e segnali di trading, dedicati alle criptovalute e a molti altri asset finanziari. Questi strumenti sono davvero facili da utilizzare, anche per i principianti, e sono utilissimi per fare previsioni affidabili.

Per coloro a cui piacciono le cose facili, poi, con 24option è possibile farsi assistere al telefono da un vero esperto, senza costi. Moltissimi investitori principianti imparano a operare sulle criptovalute proprio grazie a questa assistenza costante.

Puoi iscriverti gratis su 24option da qui
.

Quotazione criptovalute:i i fattori di mercato

Da cosa dipende la quotazione delle criptovalute? Quali sono i principali fattori di mercato? Abbiamo già accennato al fatto che, in fondo, non è così difficile fare previsioni sulle criptovalute perché i fattori che muovono il mercato sono facilmente comprensibili.

Il fattore chiave per le quotazioni della criptovalute è la legge della domanda e dell’offerta. Semplicemente, se molte persone vogliono acquistare criptovalute allora il prezzo sale, se molte persone vogliono vendere il prezzo scende.

Perché sale la quotazione delle criptovalute

Perché gli investitori vogliono acquistare criptovalute? Gli investitori ovviamente comprano quando ci sono buone prospettive di fare profitti, almeno quelli che operano in maniera razionale. Ci sono, è vero, persone che comprano criptovalute per ragioni ideologiche (per cambiare il mondo, in altre parole). Se queste persone hanno avuto un ruolo importantissimo nei primi anni dellle criptovalute, quando erano praticamente gli unici che compravano Bitcoin, adesso il loro peso sul mercato è praticamente nullo.

Tornado a coloro che sono in grado veramente di muovere il mercato, gli investitori puntano al rialzo quando si rendono conto che la domanda di criptovalute potrebbe crescere. Ad esempio, tutte le notizie correlate all’utilizzo di criptovalute nella vita reale fanno crescere le quotazioni perché si pensa che se le criptovalute vengono utilizzate per le normali transazioni economiche il loro valore è destinato a salire.

Molto spesso le quotazioni delle criptovalute entrano in un circolo virtuoso: salgono per qualche notizia positiva e rendono ricchi i primi investitori. Questo causa molte notizie positive sui media e spinge anche molti curiosi e iniziare a investire nelle criptovalute. In questo modo, le quotazioni delle criptovalute salgono e attragono altri investitori.

Perché scende la quotazione delle criptovalute

Il meccanismo che fa scendere la quotazione delle criptovalute è simile: notizie negative spingono gli investitori a pensare che il successo delle criptovalute non è così rapido e indolore e questo li spinge a vendere criptomonete (o se sono più furbi a speculare al ribasso, guadagnando anche dalle cadute).

Ma quali sono queste notizie? Spesso le notizie che fanno cadere le quotazioni delle critpovalute sono quelle legate alla regolamentazione. Quando un paese o un’autorità di vigilanza prova a regolamentare le criptovalute (o gli exchange o qualche altro attore del mercato) la reazione degli investitori è sempre negativa.

Adesso, è vero che il mondo bancario tradizionale sta cercando di distuggere le criptovalute (ma ultimamente si sono anche accorti che è una missione impossibile e stanno provando a entrare nel mercato) ma la maggior parte di queste misure di regolamentazione sono prese proprio per difendere gli investitori.

Il mercato delle criptovalute è nuovo, e molti truffatori ci sguazzano. Senza arrivare a Bitcoin Code basta pensare ai tanti exchange che nel corso degli anni aprono, funzionano per qualche tempo e poi chiudono facendo sparire le criptovalute degli investitori. Le notizie riguardanti la regolamentazione non dovrebbero far scendere il valore del Bitcoin ma lo dovrebbero far salire.

Quando ci sono dei cali delle quotazioni si instaura un circolo vizioso: i media ne parlano in termini catastrofici e gli investitori più deboli e meno preparati vendono tutto, incassando perdite elevate. Magari poi si convertono che le criptovalute sono una truffa. Gli investitori più furbi ed esperti utilizzano questi momenti di panico per accumulare profitti speculando al ribasso.

E’ importante notare che il mercato delle criptovalute si muove anche per fattori psicologici, capire la psicologia dei piccoli investitori è fondamentale per prevederne le mosse e quindi anticipare con profitto la quotazione delle criptovalute.

Capodanno cinese e quotazione Bitcoin

Uno dei fattori più curiosi che influenza la quotazione del Bitcoin (e di conseguenza delle altre criptovalute) è il Capodanno Cinese. La ricorrenza, che si festeggia di solito nel mese di Febbraio, è accompagnata da una caduta del valore del Bitcoin. Nelle settimane successive la quotazione del Bitcoin risale.

Gli esperti non sono concordi sulle cause di questo movimento, ma basta analizzare i grafici della quotazione del Bitcoin degli ultimi anni per capire che si tratta di un fenomeno che si verifica sempre. Gli investitori esperti, ovviamente, ne approfittano tutti gli anni per fare il pieno di profitti sia quando il valore del Bitcoin scende (andando al ribasso) sia poi quando risale (andando al rialzo).

Correlazione tra le quotazioni delle criptovalute

Le criptovalute esistono perché esiste il Bitcoin: tutte sono state create per imitazione, dopo che il Bitcoin aveva iniziato a raccogliere i primi successi (inizialmente in un ambiente ristretto di NERD ed esperti di informatici). Ancora oggi, la quotazione di tutte le criptovalute è strettamente correlata a quella del Bitcoin.

In pratica, se il Bitcoin aumenta di valore, allora anche le altre criptovalute crescono. Viceversa, quando il valore del Bitcoin scende, scende anche quello delle altre criptovalute (criptovalute emergenti).

Le storie particolari relative a ciascuna criptovaluta influenzano, di solito, non il segno della variazione di prezzo ma l’intensità. Vediamo un esempio: se il Bitcoin sta salendo anche Ripple sale. Se però c’è anche una notizia che riguarda l’adozione di Ripple da parte di grandi banche asiatiche per le transazioni valutarie, allora il valore di Ripple salirà moltissimo, molto di più delle altre criptovalute (è un caso reale).

Se il Bitcoin sale e c’è una notizia negativa riguardante il Litecoin (il fondatore che vende tutti i coin ancora nelle sue mani, segnalando quindi che preferisce prendere i profitti finché ci sono) allora il valore del Litecoin sale, ma meno delle altre criptovalute. Anche questo è un fatto che si è verificato veramente. Il mercato cripto è ricchissimo di esempi come questo.

Chi vuole investire con successo sulle criptovalute emergenti deve quindi tenere sott’occhio il valore del Bitcoin ma deve anche esaminare le storie delle singole criptovalute, soprattutto se vuole ottenere il massimo del profitto, sempre.

Se le quotazioni scendono non è un dramma

Molto spesso coloro che iniziano a seguire la quotazione delle criptovalute (magari perché hanno appena cominciato a investire) sono estremamente ansiosi: se le quotazioni salgono, sono molto felici, se scendono si preoccupano in modo eccissivo. Si tratta di un atteggiamento sbagliato sotto tutti i punti di vista.

Per prima cosa, muoversi un mercato finanziario come quello cripto facendosi guidare dall’emotività è un errore grossolano che può anche portare a pesanti perdite. In secondo luogo, è opportuno ricordare che chi utilizza piattaforme serie (tipo eToro o 24option) può sempre speculare sia al rialzo che al ribasso e quindi le cadute di valore delle criptovalute non sono assolutamente un problema o qualcosa di cui preoccuparsi: sono un’opportunità di profitto.

Quotazione OneCoin: che cosa ci insegna

Il fatto che un sito web mostri la quotazione di una criptovaluta non significa assolutamente che la criptovaluta sia seria o affidabile, bisogna tenere sempre gli occhi aperti. In questo articolo abbiamo parlato di criptovalute molto conosciute, anche se alcune di essere non hanno ancora raggiunto la notorità del Bitcoin. Quello a cui bisogna fare veramente molta attenzione è la presenza di criptovalute fake, criptovalute che vengono create apposta per attirare gli investitori più ingenuti che poi perdono tutto.

Una delle criptovalute fake che più danni ha fatto in assoluto è OneCoin: si tratta di una criptovaluta che ha avuto persino una quotazione ufficiale (anche se farlocca nei fatti). La società bulgara dietro allo schema OneCoin è stata più volte sanzionata e ci sono stati interventi ufficiali da parte di numerose autorità di controllo in Europa, tra cui l’Autorità Antitrust italiana.

Questo ci deve far capire che il fatto che esiste una quotazione non è indice di serietà: soprattutto se la quotazione è mostrata esclusivamente sul sito web creato da coloro che hanno tutto l’interesse a vendere la criptovaluta…

Lascia un commento