Situazione odierna sul mercato forex

Euro si mantiene stabile sullo yen e guadagna qualche punto sul dollaro ma in effetti tutti aspettano solo il sostegno che la BCE darà ai paesi nei guai per il debito pubblico eccessivo.

Le contrattazioni sul mercato forex questa mattina si sono aperte in modo piuttosto statico: rimane ferma la situazione dello yen, che comunque è ai minimi da 5 settimana rispetto a euro e dollaro mentre l’euro prova a recuperare qualcosa sul dollaro arrivando a quota 1,2357.

euro forex

Si tratta di una salita discreta, probabilmente non giustificata dai fondamentali (sappiamo bene che i fondamentali monetari dell’area euro sono e rimangono pessimi) ma giustifica da un’insistente indiscrezione che starebbe girando tra gli analisti finanziari europei.

Pare che la Banca Centrale Europea si appresti a dichiarare ufficialmente, paese per paese, qual è lo spread massimo che è disposta ad accettare senza intervenire. Qualora lo si superasse la BCE interverebbe pesantemente sui mercati. Ora non sappiamo se veramente nei piani alti della BCE si stia pensando questo intervendo e, soprattutto, sappiamo bene quello che di una simile iniziativa potrebbero pensare alla Bundesbank, azionista di maggoranza della BCE: tutto il male possibile.

E’ dunque davvero improbabile che una misura del genere sia messa in atto concretamente, forse ci si limiterà all’annuncio sperando di spaventare qualche speculatore alle prime armi.

Tuttavia i trader forex devono mettere in conto che la forza relativa dell’euro (o sarebbe più corretto dire la sua minore debolezza di questi giorni) non durerà a lungo, perché prima o poi Draghi dovrà scoprire le sue carte e si scoprirà che si tratta di un bluff.

E sappiamo bene che il forex è il peggior mercato da manipolare, troppo vasto e troppi operatori per riuscire a truccaare le carte. Quindi il consiglio che diamo è di stare con gli occhi sempre aperti e di non rischiare troppo su euro / dollaro o su euro / yen.

Alberto Cavalli

 

 

2 Responses to Situazione odierna sul mercato forex

  1. claudio ha detto:

    Io vedo parità euro / dollaro entro dicembre. Non dopo. Ammesso che l’euro a dicembre esista ancora.

  2. Fabio ha detto:

    Non esageriamo, la parità non la vedo possibile, probabilmente a dicembre staremo a 1,10 o qualcosa del genere. Certo poi dai politici europei ci si può aspettare di tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *