Criptovalute

Stefano Savarese chi è? Possiamo fidarci o è un truffatore?

Stefano Savarese è un genio della finanza o del Bitcoin oppure è un truffatore? Moltissimi lettori ci hanno scritto, in questi ultimi mesi, chiedendoci lumi sull’identità di questo personaggio. Alcuni pensano che sia un vero e proprio genio della finanza, dopo tutto è lui stesso che si presenta così. Altri invece pensano che sia un truffatore.

Dove sta la verità? Chi ha ragione?

Nessuna delle due opinioni su Stefano Savarese è vera: la realtà è che si tratta di un personaggio completamente inventato, che non esiste se non nella fervida fantasia di qualche truffatore senza scrupolo.

In questo articolo spieghiamo, nel dettaglio, chi c’è dietro davvero Stefano Savarese e la promessa di guadagnare soldi facili con il Bitcoin.

Spieghiamo, inoltre, come si fa a guadagnare seriamente e senza fregature con il Bitcoin: tutti sanno che il Bitcoin ha creato molta ricchezza. Chi ha avuto successo, però, non lo ha fatto grazie a qualche sistema miracoloso ma con impegno, studio e utilizzando piattaforme serie e sicure come 24option. I soldi facili, purtroppo, non esistono.

Bitcoin Code e Stefano Savarese

Coloro che cercano notizie su Stefano Savarese probabilmente hanno appena visitato la pagina web ufficiale di Bitcoin Code  o di un altro sistema simile.

Nel passato abbiamo parlato molto di questi sistemi: promettono soldi facili e sicuri a fronte di un piccolo investimento. Purtroppo i profitti non arrivano, l’investimento va in fumo velocemente e i truffatori sono abili a convincere le vittime a metterci ancora più soldi. Puoi leggere qui il nostro articolo su Bitcoin Code. Molte persone si sono rovinate completamente con Bitcoin Code o con truffe di questo tipo, quindi consigliamo di prestare molta attenzione!

Stefano Savarese è un personaggio immaginario che avrebbe sviluppato il software Bitcoin Code per una grande azienda e poi avrebbe deciso di renderlo pubblico.

Leggendo il nostro articolo su Bitcoin Code si capisce facilmente che tutti coloro che hanno provato a utilizzare Bitcoin Code hanno perso tutto, fino all’ultimo centesimo. Nessuno è mai riuscito a recuperare niente.

La verità è che Stefano Savarese è un personaggio completamente inventato, non è mai apparso sulla prestigiosa rivista Forbes.

Tra l’altro visto che il sistema Bitcoin Code è disponibile in vari linguaggi, abbiamo fatto una verifica molto semplice. Abbiamo visitato le versioni in varie lingue del sito ufficiale e abbiamo fatto una notevole scoperta: Stefano Savarese ha un nome diverso in ogni paese!

Qui sotto un breve riepilogo della nostra analisi:

Italiano Stefano Savarese
Inglese Steve McKay
Spagnolo Sergio Marlón
Tedesco Sven Hegel
Svedese Stefan Holmquist
Norvegese Steffen Madsen

Ormai dovrebbe essere chiaro a tutti che Stefano Savarese non esiste e che è stato inventato da abili truffatori per rendere la loro truffa (Bitcoin Code o qualcosa di simile) ancora più verosimile.

Come si guadagna (seriamente) con Bitcoin

Tutti sanno che il Bitcoin è stato, negli ultimi anni, un investimento vincente: moltissime persone sono riuscite addirittura a diventare milionarie proprio grazie al Bitcoin.

Chi ha guadagnato con Bitcoin, però, non lo ha fatto con un metodo miracoloso o un software automatico per Bitcoin: lo ha fatto con impegno, studio, tempo. E lo ha fatto utilizzando una piattaforma per investire sicura.

Purtroppo quando il Bitcoin è diventato famoso ha accesso l’interesse di moltissime persone: i soldi piacciono a tutti e Bitcoin è una buona occasione di guadagnare. Di questa fama hanno approfittato anche molti truffatori che hanno creato sistemi che con il Bitcoin non hanno nulla a che fare e che fanno perdere solo soldi (possiamo dire che questi sistemi con il Bitcoin hanno in comune solo il nome).

Le uniche piattaforme consigliate per investire in Bitcoin sono quelle autorizzate e regolamentate: sono tenute a rispettare la rigorosa normativa europea che protegge il denaro degli investitori e sono sottoposte alla continua vigilanza da parte delle autorità di competenza (CONSOB per l’Italia). In pratica non potrebbero truffare i loro clienti nemmeno volendo.

Con queste piattaforme è possibile fare due tipi di operazioni:

  1. Comprare Bitcoin per guadagnare quando il prezzo aumenta
  2. Vendere allo scoperto Bitcoin per guadagnare quando il prezzo scende. La vendita allo scoperto è un’operazione speculativa, non è necessario aver comprato Bitcoin prima di poterlo vendere allo scoperto (ecco perché si chiama allo scoperto).

In pratica, grazie a questo tipo di piattaforme di investimento in Bitcoin è possibile guadagnare sempre, sia quando il prezzo aumenta sia quando diminuisce (perché nessun titolo finanziario aumenta sempre di valore, nemmeno il Bitcoin).

Il meccanismo è molto più semplice di quello che può sembrare. Per fortuna oggi esistono numerose piattaforme per investire in Bitcoin che sono sicure e affidabili.

24option

Per fare un esempio, consideriamo la piattaforma 24option. E’ davvero una delle migliori piattaforme indipendenti di investimento a livello italiano ed europeo, molto sicura e affidabile: consente di investire su Bitcoin, sulle altre principali criptovalute ma anche su titoli finanziari più tradizionali come le azioni.

Abbiamo scelto 24option tra le tante piattaforme sicure perché è forse la piattaforma più semplice da utilizzare, anche per un principiante.

Tutti gli iscritti, ricevono l’assistenza telefonica gratuita di un vero esperto di Bitcoin che fornisce indicazioni precise: sbagliare è impossibile.

Chi vuole imparare a fondo i segreti degli investimenti finanziari ha la possibilità di scaricare gratuitamente uno dei migliori ebook disponibili sull'argomento.

Questo ebook è stato scaricato da centinaia di migliaia di italiani che ne hanno apprezzato il fatto che è gratuito (purtroppo le altre guide disponibili sono a pagamento e hanno costi elevati), la semplicità di lettura e la possibilità di imparare sul serio la pratica, cioè come si guadagna con gli investimenti finanziari, senza perdere tempo con la teoria. Puoi scaricare l'ebook di 24option cliccando qui.

Si tratta, probabilmente, del miglior ebook dedicato a chi vuole imparare a investire senza fregature e senza commettere errori. Vale la pena scaricarlo e studiarlo, visto che è anche gratis.

Chi si iscrive a 24option ha la possibilità di sperimentare l’investimento in Bitcoin senza rischi perché può utilizzare un’ottima piattaforma demo, illimitata, gratuita e senza vincoli. La piattaforma demo è uguale in tutto alla piattaforma reale: l’unica differenza è che il denaro utilizzato per investire è virtuale.

In questo modo è possibile imparare a investire senza errori prima di cominciare a farlo con denaro reale!

Puoi iscriverti gratis su 24option cliccando qui.

Stefano Savarese Recensioni

Cercare online recensioni di 24option è molto interessante: si trovano una marea di recensioni positive, pubblicate anche su alcuni dei siti italiani di finanza più autorevoli.

Che cosa succede se si cercano invece recensioni su Stefano Savarese? Su Google, giusto per fare un esempio, appare un elenco impressionante di recensioni negative su Stefano Savarese e sui programmi di guadagno facile (come Bitcoin Code) in cui questa figura inesistente viene citata.

Insomma, anche se non esiste possiamo dire che Stefano Savarese è uno degli uomini più odiati del web: dopo tutto chi sperava di aver trovato un meraviglioso trucco di trading e invece ha perso tutto per una truffa è giustamente infuriato!

Stefano Savarese Forbes

Secondo quando afferma il sito ufficiale di Bitcoin Code, Stefano Savarese sarebbe un genio mondiale del software finanziario, citato anche dalla rivista Forbes.

Ci siamo armati di pazienza e abbiamo fatto una ricerca esaustiva su Forbes, utilizzando il motore di ricerca del sito: ebbene, non siamo riusciti a trovare assolutamente nulla su Stefano Savarese.

Ricordando che ogni versione del sito web di Bitcoin Code utilizza un nome differente, abbiamo anche cercato gli equivalente di Savarese nelle altre lingue: nemmeno in questo caso abbiamo trovato nulla.

Insomma, il fatto che Forbes abbia parlato di Stefano Savarese e del suo metodo per guadagnare con il Bitcoin è l’ennesima bugia inventata di sana pianta dai creatori di Bitcoin Code per rendere la loro truffa più credibile.

La realtà è che non esiste nessun metodo automatico per fare previsioni sul Bitcoin e i creatori di Bitcoin Code hanno dovuto inventarsi una storia complicata per essere credibili; e in fondo, comunque, non lo sono visto che le loro bugie le abbiamo smontate facilmente. Per i più ingenui, però, il rischio di cadere nella truffa è concreto.

Stefano Savarese Wikipedia

Se Stefano Savarese fosse veramente un genio in grado di prevedere le quotazioni delle criptovalute, famoso in tutto il mondo, apparirebbe sicuramente anche su Wikipedia. Ebbene, abbiamo fatto una verifica molto semplice: siamo andati su Wikipedia e abbiamo provato a cercare Stefano Savarese. Risultato? Assolutamente nulla.

Non esiste nessuna pagina di Wikipedia dedicata a Stefano Savarese. Se ancora ce ne fosse bisogno, un’altra conferma del fatto che il personaggio non esiste e Bitcoin Code è tutta una bugia.

Bitcoin Code e le altre truffe

Bitcoin Code non è l’unica truffa che ha colpito chi sperava di guadagnare facilmente con il Bitcoin: purtroppo di truffe di questo tipo ce ne sono state davvero tante e siamo stati costretti, negli ultimi tempi, a scrivere molto sull’argomento.

Secondo alcune stime, questo tipo di truffe avrebbero causato un danno al patrimonio degli italiani superiori ai 150 milioni di euro. Il bello è che difendersi non è difficile: basta non credere alla favola dei soldi facili (non esistono) e soprattutto se si decide di investire farlo solo con piattaforme autorizzate e regolamentate, le uniche che sono sicure.

Giusto per capire la grandezza del problema, elenchiamo qui sotto alcune delle altre truffe che usano il nome del Bitcoin. L’elenco è purtroppo incompleto:

Conclusioni

Stefano Savarese è un personaggio completamente inventato, creato per rendere più credibile la truffa Bitcoin Code. Abbiamo scoperto che nessuno ha mai guadagnato nulla con Bitcoin Code, anzi tutti quelli che hanno investito dei soldi hanno perso l’intero capitale investito.

Chi vuole guadagnare (seriamente) con Bitcoin deve scegliere piattaforme di investimento serie e affidabili come 24option e, comunque, ci deve mettere impegno, tempo e studio.

I risultati possono essere davvero meravigliosi ma per ottenerli bisogna impegnarsi: i soldi facili non esistono!

Prima di concludere questo articolo, ti chiediamo un piccolo favore: visto che moltissimi italiani vengono truffati ogni giorno dalle truffe sul Bitcoin, aiutaci a far conoscere a tutti la verità. Condividi questo articolo su Facebook o su qualunque altro sito, blog o social network a cui hai accesso.

Con un gesto che a te non costa nulla puoi salvare qualcuno dalla rovina.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]
1 Commento
  • Ma come si fa dico io a credere a simili truffe?

    E’ ovvio che Bitcoin Code non funziona, è tutta una messa in scena. Io guadagno da anni con 24option e nessuno mi ha mai parlato di soldi facili.

    Ci ho messo del tempo a studiare e capire il meccanismo, mi sono fidato ciecamente della persona che mi ha seguito al telefono e ho dedicato una mezz’ora al giorno tutti i giorni che potevo.

    Altro che soldi facili. Adesso godo i frutti di questo sforzo ma non posso certo dire che sia stato facile. Non è nemmeno difficile dal punto di vista dei concetti, io mi sono fermato alla prima superiore e non ho molta cultura, ci devi solo mettere tanto tanto impegno.

Lascia un commento