Swisscoin: criptovaluta da comprare o truffa?

swisscoin

Che cosa è Swisscoin? Negli ultimi tempi il successo del bitcoin ha reso di moda investire in criptovalute. Questo successo ha portato al proliferare di criptovalute che vengono promosse su internet con una pubblicità insistente. Swisscoin è appunto una di queste criptovalute, una di quelle promossa in maniera più aggressiva e con la promessa di un arricchimento facile e veloce. Ma Swisscoin è in grado di mantenere le promesse oppure è una truffa?

Swisscoin cos’è

Swisscoin è una criptovaluta che si vanta di essere svizzera. In effetti la Svizzera ha la fama di essere un paese molto affidabile dal punto di vista finanziario e in effetti lo è. La società che gestisce la Swisscoin, infatti, è finita direttamente sotto la lente dell’autorità elvetica competente per il controllo dei mercati finanziari, la FINMA (Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari).

La FINMA ha emesso una Messa in guardia da probabili offerenti che operano in modo non autorizzato relativa a Euro Solution GmbH, la società che ufficialmente gestisce lo Swisscoin (anche se vedremo fra poco che ci sono delle interessanti sorprese a riguardo). In pratica, le autorità svizzere stanno avvisando i potenziali investitori perché stiano lontani dalla Euro Solution GmbH e quindi dallo Swisscoin.

Provando a indagare più a fondo, si scopre un dettaglio molto importante: anche se la società che gestisce lo Swisscoin ha ufficialmente sede in Svizzera, i pagamenti che si fanno per acquistare gli Swisscoin vanno a finire in Germania, in particolare alla Euro-Invest Consult GmbH di Lipsia. Questo è un tipico schema utilizzato da criptovalute poco trasparenti: nel momento in cui ci saranno clienti che si rivolgeranno alla magistratura per riavere indietro il proprio denaro, i soldi si saranno già volatilizzati in paesi diversi da quelli in cui ha sede la società ufficiale e quindi sarà impossibile recuperarli.

Anche il numero di telefono fornito sul sito Swisscoin nel momento in cui si effettuano i pagamenti è un numero tedesco. Quindi l’unico elemento davvero svizzero di Swisscoin è l’avvertimento emesso dall’autorità elvetica di controllo dei mercati finanziari. I soldi degli investitori finiscono in Germania e poi da lì sicuramente prendono strade ancora più tortuose.

Trading online di bitcoin e molto di più

Plus500
Giusto per fare un esempio, consideriamo una delle piattaforme finanziarie più famose e affidabili al mondo, Plus500, e confrontiamola con Swisscoin. Per prima cosa, Plus500 è una piattaforma autorizzata e regolamenta (in particolare Plus500CY LTD è autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (Licenza N. 250/14)), con tanto di registrazione CONSOB, mentre Swisscoin è sulla lista nera delle autorità finanziarie internazionali.

Secondo elemento, andando sul sito di Plus500 (clicca qui per visitarlo) si viene avvisati del fatto che il trading finanziario può comportare dei rischi. Swisscoin, invece, promette guadagni facili e immediati per tutti. Chi è più serio? La risposta è facile…

Plus500 è una piattaforma di trading. E’ completamente gratuita e senza commissioni. Come si fa profitto con Plus500? Plus500 non regala soldi facili (nessuno regala soldi facili, solo i truffatori), per guadagnare è necessario prevedere correttamente l’andamento dei prezzi di asset quotati sui mercati finanziari. Gli asset su cui operare sono tantissimi: bitcoin, materie prime, azioni, valute. Insomma, tutti i principali asset quotati sui mercati finanziari mondiali sono disponibili su Plus500. La piattaforma messa a disposizione da Plus500 è molto intuitiva da usare.

Prima di cominciare a operare con soldi reale, è possibile utilizzare per un tempo indefinito e senza nessun tipo di vincolo, una piattaforma demo. Quando si opera con la pittaforma demo si utilizzano soldi virtuali e quindi è possibile sperimentare il trading online senza rischi. La maggior parte dei trader iniziano con la piattaforma demo (che è gratuita) e operano in demo fino a quando non hanno acquisito una significativa esperienza.

Per iscriverti gratis su Plus500, clicca qui. Plus500 non applica commissioni ed è gratuito. Se decidi di operare con soldi reali, ricordati che il trading è sempre rischioso e quindi potresti subire delle perdite.

Il bello di Plus500 è la possibilità di operare su una criptovaluta con una piattaforma che è sottoposta alla vigilanza delle autorità finanziarie.

Swisscoin Opinioni

Swisscoin è una truffa? Non possiamo al momento affermare che Swisscoin sia una truffa perché la magistratura non si è ancora espressa. Al momento, l’unica comunicazione ufficiale a proposito di Swisscoin è quella della FINMA. Ci associamo al giudizio della FINMA e invitiamo tutti a stare lontani dallo Swisscoin.

I guadagni promessi dai gestori Swisscoin sono teoricamente impossibili. Lo schema utilizzato per far arrivare il denaro in paesi diversi da quello dove è registrata la società è un altro sintomo di pericolosità di Swisscoin. Secondo l’opinione di molti osservatori indipendenti Swisscoin non sarebbe altro che uno schema Ponzi mascherato. Per completezza, ricordiamo che la legge italiana vieta chiaramente questo tipo di schemi e quindi parteciparvi, in qualunque modo, è un reato penale.

Si capisce perché molti italiani hanno riposto fiducia (e affidato denaro che difficilmente riavranno indietro) a Swisscoin. La voglia di ottenere profitti con la finanza è molto diffusa. Purtroppo l’ignoranza fa confondere la finanza con il guadagno facile e persone come i gestori di Swisscoin hanno la vita facile, molto facile, riuscendo a convincere migliaia di persone.

Guadagnare con la finanza non è impossibile, anzi ci sono tantissimi esempi di persone che con la finanza si arricchiscono, anche piuttosto velocemente. Ma per riuscirci non ci sono scorciatoie. Ci vuole impegno, determinazione studio. Ma soprattutto, per riuscire a ottenere risultati con la finanza ci vogliono gli strumenti giusti.

Swisscoin come funziona

Abbiamo capito come funziona Plus500 ma come funziona Swisscoin? Il funzionamento è piuttosto fumoso. Si tratterebbe di una criptovaluta ma la caratteristica principale delle criptovalute è proprio l’assenza di un ente di controllo centrale. Swisscoin è invece controllata da una società svizzera, la Euro Solution GmbH (che come abbiamo visto è finita sotto inchiesta) mentre il denaro degli investitori finisce, stranamente, in Germania e da lì probabilmente prende il volo per qualche paradiso fiscale.

Le promesse di Swisscoin di un arricchimento rapido e sicuro sono basate sulla storia del bitcoin. Chi ha comprato (e tenuto) il bitcoin all’inizio ha moltiplicato i suoi soldi. I promotori di Swisscoin promettono di ripetere la storia del bitcoin ma è impossibile che questo possa succedere. Tra l’altro Swisscoin non è affatto simile al bitcoin, visto che è gestito in maniera centralizzata.

Swisscoin Recensioni

Che tipo di recesensioni si trovano online a proposito di Swisscoin? Esistono due tipi di recensioni. Da una parte quelle che segnalano il fatto che si tratta di un programma anomalo, troppo simile ad uno schema Ponzi. Tra l’altro tutte queste recensioni segnalano chiaramente che la società di gestione dello Swisscoin è sotto inchiesta da parte dell’autorità svizzera di controllo dei mercati.

Poi ci sono le recensioni positive, quelle scritte da persone che hanno interesse a catturare nuove clienti da far entrare nello schema Swisscoin. Queste persone, infatti, guadagnano in base al numero di nuovi iscritti che riescono a portare e quindi esaltano lo Swisscoin. Si tratta di recensioni assolutamente fasulle che, chissà perché, ignorano completamente la notizia dell’indagine da parte della FINMA.

Swisscoin Italia

Gli italiani sono un popolo particolarmente sensibile alle promesse di guadagni facili e quindi sono caduti in massa nella trappola Swisscoin. Probabilmente la maggioranza delle persone che hanno investito soldi sugli Swisscoin sono italiani. Potranno questi nostri connazionali recuperare il loro denaro? Molto difficilmente. Per prima cosa dovrebbero intentare una causa internazionale, visto che la società che gestisce Swisscoin è in Svizzera (in effetti le autorità svizzere si sono già mosse come abbiamo visto). Una volta vinta la causa, però, recuperare i soldi non sarà facile visto che vanno a finire sicuramente in Germania e da lì, molto probabilmente, in qualche paradiso fiscale.

Agli italiani che vogliono investire in Swisscoin diciamo di stare alla larga da questa criptovaluta. A quelli che già hanno investito, consigliamo di richiedere l’immediata restituzione di tutta la somma depositata e, nel caso in cui questa non avvenga, di presentare subito regolare denuncia alle autorità competenti.

Inoltre consigliamo di non partecipare in nessun modo alla promozione di Swisscoin:
la legge italiana punisce severamente la promozione di schemi piramidali come, probabilmente, è Swisscoin.

Valore Swisscoin

Quanto vale effettivmente lo Swisscoin? Non ha senso cercare le quotazione di Swisscoin, per come è pensata e strutturata questa criptovaluta il suo valore è facilissimo da determinare: lo Swisscoin vale esattamente zero. Molto meglio stare alla larga da questa criptovaluta. Per chi ha già effettuato un investimento, consigliamo di provare a recuperarlo prima possibile anche se sappiamo che è veramente molto improbabile.

One Response to Swisscoin: criptovaluta da comprare o truffa?

  1. Pasquale Marino ha detto:

    Purtroppo si tratta di una brutta truffa. Segnalo che i cretini che si mettono a promuovere Swisscoin sono passibili di denuncia penale. Pensare che lo fanno per guadagnare (se va bene) pochi centesimi visto il valore di Swisscoin che è zero come giustamente dite voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *