Tag Archives: azimut

Borse europee vivaci in apertura dopo una settimana difficile

borse europee

Oggi vivace partenza per le borse europee, che cercano il riscatto dopo una settimana negativa sui listini (-3,7% l’Eurostoxx50 e -5,5% il Ftse Mib) mentre guardano con apprensione alle imminenti riunioni delle banche centrali di Giappone e Stati Uniti. Parigi è stata in mattinata la migliore, seguita da Milano, Londra e Madrid, mentre è chiuso il mercato azionario di Tokyo, a causa di festività nazionali. Purtroppo sulla performance dell’indice Ftse Mib hanno pesato lo stacco dell’acconto di dividendo operato da Eni, che distribuisce agli azionisti 0,40 euro per azione cedendo l’1%, e quello operato da Stmicroelectronics, che rende 0,06 dollari per azione segnando un +0,9%: si tratta comunque di operazioni “pesanti”, che hanno intaccato la pur ottima sessione milanese portando a una flessione dello 0,44% sull’indice.

Le azioni in borsa. Non si può dire che manchi reattività

Molto si è parlato di “fughe di informazioni” (in alcuni casi, fioccano le accuse di Insider trading come nel recentissimo caso Telecom), sin alla noia sono state affrontate le regole applicate da Piazza Affari, a differenza degli altri mercati, per la trasparenza delle informazioni sensibili. Sappiamo che per ogni notizia di cui la società preveda un’incidenza sulle quotazioni dovrebbe essere prontamente comunicata alla Consob, e tramite questa alla Borsa Italiana, di modo che si decida se sospendere il titolo per eccesso di volatilità, al rialzo o al ribasso. Ma, in ogni caso, le azioni rimangono il lato più vivace del mercato, alcune volte anche più del forex. Vediamo cosa è successo per il titolo Azimut.