Tasso d’Interesse USA: a quanto è

Tasso d'Interesse USA Fed

Stiamo parlando a spron battuto dei tassi d’interesse USA, ma è necessario fare anche il punto della situazione per vedere in che stato è il tasso d’interesse attualmente.

In parole povere, prima il tasso era a 0.25%, ora è a 0.5%. Quindi è aumentato. Questo significa che il costo del denaro è aumentato. Però nel 2016 la Fed dovrebbe aumentarlo gradualmente questo tasso d’interesse che sta facendo impazzire i documenti finanziari.

In effetti non ci sono state sorprese con l’annuncio della Fed all’inizio di questa settimana. La Federal Reserve ha alzato il suo interesse di riferimento dal 0,25% al 0,5% e ha promesso ai mercati globali che c’è molto di più per il 2016, o in parole più semplici – un aumento dei tassi sta arrivando e coloro che saranno abbastanza intelligenti da piazzare le posizioni adesso, saranno sicuramente i migliori traders del 2016.

La storia si ripete

La storia di solito si ripete sotto alcuni punti di vista, ed è sempre molto importante cercare di capire come è possibile sfruttare tali informazioni per comprendere meglio come i mercati (soprattutto il forex) reagiranno questa volta.

Il primo passo da fare è guardare oltre le valute
: le escursioni e il più recente aumento di tasso nel 2006 hanno segnato la 17 ° volta consecutiva in cui la banca centrale aveva alzato i tassi. A quel tempo, i prezzi delle azioni sono saliti, registrando il loro più grande guadagno di un giorno in più di un anno su una dichiarazione da parte della Fed che ha suggerito che quella poteva essere la fine del ciclo di rialzo dei tassi.

La Federal Reserve è una delle forze principali che hanno un impatto sull’economia globale e non vi è alcun dubbio che l’aumento del tasso d’interesse avrà un impatto sostanziale sul resto del mondo. Il loro potere è forte un po’ quanto Sauron nel signore degli anelli, che può aiutare a sollevare i prezzi delle azioni e il prezzo degli asset verso l’alto. Ma la forza della Fed basterà per attrarre nuovi investitori?

One Response to Tasso d’Interesse USA: a quanto è

  1. Eliano Rossi ha detto:

    Secondo me è sempre troppo basso. Gli USA sono entrati in una spirale da cui difficilmente potranno uscire se non a costo di lacrime e sangue. Molte lacrime e molto sangue. Dovranno ringraziare il caro Obamba che gli ha precipitati in questa follia monetaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *