Teva Pharma annuncia acquisizione da 2.3 miliardi

Teva Pharma Acquisizione

Investire in azioni non è semplice. Bisogna sempre essere aggiornati sugli ultimi movimenti delle aziende più “calde” sul mercato. E proprio per questo vi serve un sito come il nostro, che vi permette di rimanere aggiornati! Cliccate mi piace sulla nostra pagina, e aggiungete il nostro RSS gratuito al vostro lettore RSS per avere contenuti come questo.

Un’acquisizione Faraonica per TEVA

Teva Pharmaceutical Industries (NYSE: TEVA, azione tradabile liberamente attraverso tutti i nostri broker partner regolamentati CONSOB) ha appena annunciato una deal molto interessante, un importante asset che va ad aggiungersi al suo portfolio. Nella giornata di ieri, l’azienda ha annunciato che ha raggiunto un accordo per acquistare la Rimsa, un’azienda medica con sede in Giappone. Il prezzo è come si evince nel titolo dell’articolo, di ben 2.3 miliardi, che Teva fornirà attraverso un mix di cash e linee di credito.

Secondo Teva, l’accordo è stato appena fatto con una delle più grandi aziende farmaceutiche di tutto il Messico, nazione che ha una popolazione di non poco conto: 140 milioni di abitanti.

Già nel 2014, la Rimsa aveva affermato ben 227 milioni di guadagni, affermando quello che Teva dice di questa azienda: forte, differenziata e con prodotti protetti da brevetto. Importanti relazioni con fisici, pazienti e una forte presenza commerciale”.

All’inizio di quest’anno, il CEO di Teva, Erez Vigodman aveva promesso di riuscire prima o poi ad acquisire quest’azienda, per fare in modo di aumentare la crescita. Questo è coincidente con la perdita del brevetto sul Copaxone, farmaco per il trattamento di vari tipi di sclerosi.

L’innesto giusto per far volare le azioni di TEVA

Rimsa sembrerebbe essere l’innesto giusto per questa azienda, che si sta espandendo globalmente sempre di più, in mercato con molto spazio per crescere.

Tema ha inoltre aggiunto che la transazione verrà completata entro il primo trimestre del 2016. L’azienda afferma che l’acquisizione non impatterà assolutamente sui guadagni del pro anno, ma dal 2017.

Lo scorso Luglio, Teva mise in atto un’acquisizione importante, della Allergan, in una deal da ben 41 miliardi. Questo accordo arrivò dopo il fallimento dell’acquisizione di di Mylan per lo stesso quantitativo di denaro.

Gli investitori sono molto contenti per il percorso seguito da Teva, che sta seguendo il percorso annunciando, diversificando il portfolio fatto di aziende molto varie, con decisione e sapienza.

Vi consigliamo di investire in Teva oggi stesso, grazie ad uno dei nostri numerosi broker, tutti regolati consob e tutti con sostanziosi bonus in denaro alla prima registrazione. Siamo qui per fornirvi le migliori dritte sulle azioni e sul forex in italia e nel mondo. Grazie alle nostre partnership con i più grandi portali di trading, riusciamo ad informare ogni giorno centinaia di migliaia di lettori.

Sicuramente un ottimo investimento per ampliare e diversificare il vostro portfolio con una delle azioni più hot al momento nel mercato delle aziende farmaceutiche.

One Response to Teva Pharma annuncia acquisizione da 2.3 miliardi

  1. Mladic ha detto:

    Ottima notizia, ottimo investimento secondo me. Il mondo medicale è sempre più interessante, viviamo di più e meglio e abbiamo bisogno di curarci sempre di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *