Trading

TradeApp Truffa? Recensioni e Opinioni Reali

La scelta di un Broker è sempre un argomento dibattuto fra gli investitori ma TradeApp merita senza dubbio di essere valutato attentamente, è innovativo, pratico, permette di negoziare da qualsiasi dispositivo e la sua offerta economica non ha eguali!

Entrando nel sito web ufficiale è subito chiaro che questo intermediario attira nuovi utenti con un’offerta davvero unica, che rende il Trading online una possibilità concreta per qualunque investitore.

Qual è questa offerta? TradeApp permette di aprire un conto con 29 euro!

La guida che state leggendo vuole analizzare ogni aspetto e caratteristica di questo Broker e Mercati 24 è un punto di riferimento nelle recensioni degli intermediari di borsa proprio grazie alla sua imparzialità e attenzione ai dettagli.

TradeApp: Che cos’è?

A livello societario TradeApp fa parte di Depaho Ltd, una società di investimento registrata alla CySEC con sede a Cipro e dunque autorizzata ad offrire i suoi servizi in tutta Europa.

La CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission) è un ente di vigilanza che verifica che gli operatori di borsa rispettino le regole imposte dal paese in cui offrono i propri servizi.

Per questa ragione solo i Broker regolamentati possono essere considerati sicuri e affidabili e TradeApp è uno di questi.

TradeApp: Regole e Garanzie

Una delle regole alle quali si deve attenere TradeApp ad esempio è la divisione dei conti degli utenti da quelli societari, in modo che , in caso di insolvenza, il Broker non possa accedere al denaro degli investitori.

Inoltre le società registrate alla CySEC devono disporre di un capitale minimo di 730.000 euro per proteggere le posizioni dei propri utenti.

A livello “burocratico” TradeApp deve rilasciare relazioni periodiche, consentire verifiche esterne e contribuire ad un fondo di protezione degli investitori.

Questo fondo garantisce fino a 20.000 euro del denaro depositato, anche in caso di fallimento del Broker.

Fra le garanzie più interessanti offerte da TradeApp troviamo quella del Rimborso del 100% per i primi 5 trade eseguiti.

Questa garanzia permette di fare le prime 5 operazioni di trading senza troppe preoccupazioni, infatti in caso di esito positivo i guadagni saranno accreditati, mentre se i trade dovessero andare in perdita, sarete rimborsati completamente.

TradeApp è una truffa?

Rispondere a questa domanda è piuttosto semplice: NO!

Le licenze e le autorizzazioni di questo Broker nei diversi paesi in cui opera dimostrano chiaramente che si tratta di un intermediario serio e sicuro.

Il fatto che TradeApp sia un Broker sicuro non significa che il trading online sia privo di rischi, è giusto ricordare che gli investimenti attraverso qualunque intermediario hanno tutti una certa percentuale di rischio che non dipende dal Broker ma dai mercati.

Se vi dovesse capitare di fare un investimento “sbagliato” potreste perdere del denaro e questo vi accadrebbe con qualunque Broker, online o presso una banca tradizionale.

Ma i rischi del trading non hanno niente a che spartire con le truffe, TradeApp è un Broker sicuro che garantisce i vostri depositi anche dal rischio di fallimento, quindi non è affatto una truffa.

Il denaro depositato è al sicuro?

Certamente.

Come spiegato nel paragrafo precedente, TradeApp è autorizzata dalla CySEC e concorre ad un fondo per garantire i depositi fino a 20.000 euro.

Quindi anche se il Broker dovesse fallire, il vostro denaro è in un conto secretato ed è garantito dal fondo a tutela degli investitori fino alla cifra di 20.000 euro.

Le licenze di cui dispone TradeApp.

  • CONSOB autorizza TradeApp ad operare sul territorio Italiano con il N° di registrazione 3567.
  • TradeApp dispone anche della licenza CNMV con il N° di registrazione 3321.
  • La Financial Conduct Autorithy (FCA) è probabilmente il più importante Ente in Europa in materia di regolamentazione. Con il N° di riferimento 593528, TradeApp è pienamente autorizzata ad operare.

Come funziona TradeApp?

TradeApp è un Broker online che offre Forex e CFD e permette di negoziare senza commissioni fisse.

Allora come guadagna?

Il guadagno di TradeApp proviene dallo spread.

TradeApp offre prezzi di acquisto e vendita per un determinato titolo che hanno una piccola differenza fra loro e questa si chiama spread. Lo spread è il guadagno del Broker.

Analizzeremo gli spread nel prossimo paragrafo, ora vogliamo descrivere come funziona TradeApp.

Questo Broker si differenzia per la sua piattaforma di trading studiata per i dispositivi mobili, quindi perfettamente integrata e gestibile da smartphone e tablet.

Lo dice il nome stesso TradeApp, si tratta di un’APP di trading, non di un sito web adattato, ma di un progetto studiato per la negoziazione mobile.

TradeApp è pensata per chi vuole o deve operare in mobilità e preferisce un sistema progettato e realizzato per questo, rispetto ai classici sistemi adattati che perdono la maggior parte delle funzioni da telefonino, con questo Broker avrete il pieno controllo delle vostre transazioni sul palmo della mano!

TradeApp: Strumenti e mercati

TradeApp permette di negoziare oltre 97 titoli azionari, i principali indici, le coppie di valute Forex più tradate, le Materie prime e le Criptovalute più importanti.

In pratica avrete sempre a disposizione un paniere di titoli degno dei più importanti Broker internazionali, il tutto con la praticità di un app per smartphone che offre i grafici e gli indicatori necessari a studiare l’andamento di qualsiasi titolo ed effettuare la famosa “analisi tecnica”.

I trader più esperti lamentano la mancanza della Metatrader 4, una piattaforma di trading di vecchia concezione ma molto tecnica e ricca di plugin.

Se siete abituati a questo software non vi preoccupate, dovrete solo fare pratica con la piattaforma di TradeApp.

Se invece non conoscete la Metatrader 4 non avrete alcuna difficoltà con la piattaforma proposta da questo Broker, che è sicuramente più pratica e fruibile.

Aprire un conto con 29 Euro

Abbinata alla praticità della piattaforma c’è un deposito minimo per aprire il conto davvero basso: solo 29 euro!

Questa soglia d’ingresso permette a chiunque di iniziare a fare piccoli investimenti e imparare l’affascinante professione del trader.

Se avete sempre sognato di acquistare azioni Amazon, di approfittare dell’andamento della Ferrari in formula1 per investire sul titolo, oppure si puntare al ribasso sul prezzo del petrolio quando crolla, lo potrete fare investendo solo 29 euro e puntando pochi euro su ogni trade.

Supporto operativo TradeApp

TradeApp sostiene gli utenti fornendo supporto tecnico a vari livelli.

Innanzitutto permette di approfondire tutte le nozioni riguardanti il trading online e i mercati in una sezione del sito web chiamata: Le Basi del Trading.

Per tutti i vostri dubbi, troverete una spiegazione semplice e dettagliata in quest’area.

Per domande più specifiche potere rivolgervi al servizio clienti via chat, vi risponderanno rapidamente.

Ma il supporto operativo vero e proprio deriva da un software di analisi tecnica molto efficace denominato Autochartist.

Questo software analizza i mercati e riconosce automaticamente gli schemi classici dell’analisi tecnica individuando opportunità di investimento.

Caratteristiche tecniche di Autochartist:

  • Analisi tecnica automatizzata: il software analizza i grafici, i prezzi, i livelli di supporto e di resistenza e molto altro;
  • Filtri di probabilità: il sistema permette di filtrare gli eventi gli schemi ricorrenti;
  • Analisi della volatilità: il software identifica quando il mercato è più volatile e aiuta i trader a impostare i giusti livelli di ingresso/uscita;
  • Rapporti di mercato giornalieri: Autochartist invia ai trader importanti aggiornamenti quotidiani sui mercati;

Questo software elimina tutte le informazioni che distraggono e fornisce una visione più chiara dei mercati, permettendo di operare in modo più efficiente.

TradeApp : Costi, commissioni e spread

Come abbiamo già accennato, TradeApp non prevede commissioni di trading e guadagna solamente dagli spread.

Per comprendere di che cifre stiamo parlando mostriamo degli esempi di spread offerti da TradeApp nei diversi asset.

  • Nel Forex EUR/USD ha uno Spread di 0.0003 punti con Leva 1:30
  • Per le Materie prime l’Oro ha uno Spread di 1 punto e una Leva 1:20
  • Nelle Azioni Apple ha uno Spread di 0.9 punti con Leva 1:10
  • Per gli Indici il Dow Jones ha uno Spread di 35 punti e una Leva 1:20
  • Nelle criptovalute il Bitcoin ha uno Spread del 2.5% con Leva 1:10

Per ulteriori dettagli sugli spread offerti potete consultare il sito web di TradeApp.

I Piani di investimento TradeApp

Veniamo ora ai piani di investimento offerti da TradeApp, abbiamo già detto che è possibile aprire un conto con 29 euro ma è possibile fare investimenti superiori e ottenere delle scontistiche che mostriamo in dettaglio qui sotto:

  • Piano Starter: Con un deposito che va dai 250 ai 1000 euro offre uno sconto del 10% sugli spread e del 10% sul Rollover .
  • Piano Silver: Con un deposito che va dai 1000 ai 2000 euro offre uno sconto del 15% sugli spread e del 15% sul Rollover .
  • Piano Gold: Con un deposito che va dai 2000 ai 5000 euro offre uno sconto del 25% sugli spread e del 25% sul Rollover.
  • Piano Gold Plus: Con un deposito che va dai 5000 ai 10000 euro offre uno sconto del 35% sugli spread e del 35% sul Rollover.
  • Piano Ninja: Con un deposito oltre i 10000 euro offre uno sconto del 45% sugli spread e del 45% sul Rollover.

Per chi non conoscesse il termine Rollover, si tratta del costo per il trasferimento della posizione al giorno successivo.

TradeApp: Alternative

Ci sono molti Broker seri e affidabili, Trade App non è di certo l’unico ma ha delle caratteristiche distintive difficili da trovare in altri intermediari.

Innanzitutto c’è la sua piattaforma, TradeApp è uno dei pochi Broker online che ha un software studiato appositamente per i dispositivi mobili e questo lo rende praticamente insostituibile.

Inoltre TradeApp offre una soglia d’ingresso molto inferiore alla media dei Broker online disponibili sul mercato, che permettono di aprire un conto con cifre che si aggirano mediamente attorno ai 200 euro, decisamente superiori ai 29 euro richiesti da questo intermediario.

Quindi è difficile trovare un Broker alternativo a TradeApp che offra queste caratteristiche e che sia altrettanto affidabile.

TradeApp

TradeApp: Recensioni

Le recensioni non sono sempre veritiere e sappiamo benissimo che tutto ciò che si legge online non è detto sia vero ma influenzano sicuramente gli utenti e dunque siamo andati alla ricerca delle recensioni su TradeApp scoprendo che la maggior parte sono positive.

In realtà ci sono poche recensioni in italiano ma le abbiamo comunque raccolte e inserite qui di seguito a completamento della nostra guida.

Su Facebook ad esempio ci sono 2 recensioni positive che dicono:

  • TradeApp è un modo per imparare qualcosa!!
  • Perfetto per i principianti come me, lo adoro!

Su Twitter invece, TradeApp offre una sorta di servizio nel quale risponde alle domande degli utenti ed è molto apprezzato.

Sul web in generale le recensioni descrivono la piattaforma lodando particolarmente il deposito minimo richiesto all’apertura del conto: 29 euro sono davvero alla portata di tutti!

TradeApp: Opinioni Reali

Come le recensioni anche le opinioni degli utenti sono fondamentali per farsi un’idea su un Broker perché fanno emergere quei problemi (se ce ne sono) che normalmente è difficile individuare.

Ma devono essere opinioni reali, e non lasciate per denigrare una piattaforma o per esaltarne eccessivamente i pregi.

Per filtrare le opinioni reali da quelle fittizie abbiamo deciso di pubblicare integralmente l’opinione di un utente che descrive TradeApp su un famoso sito di recensioni.

Riteniamo attendibile questa opinione perché l’utente lascia spesso recensioni ed è un utente verificato con oltre 60 recensioni all’attivo.

Il titolo è semplicemente: TradeApp funziona. Ecco cosa dice:

Mi sono registrato attirato dalla possibilità di fare trading con pochi euro ed ho scoperto che in realtà è possibile iniziare anche con soli 0.10 per trade minimo (meglio di così). Ho apprezzato soprattutto la piattaforma “dinamica”, che si adatta in base alle proprie capacità.
L’assistenza clienti non l’ho ancora provata, e spero di non doverla mai contattare. Per adesso ho effettuato un ritiro di 500 euro e sono arrivati in poche ore su PayPal, devo ancora provare il conto bancario ma non credo sia veloce come i metodi di pagamento evoluti come PayPal. Per il resto tutto bene, posso solo dare 5 stelle!

Conclusioni

TradeApp è un Broker con pochi rivali, la sua piattaforma all’avanguardia permette di negoziare in modo efficace anche da dispositivi mobili e gli strumenti a disposizione del trader sono completi e personalizzabili.

E’ autorizzato e regolamentato dalla CySEC che certifica la sicurezza e il rispetto delle regole di questo intermediario.

Ma la caratteristica che sta facendo spopolare questo Broker è la possibilità di aprire un conto con soli 29 euro e negoziare su Azioni , Indici, Materie prime e Criptovalute con pochi euro.

Insomma se il vostro sogno è fare il trader, questo Broker vi permette di realizzarlo con soli 29 euro, perché non provare?

 

TradeApp è una truffa?

Assolutamente NO! Si tratta di un Broker con tutte le licenze regolari per operare sul mercato europeo e italiano.

Su TradeApp il denaro depositato è al sicuro?

Certamente! Grazie all’autorizzazione CySEC, TradeApp garantisce (tramite un fondo) il denaro depositato in caso di insolvenza del Broker fino a 20.000 euro.

TradeApp è conveniente?

Si, offre la possibilità di aprire un conto con soli 29 euro!

Ci sono alternative a TradeApp?

Non ci sono alternative a TradeApp con caratteristiche simili e una piattaforma così funzionale.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

10 Commenti

  • Non ho molti soldi, ecco perché ho sempre sognato di poter fare trading online. Ed ecco perché mi chiedo se TradeApp è sicuro. In teoria farebbe per me perché potrei cominciare con appena 29 euro, ma il dubbio è se ne vale la pena.
    C’è qualcuno che mi può dare una recensione o un’opinione? Grazie in anticipo

  • Sarò sintetico. Prima cosa, Trade App funziona eccome, è uno dei broker più sicuri e affidabili che abbia provato nella mia vita. E ne ho provati tanti. E poi sono solo 29 euro. 29 euro, ripeto a differenza di altri broker che ti chiedono migliaia di euro solo per cominciare. E ho detto tutto.

  • La mia storia con Trade App. Avevo sempre sognato di fare trading online ma avevo paura di perdere soldi. Quando ho visto che si poteva fare con solo 29 euro mi sono buttato, pensando se perdo pazienza, sono 29 euro. Se inizio a vincere, ci metto altri soldi.
    Risultato? Ho messo i primi 29 euro e poi non ho messo più nulla. Perché? Perché ho vinto e ho deciso di reinvestire i profitti. Questo l’anno scorso. Adesso sto anche facendo un piccolo prelievo a settimana, ho un cassetto pieno di sogni da realizzare

  • E’ la soluzione giusta per chi vuole fare trading ma non vuole rischiare: solo 29 euro e si inizia, tra l’altro con un’interfaccia semplice ed immediata.
    Sono rimasto particolarmente sorpreso dai risultati che ho ottenuto, ho cominciato giusto per gioco e avevo dato per scontato che non avrei guadagnato nulla…e invece…invece mi sono potuto togliere più di una soddisfazione con i profitti guadagnati (e i miei vizi sono costosi).

  • Male che ti va, perdi 29, sappiamo che non va male a nessuno ma diamo per ipotesi. Se ti va bene, realizzi qualche sogno che avevi magari da 10 anni riposto in un polveroso cassetto. io penso che vale la pena correre il rischio (parola grossa). Ricordiamo che sono solo 29 euro e che ti guidano proprio passo a passo

  • Con il mio nuovo iphone 11 riesco ad usare quest’app perfettamente. Sono molto contento perché adesso posso operare mobile!

  • Un’ottima piattaofrma alternativa ai big come Fineco ed eToro… Servirà tempo però prima che possa essere rivolta agli esperti… Ma sembra molto facile da usare e forse mancano alcuni tool avanzati… Ma per adesso non mi lamento!

Lascia un commento