Tradex1 recensione: truffa o broker affidabile?

tradex1

Tradex1 è una truffa oppure è un broker affidabile per operare sui mercati finanziari? Tradex X1 si presenta con un sito web ben fatto e con un’offerta allettante per i trader. Ma ci possiamo fidare di Trade X1 oppure è una bufala?

Prima di passare alla recensione di Trade X1 è bene fare una premessa importante. Quando ci sono dei soldi in gioco, bisogna sempre muoversi con grandissima attenzione. Nel campo degli investimenti e del trading online, poi, l’attenzione dovrebbe essere almeno doppia.

Il trading online non è una truffa in generale ma bisogna stare attenti ad alcuni fattori fondamentali per quanto riguarda la scelta del broker:

  • La sicurezza
  • La convenienza
  • La facilità d’uso
  • La disponibilità di corsi gratuiti
  • L’accesso a indicatori di trading ad alto valore

Il punto più importante è ovviamente il primo: la sicurezza. Come si fa a dire che un broker per il trading online è sicuro? C’è un solo modo per avere la garanzia assoluta di sicurezza ed è l’autorizzazione e la regolamentazione da parte di un ente di vigilanza con sede nell’Unione Europea.

Grazie alla direttiva MIFID dell’Unione Europea, un broker regolamentato con sede all’interno dei confini dell’Unione deve fornire una serie impressionante di garanzie e tutele ai suoi clienti. Il ruolo svolto dall’ente di regolamentazione (CONSOB per l’Italia) è cruciale e consiste nel verificare costantemente che tutte le normative a tutela del cliente siano costantemente rispettate.

Adesso torniamo alla recensione di Trade X1. E’ Trade X1 regolamentato? La risposta è NO. Tradex1 non è un broker regolamentato a livello europeo quindi non possiamo assolutamente consigliarlo. In effetti, navigando sul sito web ufficiale di Trade X1 non riusciamo nemmeno a capire qual è il nome ufficiale della società che gestisce il sito.

Si tratta di una mancanza gravissima, che rende Trade X1 un broker inaffidabile. Con questo non vogliamo dire che Trade X1 sia una truffa. Non abbiamo le prove che lo sia (anche se le opinioni e i pareri dei clienti che abbiamo trovato su vari forum non lasciano presagire nulla di buono). Quello che vogliamo dire è che non c’è nessuna autorità che ci garantisca, al 100%, che Tradex X1 non sia una truffa. E questo basta per starne alla larga.

Dopo tutto, oggi come oggi ci sono tanti broker che sono assolutamente sicuri e affidabili e che garantiscono il cliente al 100%. Giusto per fare un esempio, consideriamo Markets.com che è uno dei broker più famosi a livello europeo, tra i più amati dai trader.

Su ciascuna pagina del sito web di Markets.com è presente una indicazione accurata dei dati aziendali e delle autorizzazione e regolamentazioni ottenute:

Safecap Investments Ltd (‘Safecap’) è una società di servizi di investimento regolamentata e autorizzata a condurre le sue attività dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (‘CySEC’) con licenza N. 092/08 ed è anche autorizzata dalla Financial Services Board (‘FSB’) nel Sud Africa come un Fornitore di Servizi Finanziari con licenza N. 43906. Safecap ha sede all’indirizzo 148 Strovolos Avenue, 2048 Strovolos, P.O.Box 28132, Nicosia, Cipro. MARKETS.COM è un marchio globale e marchio commerciale usato da Safecap e posseduto da TradeTech Markets Limited (‘Markets’). Safecap e Markets sono sussidiarie di Playtech PLC, una società quotata sul Mercato Principale del London Stock Exchange ed un costituente dell’indice FTSE 250. Safecap ha il solo ed esclusivo utilizzo del dominio ‘www.markets.com’ in tutto il mondo.

Abbiamo tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno: il nome ufficiale della società (di Trade X1 continuiamo ancora a non sapere nemmeno il nome vero), gli enti di controllo che vigilano, addirittura veniamo a sapere che Markets.com è parte di un gruppo quotato in Borsa a Londra.

Tutte queste informazioni garantiscono sicurezza e affidabilità. Tra l’altro i fondi dei clienti europei sono addirittura garantiti da un fondo di garanzia. Possiamo leggere sul sito ufficiale di Markets.com che:

Safecap partecipa al Fondo di Indennizzo degli Investitori per i clienti di società d’investimento nella Repubblica di Cipro. Il Cliente avrà diritto ad un indennizzo da parte del Fondo di Indennizzo degli Investitori laddove Safecap non dovesse essere in grado di soddisfare i propri doveri e gli obblighi derivanti da quanto rivendicato dal Cliente. Qualsiasi indennizzo offerto al Cliente dal Fondo di Indennizzo degli Investitori non supererà i ventimila euro (20.000). Questa disposizione si applica ai reclami aggregati contro la Safecap.

Insomma, non solo Markets.com rispetta le normative europee, come certificato dagli enti competenti, ma se ci fossero eventuali problemi c’è un risarcimento fino a 20.000 coperto da un fondo di garanzia (Fondo di Indennizzo degli Investitori).

Inutile dire che per quanto riguarda Trade X1 non c’è nemmeno l’ombra di un fondo di garanzia. Markets.com è un broker sicuro. Ma che cosa possiamo dire delle altre caratteristiche di cui abbiamo parlato all’inizio dell’articolo?

Markets.com è un broker conveniente perché è gratuito e non applica nessuna commissione. Inoltre è facile da usare: l’interfaccia è veramente user friendly, anche chi non ha mai operato sui mercati finanziari con Markets.com può muoversi abbastanza facilmente. Inoltre, proprio per chi si avvicina per la prima volta al mondo del trading, Markets.com offre un’eccezionale serie di corsi che servono a capire le basi dei mercati finanziari ma anche le strategie e i trucchi per avere successo velocemente.

Uno dei punti forti dell’offerta di Markets.com è l’indicatore Trend dei Traders. L’idea alla base di questo indicatore è veramente geniale: per ogni asset quotato, riassume le operazioni che stanno facendo tutti gli altri trader. In pratica, per ogni asset ci dice se gli altri trader stanno comprando o vendendo. Ovviamente non c’è alcuna garanzia che il comportamento di tutti gli altri trader sia quello da seguire, ma nella maggior parte dei casi la statistica dimostra che seguire il Trend dei Trader è una scelta vincente.

Markets.com è una piattaforma completa: consente di operare su forex, azioni, materie prime e criptovalute, in modo semplice e sicuro, sempre senza commissioni. E’ possibile utilizzare Markets.com con denaro reale (deposito minimo di appena 100 euro) oppure con un conto demo assolutamente gratuito, senza limiti e senza vincoli. Grazie al conto demo è possibile prendere confidenza con i mercati finanziari e imparare a fondo prima di cominciare a operare con denaro reale.

Puoi visitare il sito ufficiale di Markets.com cliccando qui. Puoi anche leggere la nostra recensione completa di Markets.com.

Tradex1 opinioni e pareri: c’è da fidarsi?

Abbiamo già individuato un punto debole fondamentale di Tradex1, la mancanza di un’autorizzazione e l’assoluta opacità di questo broker: non sappiamo nemmeno quale sia la società che lo gestisce. Ma che cosa pensano i trader che hanno provato effettivamente Tradex1? Abbiamo provato a investigare su forum e gruppi di Facebook e uno dei messaggi più riccorenti è quello di persone che non riescono a prelevare i propri soldi.

La procedura di prelievo è lunga e farraginosa e, ancora peggio, pare che non funzioni. Insomma, dopo aver fatto una serie infinita di passi complicati per provare a rientrare in possesso del proprio denaro, non si riceve assolutamente nulla.

Non sappiamo se questo comportamento sia frutto di una scelta deliberata oppure sia frutto di problematiche tecniche. Quello ceh però sappiamo è che non è possibile fidarsi di Trade X1.

Tra l’altro, anche denunciare è completamente inutile. Chi denunciare? Il sito web ufficiale non riporta alcun tipo di informazione utile, anche la proprietà del sito è nascosta. Secondo voci che abbiamo trovato su alcuni siti, la proprietà del broker Tradex1 risiede in un paradiso fiscale, le Isole Vanuatu, uno sperduto arcipelago nel Pacifico.

Chi ha affidato i suoi soldi a Trade X1 deve mettersi l’anima in pace: non li rivedrà più. E di fatto qualunque azione legale è semplicemente inutile: si spendono moltissimi soldi in avvocati e poi comunque non si potrebbe ottenere nulla.

In questi casi è sempre meglio prevenire che curare: meglio scegliere un broker autorizzato e regolamentato come Markets.com che garantisce sempre affidabilità e sicurezza. E nel caso estremo in cui ci fossero dei problemi (ma in quasi 10 anni di storia di questo broker non si sono mai verificati) si è sempre coperti fino a 20.000 euro di capitale dall’apposito fondo di garanzia.

Tradex1 e il metodo Tradex

L’assonanza del nome ha fatto pensare a molti che Trade X1 sia una sorta di riedizione del metodo Tradex, una truffa che ha colpito decine di migliaia di italiani: con la promessa di guadagni facili si veniva spinti a investire dei soldi che però si perdevano immediatamente.

Anche se il nome è veramente molto simile, non ci risulta che siano la stessa cosa. Inoltre, mentre il metodo Tradex promette guadagni facili e sicuri, Tradex1 non viene pubblicizzato in questo modo ingannevole.

L’offerta di Tradex1

Ma perché un cliente europeo dovrebbe iscriversi a Tradex1? Il sito web in effetti è ben fatto ed è molto accattivante. Inoltre, c’è la promessa di servizi molto apprezzati, come il supporto da parte di un team di esperti. Ovviamente queste sono solo promesse, perché la realtà è molto diversa. Come abbiamo potuto verificare facilmente leggendo le opinioni e i pareri di persone che hanno provato a iscriversi su Trade X1, i servizi effettivamente offerti sono molto ma molto diversi.

I fantomatici esperti di Trade X1 dovrebbero aiutare i clienti a fare trading su:

  • Oro
  • Argento
  • CFD
  • Forex
  • Petrolio
  • Indici
  • Materiale preziosi

Recensioni Tradex1: la nostra conclusione

Concludiamo la nostra recensione di Tradex1 segnalando che non è un broker affidabile anche se non abbiamo le prove che sia una vera e propria truffa. Chi ha depositato del denaro, comunque, non è riuscito a riprenderlo, come testimoniato da numerosi post su forum e gruppi Facebook. Chi decide di fare trading online dovrebbe sempre utilizzare piattaforme autorizzate e regolamentate, come Markets.com, perché sono le uniche garnatiscono affidabilità e sicurezza.

11 Responses to Tradex1 recensione: truffa o broker affidabile?

  1. Marco Liera ha detto:

    Trade X1 è solo l’ultima di una lunga serie di broker non autorizzati e regolamentati che si occupano prevalentamente di truffare i cittadini italiani. Il bello è che gli italiani ci cascano sempre, la nostra totale assenza di cultura finanziaria non ci rende in grado di distinguere tra broker seri e facilissimi da usare come Markets e broker che sono una truffa come Trade X1.

  2. ouedraogo lassina ha detto:

    mi hanno truffato tradex 1 due mese fa ho fatto deposit di 200€ e mi hanno documenti ho mandato tutto nesuno non mi risponde all tefono e ne anche via email. non love come fare?

  3. Giuseppe Ambrosio ha detto:

    Buonasera….sono stato contattato proprio stasera da uno di loro che mi ha intrattenuto al telefono per più di un’ora e con fare amichevole mi ha parlato di tutto e di niente ma poi…come al solito come fanno molti altri broker truffaldini, mi ha indirizzato verso l’apertura del conto aggiungendo inoltre che investendo 200 euro avrei avuto altri 200 in bonus e, per l’appunto non avrei perso i miei soldi ma il bonus stesso semmai e, quindi, avrei potuto ritirarli facilmente. Durante questa conversazione gli ho fatto notare la serietà di un altro broker che mi ha offerto 200 euro per provare la piattaforma e con quelli guadagnati da questi avrei potuto prelevarli….li ho persi ma non mi è stato chiesto nulla in cambio….non faccio il nome del broker ma posso dirvi che è molto conosciuto e spesso viene pubblicizzato sul canale le fonti TV

  4. Giuseppe Giardina ha detto:

    Lasciate perdere….truffa organizzata nei minimi dettagli…sono stato rapinato se così si può dire di 50 mila €.mi sono fidato di questo finto brooker che mi assicurava guadagni seguendomi giornalmente e io in buona fede ho investito i miei sacrifici guadagnati onestamente in anni di lavoro.che dire state attenti non cedere sono solo criminali che vivono nell’ombra e il dramma è non potere recuperare il denaro.se può essere utile diffidate di Peter Johnson cosi si presenta .

  5. Longo Giusy ha detto:

    Semplicemente una truffa studiata a perfezione!Peter Johnson un finto Trader spietato e senza scrupoli!Ho perso € 10000,00 .Senza parole …sono stata proprio una povera ingenua !

  6. Carlo Zuccalà ha detto:

    Non fidatevi assolutamente. Sono stato truffato da tradex1. Ti ingannano promettendoti facili guadagni. Quando hai perso tutto (perchè non ti fanno mai andare in profitto) ti dicono che ti seguirà un altro più esperto, ti diranno che chi ti aveva seguito precedentemente è stato licenziato e con quest’altro molto capace riprenderai tutto il denaro perso. Quindi altri versamenti. Si spacciano per persone che conoscono imprenditori importati come quelli della Bayer o come la società Morgan che sono spesso in viaggio da loro per investimenti importantissimi e lucrosi. I loro nomi Franceso Messina, Gabriele Sosa, Paolo Sabatino. Non versate mai niente su questo sito.

  7. sergio Toscano ha detto:

    State lontano da Tradex1. Sono truffatori seriali e organizzatissimi. Ti contattano e ti seguono personalmente. Ti riempiono di bonus ( a me ne hanno dato 13.500€) ti fanno fare delle operazioni a perdere ma il tutto appare come mera sfortuna e colpa di altri. Ti cambiano tutor (che ti chiama tutti i giorni via skipe) dicendo che il precedente era scarso e alle prime armi e che è stato licenziato, il prossimo è invece altamente specializzato e ti fa fare operazioni a vincere (con i bonus) ma questi non sono prelevabili. Ti raccomandano di non fare operazioni se non dietro loro indicazione, perchè sono molto rischiosi e se perdi altri denari non si possono recuperare quelli persi. Quindi ti convincono che effettuando un altro deposito si va a profitti certi. Ti fidi versi e, casualmente, operando da solo (a loro insaputa) comincio a vincere e fare grandi profitti (circa 300.000€ su criptovaluta), a questo punto il nuovo tutor, che ti chiamava tutti i giorni, sparisce e non risponde più alle tue chiamate. Capisci che sotto c’è una truffa perche richiedi il prelievo di una parte della somma guadagnata e ti arriva una email con la ricevuta (in automatico dal sito) della tua richiesta. Se gli scrivi l’email ti ritorna indietro. Dicono che operano da Londra ma non danno indirizzi o telefono se vuoi andare. I loro nomi per quello che serve Gabriele Sosa (lo scarso)con accento sud americano, Paolo Sabatino (l’esperto) italiano, Francesco Marino chi mi ha contattato per primo.
    Non versate somme e non date retta ai loro discorsi, sono solo truffatori seriali e pericolosi.

  8. Nicolò ha detto:

    Sono truffatori professionisti e molto specializzati. Non fidatevi! Ti telefonano e dopo che ti convincono a fare dei versamenti ti seguono via skipe con nomi di fantasia, spacciandosi per broker capaci, ti fanno fare investimenti ma sono solo a perdere. Dopo aver prosciugato il tuo conto provano a far capire che sono stati solo sfortunati da eventi che loro non possono gestire (politica estera USA, terrorismo, crisi politica asiatica per il petrolio ecc..) ti contatta altra persona della stessa banda spacciandosi per u broker che ha in gestione portafogli importanti e che ha preso a cuore la tua situazione per farti riprendere i soldi persi con investimenti molto lucrosi e certi di alti guadagni. Se ti convincono a fare versamenti ti seguono e contattano tutti i giorni via Skipe. Si ripete la sceneggiata,se perdi o guadagni (come è capitato a me)è la stessa copsa infatti da quel momento spariscono tutti i contatti perchè dovrebbero darti e versarti i guadagni che hai fatto. Provo a richiedere un prelievo, ti rispediscono in automatico dal sito una risposta di avere in esame la tua richiesta ma di accredito somme neanche l’ombra. Quindi o perdete o guadagnate con Tradex1 i vostri soldi si volatilizzano e non li vedete mai più.

  9. Luigi Raffaelli ha detto:

    Anche io mi sono fidato. Con l’esclusione dei profitti, ho chiesto il rimborso dei 500 euro investiti che mi sarebbero serviti nel periodo di ricovero per un serio intervento chirurgico. La richiesta motivata in quel senso ad’oggi non ha avuto alcuna risposta. Nel mese di Ottobre dello scorso anno sono stato contattato dalla Dtt.ssa Amber Heart per il contratto. Ho inizialmente investito 200 euro e su suggerimento del Sig.r Tobi ho aggiunto altri 300 euro che uniti agli altri 500 euro messi a disposizione dell società, in due investimenti sulla moneta americana, la somma totale aveva fruttato 60 euro. Questa esperienza negativa sarà unica, in futuro il poco danaro che avrò lo metterò sotto il mattone con la certezza di non pernerne altro sopratutto in favore di mercanti di tappeti.

  10. giuseppe ha detto:

    .. non aggiungo altro a quanto già detto dai miei predecessori!!

  11. Ter ha detto:

    Tradex1 una truffa , scam , ho versato i miei soldi e con investimenti rischiosi me li hanno fatti perdere tutti . Lasciate perdere . Sono da arrestare e sbattere in galera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *