Trading bitcoin: tutto quello che devi sapere per iniziare

trading bitcoin

Come si fa trading di bitcoin? Il bitcoin è la più famosa delle criptovalute ed è sicuramente la più apprezzata da coloro che vogliono fare trading per ottenere un guadagno elevato. Se fino a poco tempo fa il bitcoin era utilizzato solo da una ristretta cerchia di nerd, adesso è famoso presso il grande pubblico: tutti vogliono fare trading di bitcoin. Questo articolo spiega nel dettaglio come fare trading di bitcoin.

Il bitcoin è una criptovaluta: questo significa che non esiste un’autorità centrale che regola il mercato. Le transazioni di bitcoin vengono gestite mediante un sistema distribuito chiamato blockchain, che è essenzialmente una catena di blocchi. L’assenza di un’autorità centrale che regola il mercato è un fattore importante per tutti coloro che vogliono fare trading di bitcoin perché apparentemente rappresenta un problema visto che apparentemente non esiste nessuno che si occupa di proteggere il trader da truffe o comportamenti scorretti.

In effetti la storia del bitcoin è costellata da truffe di ogni tipo che hanno distrutto le speranze di migliaia di investitori. Ancora oggi è pericoloso addentrarsi nei meandri del dark web per comprare bitcoin. Il bello, però, è che da poco tempo è possibile operare sul bitcoin con piattaforme autorizzate e regolamentate, che hanno quindi anche la registrazione da parte di CONSOB.

Fare trading di bitcoin con questo tipo di piattaforme significa quindi coniugare la sicurezza garantita da CONSOB (e dagli altri enti di regolamentazione europea, la CySEC in testa) con le grandi opportunità di profitto che il Bitcoin offre.

Piattaforma trading bitcoin

piattaforma trading bitcoinLe migliori piattaforme di trading per bitcoin sono piattaforme autorizzate e regolamentate, piattaforme quindi controllate dalla vigilanza finanziaria europea. Chi opera mediante queste piattaforme può quindi avere la certezza matematica di non subire truffe e può, ovviamente, sfruttare tutti i vantaggi del bitcoin.

Queste piattaforme utilizzano il meccanismo dei contratti per differenza (CFD): dal punto di vista tecnico non si opera direttamente sul bitcoin, ma su uno strumento derivato detto appunto CFD che replica esattamente la quotazione del bitcoin. Grazie ai CFD è possibile investire in bitcoin senza comprarli.

I vantaggi di utilizzare i CFD per fare trading di bitcoin sono tanti:

  • Trading regolamentato: ci sono autorità di vigilanza finanziaria che evitano le truffe
  • Trading intuitivo: il trading CFD è decisamente più accesibile al grande pubblico rispetto alle modalità di trading bitcoin che si utilizzavano in passato
  • Trading con capitale basso: è possibile cominciare a fare trading di bitcoin con un capitale di appena 100 euro
  • Si guadagna sia quando il prezzo scende, sia quando sale: chi fa trading con i CFD ha la possibilità di guadagnare con qualunque direzione di prezzo del bitcoin, a patto ovviamente di prevederla in anticipo
  • Trading demo gratuito: possibilità di sperimentare il trading di bitcoin in modalità demo, quindi senza rischiare denaro reale

Ecco un riepilogo delle migliori piattaforme di trading per bitcoin (CFD):

PiattaformaVantaggiDeposito min.Inizia
Demo gratis100 €Apri un conto
Formazione, demo gratis100 €Apri un conto
Social trading200 €Apri un conto

Plus500

Plus500 è una piattaforma di trading professionale che consente di fare trading, grazie ai CFD, su bitcoin e su tutte le altre principali criptovalute. Plus500 è completamente gratuita, non ha commissioni sulle operazioni eseguite e non ha costi nascosti. Tutti gli iscritti hanno accesso gratuito e illimitato ad una piattaforma demo, con cui è possibile sperimentare il trading senza rischi. Per iscriverti gratis a Plus500, clicca qui.

Markets.com

Markets.com è una delle piattaforme di trading bitcoin più semplici e intuitive. Per questo è veramente indicata per coloro che iniziano per la prima volta a operare sui mercati finanziari. La piattaforma Markets.com è completamente gratuita, non applica commissioni e non ha costi fissi. Markets.com offre un’offerta formativa veramente impressionante: video, ebook, corsi via internet e corsi dal vivo che si tengono nelle principali città italiane. Con i corsi gratuiti di Markets.com anche un principiante può iniziare rapidamente a fare trading con successo. Per iscriverti gratis a Markets.com, clicca qui.

eToro

eToro è una piattaforma di trading veramente innovativa. La caratteristica fondamentale di eToro è il social trading. Grazie al social trading è possibile copiare, in maniera completamente automatica, quello che fanno gli altri trader. Ovviamente è possibile visualizzare i guadagni passati di tutti i trader in modo da scegliere di copiare i trader più bravi. eToro è completamente gratuita e senza commissioni. Per iscriverti gratis a eToro, clicca qui.

Dove investire in bitcoin

dove investire in bitcoinAbbiamo fatto un elenco delle migliori piattaforme per trading di bitcoin. E’ opportuno ricordare che si tratta di piattaforme autorizzate e regolamentate e che quindi rispettano tutti i requisiti imposti dalla normativa europea. Tutte queste piattaforme, inoltre, offrono la possibilità di fare trading su numerosi mercati finanziari: bitcoin e criptomonete ma anche valute tradizionali, azioni, materie prime.

Investire in bitcoin è una cosa seria. Il primo passo per raggiungere il successo (e non perdere inutilmente denaro) è scegliere con cura la piattaforma di trading.

Non tutte le piattaforme per trading di bitcoin sono uguali. Accanto a piattaforme affidabili e convenienti come quelle che abbiamo elencato, ce ne sono altre che applicano commissioni, ad esempio la piattaforma CFD bitcoin di Fineco applica commissioni. E poi ci sono piattaforme di trading che nel passato hanno dato problemi, ad esempio ActiveTrades che quindi non consigliamo.

Ovviamente per fare trading di bitcoin sconsigliamo tutte le piattaforme del deep web: sono piattaforme che sfuggono completamente al controllo di qualunque autorità e presentano quindi un rischio elevatissimo.

Investire in bitcoin senza comprarli

investire in bitcoin senza comprarliTutte le migliori piattaforme di trading di bitcoin utilizzano il meccanismo dei CFD. I CFD consentono di investire in bitcoin senza comprarli: in pratica si tratta di strumenti finanziari derivati che replicano in modo esatto il valore del bitcoin. Il trader può decidere di andare al rialzo (comprare) oppure al ribasso (vendere): in questo modo può ottenere un profitto sia quando il valore del bitcoin sale sia quando scende. Comprando direttamente i bitcoin, invece, si guadagna solo quando il valore del bitcoin sale. Inoltre, in questo caso il guadagno è sempre e soltanto virtuale e diventa reale solo quando si vende fisicamente il bitcoin.

Per questo motivo, tutti coloro che fanno trading professionale di bitcoin preferiscono investire in bitcoin senza comprarli, utilizzando i CFD. In ogni caso il meccanismo dei CFD è estremamente intuitivo ed è adatto anche a coloro che non hanno grande esperienza. Inoltre, tutte le migliori piattaforme di trading CFD mettono a disposizione la possibilità di operare in modalità demo, utilizzando denaro virtuale. Fare trading demo aiuta moltissimo a imparare i meccanismi di base del trading. In questo modo è possibile acquisire la necessaria esperienza prima di cominciare a fare trading con denaro reale.

Infine, piattaforme come Markets.com mettono a disposizione moltissimo materiale didattico che aiuta a capire come funziona il trading e come si fa a ottenere profitti.

Bitcoin trading bot

bitcoin trading botMoltissimi principianti sono attirati dalla possibilità di utilizzare un bot (cioè un programma automatico) per fare trading di bitcoin. Questi Bitcoin trading bot funzionano davvero? Al momento, purtroppo, i bot per il trading automatico di bitcoin non hanno un comportamento accettabile. E’ vero che in alcune occasioni è possibile ottenere profitti ma ci sono anche delle perdite pesanti che derivano da errori di programmazione di questi bot. Per questo motivo è opportuno fare trading direttamente, utilizzando una buona piattaforma di trading, piuttosto che affidare il proprio denaro a questi programmi.

C’è anche da dire che molti bot in effetti sono delle vere e proprie truffe. In pratica sono programmi che promettono un guadagno facile, sicuro e molto grande. I meno esperti cadono facilmente in queste trappole e investono il loro denaro utilizzando questi bot. Purtroppo però a questo punto scatta la trappola e il denaro si volatilizza.

Fondo d'Investimento Criptovalute

Fondo d’Investimento Criptovalute di eToro. Clicca sull’immagine per iniziare.

L’unica soluzione per investire in un portafoglio ottimizzato di Bitcoin è attraverso i Fondi d’Investimento eToro. I Copy Funds delle Criptovalute, che sono essenzialmente dei Fondi Investimento Bitcoin ed Ethereum e quindi consentono di iniziare ad investire in Bitcoin senza preoccuparsi di seguire in continuazione l’andamento delle criptovalute, proprio come se fosse un robot. Al resto penserà eToro, che analizzerà il maniera cadenzata il CopyFund delle criptovalute, ribilanciando ogni mese l’allocazione, consentendo quindi a qualsiasi tipologia di investitore di iniziare ad investire responsabilmente in un mercato finanziario così importante. Per iscriverti gratis a eToro e iniziare con il Bitcoin, clicca qui.

In generale, è sempre bene ricordare che il trading di bitcoin, come tutte le altre forme di trading, può presentare dei rischi. Le piattaforme di trading bitcoin serie avvertono dei rischi in maniera chiara. I truffatori, invece, di solito promettono guadagni facili e sicuri ed è proprio grazie a queste promesse che è facile individuarli.

2 Responses to Trading bitcoin: tutto quello che devi sapere per iniziare

  1. Marco Davanzo ha detto:

    Fare trading di bitcoin non è difficile, è vero. La vera difficoltà secondo me è capire che si tratta di una cosa seria, che non è un gioco. Ecco perché ci vuole la giusta piattaforma, ci vuole impegno, determinazione e forza di volontà.

    Molte volte si pensa che fare trading di bitcoin è un gioco e allora si sceglie a caso la piattaforma, magari si sceglie quella che promette guadagni facili. Io opero da parecchio con Plus500 e mi sono trovato veramente bene anche se essendo una piattaforma professionale all’inizio devi impegnarti per capire come funziona, ma poi va veramente tutto liscio come l’olio.

  2. Cinzia Durso ha detto:

    Io non ne capisco molto di bitcoin o criptovalute come non capisco nulla di trading mi limito a utilizzare etoro per copiare quelli che sono bravi davvero e fino ad oggi sono più che soddisfatto dei profitti ottenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *