Criptovalute

Come fare trading di criptovalute: guida completa

Perché fare trading di criptovalute? Le criptovalute sono uno degli asset finanziari più promettenti: il loro trend di crescita e l’elevata volatilità ne fanno un obiettivo perfetto per i trader che puntano a rendimenti elevati nel più breve tempo possibile.

Ricordiamo però che il trading di criptovalute non è esente da rischi. Questo articolo spiega nel dettaglio come fare trading online di criptovalute minimizzando i rischi.

Le criptovalute sono l’asset più nuovo su cui è possibile fare trading. Si caratterizzano per un trend di crescita sostenuto e per un’elevata volatilità.

Queste caratteristiche sono perfette per chi vuole fare trading e non è un caso che le criptovalute siano diventate, in breve tempo, l’asset preferito di molti trader, sia esperti che principianti.

Oggi chi fa investe in criptovalute lo fa quasi sempre su piattaforme come quella di eToro. Qui, in un ambiente del tutto legale e sicuro, è possibile non solo comprare e vendere criptovalute, ma anche copiare operazioni di altri investitori.

Il servizio Copy Trader di eToro funziona e permette di fare profitti basandosi sulla copia di altri investitori professionisti. Clicca qui per guardare il video che spiega il Copy Trader.

Ti presentiamo anche la tabella che mostra le migliori piattaforme per acquistare e vendere criptovalute:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    79.20 % dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Guida trading criptovalute: come investire in criptovalute

    Qual è il miglior sistema per fare trading di criptovalute? E’ possibile comprare e vendere criptovalute utilizzando gli Exchange.

    Purtroppo gli Exchange hanno dimostrato che non sono un buon sistema per fare trading. Le commissioni applicate sono alte, le interfacce complicate da utilizzare e, ancora peggio, molto spesso i clienti degli Exchange subiscono truffe e raggiri di ogni tipo.

    Il problema sta nel fatto che gli Exchange di criptovalute non sono regolamentati e quindi i trader non sono protetti, in nessun caso. Tutti gli esperti di criptovalute sconsigliano di utilizzare gli Exchange per fare trading.

    Come si fa trading di criptovalute senza rischio di truffe?
    La soluzione si chiama CFD, abbreviazione di contratti per differenza. Si tratta di contratti finanziari regolamentati, quindi chi li sottoscrive è protetto al 100% dalle autorità di vigilanza (la CONSOB per l’Italia).

    Il CFD su di una criptovalute (ad esempio, il Bitcoin) segue precisamente il prezzo del Bitcoin e può essere utilizzato per speculare al rialzo (comprare) o al ribasso (vendere allo scoperto) sul Bitcoin. Non ci sono commissioni se si sceglie di operare con i migliori broker CFD.

    Utilizzare i CFD è molto più semplice e sicuro rispetto ad utilizzare gli Exchange di criptovalute.

    Migliori piattaforme per trading criptovalute

    Non tutte le piattaforme di trading CFD sono uguali: ce ne sono di buone e di cattive, ci sono piattaforme che funzionano bene e piattaforme che funzionano male. Quale piattaforma è la migliore per fare trading di criptovalute? Non esiste una scelta migliore in assoluto ma ci sono alcuni aspetti da verificare sempre.

    Ecco alcuni esempi di caratteristiche fondamentali, ne abbiamo individuate 3:

    • Per prima cosa, una piattaforma CFD deve essere sempre autorizzata e regolamentata perché in questo modo si ha la certezza assoluta di onestà e trasparenza.
    • In secondo luogo, la piattaforma non deve applicare commissioni e non deve avere alcun costo fisso.
    • Inoltre, è consigliabile scegliere solo piattaforme che funzionano bene e che siano facili da utilizzare.

    Qui sotto presentiamo tre piattaforme di trading CFD che sono molto consigliate per chi vuole fare trading di criptovalute.

    Trading criptovalute con Plus500

    Plus500 è una delle migliori piattaforme per il trading CFD in assoluto.

    È affidabile, sicura, non applica commissioni e non ha costi di nessun tipo. Plus500 offre strumenti di altissimo livello, adatti anche alle esigenze dei veri professionisti, con un’interfaccia intuitiva e molto user friendly.

    Grazie a Plus500 è possibile fare trading sulle seguenti criptovalute:

    • Bitcoin
    • Bitcoin Cash
    • Ethereum
    • Ripple
    • Dash
    • NEM
    • NEO
    • Litecoin
    • Monero

    Plus500 può essere utilizzato anche in modalità demo, quindi utilizzando soldi virtuali. La modalità demo consente di imparare e sperimentare il trading di criptovalute senza nessun tipo di rischio.

    Clicca qui per iscriverti gratis su Plus500. Puoi anche approfondire leggendo la nostra recensione di Plus500.

    Trading criptovalute con eToro

    eToro è una delle piattaforme di trading CFD più apprezzate a livello europeo, soprattutto dai principianti.

    eToro non è solo una piattaforma CFD di uso veramente facile ma è anche la prima piattaforma di social trading. Che cosa significa? Il social trading è davvero una grande innovazione e sarebbe complicato riassumerlo in poche parole.

    La più grande opportunità offerta dal social trading è quella di copiare, in maniera completamente automatica e senza costi, quello che fanno i trader più bravi.

    Grazie a questa caratteristica, anche coloro che non hanno mai fatto trading possono cominciare a guadagnare da subito, semplicemente selezionando i trader migliori da copiare.

    La piattaforma eToro, in effetti, semplifica notevolmente questo compito mostrando chiaramente le performance passate dei trader.

    In effetti, possiamo definire il social trading come la fusione tra social network e trading. eToro ha inventato il concetto stesso di social trading e, ad oggi, è l’unica piattaforma di social trading che funziona davvero.

    Grazie a eToro è possibile fare trading sulle seguenti criptovalute:


    eToro può essere ovviamente utilizzato anche in modalità demo
    . Grazie alla modalità demo, tra l’altro, si può verificare come il social trading funziona davvero prima ancora di utilizzare soldi veri.

    Clicca qui per iscriverti gratis su eToro. Puoi anche approfondire leggendo la nostra recensione di eToro.

    Trading criptovalute con Iq Option

    Iq Option è una piattaforma di trading CFD molto apprezzata per la sua interfaccia user friendly e perché è possibile cominciare a fare trading con un capitale iniziale di appena 10 euro.

    Iq Option è completamente gratuita e si può utilizzare anche in modalità demo (denaro virtuale).

    Grazie a Iq Option è possibile fare trading sulle seguenti criptovalute:

    • Bitcoin
    • Bitcoin Cash
    • Ethereum
    • Ethereum Classic
    • Dash
    • Iota
    • Litecoin
    • Monero
    • OmiseGo
    • Ripple
    • Santiment
    • ZCash

    Clicca qui per iscriverti gratis su Iq Option. Puoi anche approfondire leggendo la nostra recensione di Iq Option.

    Inoltre, per i clienti che si accreditano come professionisti presso la piattaforma è disponibile anche la possibilità di negoziare opzioni digitali. Si tratta di un modo alternativo di investire dove la previsione dell’utente deve rivelarsi esatta entro un limite di tempo.

    Iq Option offre le opzioni digitali sul Forex, una valida alternativa all’acquisto degli asset tramite i CFD. Da provare gratis qui le Opzioni Digitali.

    ForexTB: eccellente broker criptovalute

    Tra i migliori broker di criptovalute c’è anche ForexTB (sito ufficiale qui), un broker con un’offerta davvero di tutto rispetto. La sua selezione di valute virtuali varia da quelle classiche e più gettonate ad alcune meno famose ma molto appetibili per investimenti. Vediamo insieme al lista delle sue criptovalute:

    • Bitcoin
    • Bitcoin Cash
    • Ethereum
    • Litecoin
    • Ripple
    • Aerum
    • Stellar

    ForexTB offre una scelta di piattaforme di trading ricche di funzionalità. La piattaforma WebTrader basata sul web è facile da usare, e la piattaforma MT4 permette il trading mobile senza soluzione di continuità, offrendo agli utenti la possibilità di effettuare operazioni di trading in tempo reale in modo rapido e conciso.

    Ognuna di queste piattaforme è dotata di importanti metriche, consigli e suggerimenti per aiutare i trader a prendere una decisione informata.

    Lo spread attivo viene mostrato tra i livelli di acquisto e vendita, offrendo ai trader la possibilità di effettuare un’operazione alle condizioni più favorevoli.

    I trader possono anche tracciare la loro esposizione complessiva prima di aprire un’operazione, in quanto il valore complessivo di una nuova operazione viene mostrato nella barra delle attività nella parte superiore dell’area di trading.

    Formazione e Segnali di trading di ForexTB

    Molto interessante dell’offerta del broker è la formazione. ForexTB offre un eBook con le basi per imparare a negoziare criptovalute e fare trading online gratis: puoi scaricarlo qui.

    Inoltre, il broker è in grado di fornire segnali di trading su criptovalute e altri asset. Ovvero ti indica come e quando investire su un bene o titolo di mercato per migliorare le probabilità di successo: clicca qui per cominciare a usare i segnali gratis.

    Criptovalute opinioni

    Abbiamo presentato 3 dei migliori broker per criptovalute esistenti al momento in Europa, broker in grado di offrire il miglior servizio di trading in modo semplice e sicuro. Ma quali sono le opinioni più diffuse sulle criptovalute? Conviene investire oggi sulle migliori crypto?

    E’ importate porsi questa domanda perché in effetti il trading di criptovalute non è compreso correttamente. Secondo alcuni, le criptovalute sono un modo facile e sicuro per guadagnare soldi.

    Secondo questa opinione (falsa) basterebbe puntare sulle criptovalute per guadagnare velocemente dei soldi, senza fare niente e senza sapere fare niente.

    Purtroppo non funziona così. Per guadagnare con il trading di criptovalute ci vuole sempre un minimo di attenzione e impegno e soprattutto bisogna scegliere le migliori piattaforme CFD.

    Un’altra opinione sbagliata sulle criptovalute afferma che tutte le criptovalute sono una specie di truffa. Ora, è vero che chi fa trading con gli Exchange di solito perde tutto (le truffe sono all’ordine del giorno) ma è possibile scegliere strumenti sicuri e affidabili come i CFD per fare trading di criptovalute.

    Non è quindi possibile generalizzare dicendo che tutte le criptovalute siano una truffa. In ogni caso è consigliabile utilizzare esclusivamente i CFD per il trading di criptovalute perché è l’unico modo di evitare qualunque tipo di truffa.

    Trading criptovalute: grafico in tempo reale

    Il grafico qui sopra mostra l’andamento in tempo reale del Bitcoin, la principale delle criptovalute.

    Come si vede, è possibile fare trading al rialzo oppure al ribasso in modo semplice e immediato. In effetti molti di coloro che fanno trading di criptovalute iniziano a fare trading di Bitcoin, proprio perché è la criptovaluta con la più elevata capitalizzazione.

    Inoltre, il Bitcoin è la criptovaluta più studiata e più commentata, quindi è molto facile trovare previsioni sull’andamento del Bitcoin.

    Trading criptovalute: consigli per leggere i grafici

    Inutile pensare di fare trading in criptovalute senza avere la capacità di leggere i grafici di negoziazione. Il grafico è la rappresentazione visiva dell’andamento del prezzo di un bene o titolo di mercato.

    Da quando le criptovalute sono diventate beni di scambio comuni online, ecco che sono apparsi anche i grafici che le riguardano come quello che abbiamo visto prima.

    Grazie ai grafici è possibile studiare l’andamento del prezzo per capire come potrebbero andare le cose in futuro. In base ai dati raccolti investire diventa molto più semplice e sbagliare previsione è meno probabile.

    Anche per analizzare i mercati delle criptovalute ci torna molto utile la teoria di Dow (colui che da il nome al Dow Jones), ovvero la teoria base dei mercati finanziari.

    Teoria di Dow per le criptovalute

    Ecco alcune regole base che ci ha tramandato il buon Dow: valgono anche per il mercato criptomonetario e i suoi grafici:

    • Il mercato tiene conto di tutto durante la determinazione dei prezzi. Tutti i dettagli esistenti, precedenti e futuri sono già stati integrati negli attuali prezzi degli attivi.
    • Quando si tratta di criptovalute le cose che devono essere considerate sono variabili multiple come le richieste attuali, passate e future e ogni tipo di regolamentazione che può avere un impatto sul mercato delle cripto.
    • I movimenti dei prezzi non sono esattamente casuali. Seguono le tendenze più spesso e possono essere a lungo o a breve termine.
    • Gli analisti di mercato si concentrano sul prezzo di una moneta piuttosto che su ogni singola variabile che produce un movimento nel suo prezzo.

    Più in generale è utile tenere a mente le notazioni di Dow riguardo ai trend, le tendenze di mercato:

    • Il movimento primario è il “movimento principale”, che è una tendenza importante e può durare da meno di un anno a diversi anni. Può essere rialzista o ribassista.
    • Poi abbiamo lo swing medio che è una reazione secondaria o intermedia e può durare da dieci giorni a tre mesi. In genere si ripercorre dal 33% al 66% della variazione del prezzo primario rispetto alla precedente oscillazione media o all’inizio del movimento principale.
    • Infine, abbiamo lo swing corto o il movimento minore varia a seconda della speculazione di mercato da ore a un mese o più.

    Questi tre movimenti possono avvenire simultaneamente, per esempio, un movimento minore giornaliero può essere una reazione secondaria ribassista in un movimento rialzista primario.

    I diversi Frame per i grafici di trading criptovalute

    Quando un analista tecnico esamina il grafico dei prezzi, insieme agli strumenti tecnici, deve anche essere consapevole dei tempi che sta considerando. I periodi di tempo più frequenti che i trader esaminano con più spesso sono i seguenti:

    • grafico a 15 minuti
    •  orario
    • grafico a 4 ore
    • giornaliero (1 Giorno)

    Il periodo di tempo che un trader sceglie dipende direttamente dal suo stile di trading personale. I trader si dividono in due categorie:

    • Trader intra-day: Sono i trader che aprono e chiudono la loro posizione in un solo giorno. Questo è il motivo per cui questi trader preferiscono tempi brevi come i grafici orari, 15 minuti o anche 5 minuti.
    • Titolari a lungo termine: I titolari a lungo termine possono mantenere la loro posizione per settimane, mesi e anni. Questi titolari trovano più valore nell’utilizzo di grafici orari, 4 ore, giornalieri o anche settimanali.

    Un grafico a 15 minuti può essere un indicatore molto significativo per un trader intra-giornaliero, ma potrebbe non essere così importante per un investitore a lungo termine.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un commento