Trading

Trading online con piccole somme, guida per principianti

E’ possibile fare trading online con piccole somme? Molti anni fa, ben prima dell’avvento di internet e delle piattaforme di trading online, il trading era soltanto un metodo di investimento per pochi eletti: erano infatti necessari fondi elevati e grandi conti in banca per acquistare anche un solo titolo azionario.

Con l’avvento di internet, le commissioni e gli altri costi di trading sono scesi drasticamente e soprattutto diventare trader è diventato molto più semplice, anche per chi dispone veramente di un piccolo capitale iniziale.

Per fare un esempio, una delle migliori piattaforme di trading per principianti consente di iniziare il trading con un capitale di appena 10 euro: stiamo parlando di Iq Option, piattaforma intuitiva e completamente gratuita: puoi cliccare qui per iscriverti gratis su Iq Option.

Come investire piccole somme mensili

Come investire piccole somme mensili

Oggi, investire con piccole cifre è un grande vantaggio, in quanto è possibile mettere da parte molti più soldi di quanto pensavamo fosse possibile, e con il minimo sforzo. Siamo ancora nel bel mezzo della crisi, e molti stanno cercando di investire online con delle piccole somme, in modo da iniziare a crearsi una rendita partendo subito da poco.

Se diamo uno sguardo ai prezzi dell’azionario, notiamo che questo è il momento propizio per investire in società solide e stabili nel tempo, ma l’unico problema è che per investire e guadagnare qualcosa servirebbe molto tempo. Investire in Borsa comprando azioni è adatto a chi ha tanti soldi, non certo a chi vuole cominciare con piccole somme.

Insomma, una cosa è comprare azioni Amazon e aspettare che il prezzo aumenti, un’altra è speculare in Borsa velocemente e ottenere profitti ogni volta che il prezzo delle azioni Amazon aumenta o diminuisce.

La soluzione migliore per investire pochi soldi è quella di scegliere il trading a breve termine e ad alto rendimento, che consenta quindi di fare trading con piccole somme, ma che fornisca allo stesso tempo la possibilità di guadagnare interessanti percentuali in tempi ristretti.

Trading on line piccole somme

Le persone che sono relativamente inesperte nel mondo finanziario possono (giustamente) pensare che investire online sia un cosa esclusiva per i traders facoltosi e per i rappresentanti delle istituzioni finanziarie che commerciano azioni e altri titoli di capitale, in maniera professionale e full-time.

Tuttavia, la realtà è che queste sono solo leggende metropolitane. Gli investitori che iniziano e che dispongono solo di una piccola quantità di denaro per l’attività di trading, possono mettere tranquillamente quel denaro in un conto di trading on-line e farlo crescere attraverso una serie di posizioni molto prudenti.

Se volete iniziare ad investire delle piccole somme, vi forniremo le dritte per fare i primi passi nello sviluppo di un piano di investimenti che potrà contribuire a limitare i vostri rischi ed a massimizzare i guadagni. Ecco tutti gli step da fare per effettuare trading on line con piccole somme di denaro:

La scelta del broker

È necessario, prima di tutto, scegliere un broker con depositi minimi molto bassi per aprire un account di trading. Se il vostro obiettivo è quello di investire piccole somme di denaro on-line, il vostro obiettivo numero uno dovrebbe essere quello di trovare un broker con un investimento minimo molto basso o addirittura nessun investimento minimo richiesto. In genere, i broker hanno bisogno di almeno 100-500 euro di investimento minimo, ma ci sono molti che richiedono anche meno.

Attualmente, i broker online che non hanno alcun investimento minimo iniziale, sono diversi. Tra i migliori broker per investire piccole somme segnaliamo Iq Option (clicca qui per il sito) che consente di cominciare a fare trading con appena 10 euro di capitale e 24option (clicca qui per il sito) che invece ne richiede 100.

Imparare a fare trading online

Molto spesso i principianti del trading online pensano che il trading sia difficile o complicato. Nulla di più falso. Fare trading online non è difficile e tutti possono imparare. Uno dei migliori corsi di trading online è quello offerto gratuitamente dal broker 24option. Si tratta di un corso completo e molto semplice da leggere, anche per chi inizia da zero perché non usa terminologia tecnica e spiega chiaramente come si ottengono i profitti più elevati: puoi scaricare gratis il corso di 24option cliccando qui.

Commissioni e spread

Bisogna esaminare poi attentamente le commissioni e spread. Purtroppo, investire on-line non è gratis, e i broker per garantire il loro servizio fanno pagare una serie di tasse (chiamate anche commissioni). Queste spese sono in genere in base alle transazioni delle posizioni fatto (il che significa che queste commissioni si pagano una volta quando si acquista qualcosa, e una volta che si vende). Ovviamente si tratta di commissioni che sono nell’ordine dei centesimi, quindi niente di cui preoccuparsi.

Ricordiamo che i migliori broker come Iq Option, 24option (o altri che citeremo in seguito) non applicano alcuna commissione e hanno comunque spread molto bassi.

La scelta del conto di trading

Scegliere il tipo di account. Gran parte dei broker di azioni, CFD, Forex, offrono un conto normale, e un conto VIP. La tipologia di conto per il trading online deve essere scelta in modo accurato: alle volte i broker possono concedere privilegi speciali a coloro che depositano di più. In ogni caso i migliori broker come 24option o Iq Option garantiscono ottimi conti anche a chi investe solo il minimo (10 euro per Iq Option).

Investire online piccole somme

La scelta dell’investimento migliore ricade sempre sul trading online, che in pratica consiste di acquistare o vendere gli strumenti finanziari come azioni (Apple, Google etc), Forex e tutti gli altri titoli finanziari, direttamente dal proprio computer.

Basta infatti un computer connesso a internet (oppure un iPhone o telefono Android) per iniziare a contrattare i vari mercati che ci permetteranno di costruire una vera e proprio indipendenza finanziaria.

Per fare trading online con piccole somme è necessario prima di tutto registrarsi sulle migliori piattaforme di trading online per fare trading nel migliore dei modi, con le migliori condizioni di trading possibili immaginabili. È anche importante che partiate con piccoli passi, conoscendo giorno dopo giorno questo grande mercato. È necessario infatti conoscere al meglio i mercati finanziari, le strategie più di successo che vengono utilizzate per guadagnare online, e tutti gli altri pilastri che vengono utilizzati per fare trading online, controllando al meglio il proprio capitale.

Guadagnare piccole somme online

Per guadagnare delle piccole somme online, non è necessario essere degli esperti di trading online. Basta avere qualche fondo a disposizione, se non ce li avete è necessario che iniziate fin da subito a mettere da parte una piccola somma ogni mese, da riservare all’investimento online.

E quando si tratta di investire in borsa, un piano di risparmio regolare può aiutare a smussare gli alti e i bassi. È infatti importante avere un portafoglio diversificato durante i periodi di turbolenza, infatti ad esempio, il FTSE 100 può anche scendere del 10% nel giro di qualche mese, ma chiudere comunque l’anno in profitto.

Una volta che avrete impostato il vostro portfolio, ogni volta che farete trading, il denaro dovrà tranquillamente arrivare nel corso degli anni e fornirvi una somma sempre a portata di mano, quando ne avete bisogno. Poi potrete decidere se reinvestire i profitti oppure se prelevarli per iniziare a godervi i frutti del vostro operato in borsa con il trading online.

Qualsiasi investimento di somme, grandi o piccole che siano, sarà influenzato dal vostro “appetito al rischio”, ovvero la somma che siete disposti a rischiare per guadagnare. Si tratta del cosiddetto rapporto di risk/reward, che è forse il rapporto più importante in tutto il mondo del money management.

Migliori broker trading online con piccole somme

Migliori Broker Trading Forex e CFD

# BROKER DETTAGLI
1  eToro* LICENZA: CYSEC CONTO DEMO GRATUITO DEPOSITO MIN: 200 €
 
Tutorial eToro 
2  Plus500* Licenza: CySEC Conto demo gratuito Deposito min: 100 € Tutorial Plus500 
 3  24Option* Licenza: CySEC Conto demo gratuito Deposito min: 200 €
 
Tutorial 24Option 
4  Markets* Licenza: CySEC, MiFID Conto demo gratuito Deposito min: 100 €
 
Tutorial Markets 
*piattaforma provata e testata da Mercati24.com

Trading Online con piccole somme con Iq Option

Iq Option è uno dei migliori broker per chi vuole cominciare a fare trading online con piccole somme. Iq Option è una piattaforma intuitiva, adatta anche a chi non ha nessuna esperienza di trading. E’ possibile cominciare con un deposito iniziale di appena 10 euro. Chi vuole può utilizzare anche la modalità demo che è illimitata e senza vincoli.

Puoi iscriverti gratis a Iq Option cliccando qui.

Trading online con piccole somme con 24option

24option è un’eccellente opzione per chi vuole cominciare a fare trading online con piccole somme. In effetti, è possibile cominciare con un deposito iniziale di appena 100 euro. Chi non ha esperienza di trading ha la possibilità di farsi seguire (gratis) al telefono da un vero esperto che fornisce preziosi consigli ed indicazioni. Abbiamo già accennato al fatto che tutti gli iscritti ricevono gratis un’ottima guida al trading online.

24option è estremamente apprezzato dai trader principianti anche per la possibilità di ricevere gratuitamente ottimi segnali di trading, veramente molto affidabili. Servizi con previsioni così accurate sono di solito molto costosi, ma nel caso di 24option è completamente gratis, basta registrarsi cliccando qui e si possono ricevere i segnali.

Puoi iscriverti gratis a 24option cliccando qui.

Trading online con piccole somme con eToro

eToro è un broker eccezionale per chi vuole cominciare a fare trading online con piccole somme. E’ vero che richiede una somma leggermente superiore (parliamo di 200 euro) ma mette a disposizione una piattaforma estremamente semplice ed intuitiva. Soprattutto, con eToro è possibile copiare in modo completamente automatico quello che fanno i trader più bravi, grazie ad un esclusivo sistema di copytrading.

In pratica, grazie al motore di ricerca interno è possibile individuare facilmente i trader che hanno guadagnato di più con il rischio più basso: con un semplice click si può iniziare a copiare questi trader!

Abbiamo aggiunto eToro all’elenco dei broker consigliati per chi vuole fare trading online con piccole somme perché garantisce un doppio beneficio: da una parte consente ai principianti di guadagnare fin dal primo giorno di trading; dall’altra garantisce la possibilità di imparare velocemente osservando quello che fanno i trader più esperti.

Puoi iscriverti gratis a eToro cliccando qui.

Come investire in borsa online con piccole somme

Non è mai troppo tardi per iniziare a guadagnare online, anche con delle piccole somme, che sono certamente un modo più dignitoso per guadagnare online senza troppi problemi. Investire è senza dubbio la cosa più intelligente che possiate fare, per assicurarvi una vita finanziaria di tutto rispetto, e per fare in modo che i vostri soldi lavorino automaticamente. Al contrario di quello che la maggioranza dice, investire non è possibile solo per chi ha capitali enormi ma anche i piccoli risparmiatori possono iniziare ad investire nel migliore dei modi con delle piccole somme e una giusta dose di nozioni finanziarie.

Adesso andremo a spiegarti come investire in borsa online, senza troppi problemi. Bastano due semplici passi per investire al meglio in borsa online.

1. Inizia a studiare le azioni in borsa. Per iniziare ad investire nel migliore dei modi, è prima di tutto necessario iniziare a fare quello che abbiamo fatto tutti, almeno una volta nella vita: studiare. È necessario infatti iniziare ad apprendere le nozioni basilari sul mondo delle azioni. Ecco le cose più importanti da sapere:

  • Il prezzo di un titolo azionario è essenzialmente il responso del mercato, e la risultante dell’incontro tra domanda ed offerta.
  • Se credi che un titolo azionario andrà verso l’alto, dovrai comprarlo.
  • Se credi che un titolo azionario andrà verso il basso, dovrai venderlo.

2. Acquista basso e vendi alto. Questo è senza dubbio l’obiettivo principale di qualsiasi investitore. L’obiettivo è infatti quello di acquistare ad un prezzo “scontato”, per poi rivendere ad un prezzo molto elevato. Se ad esempio il primo marzo acquisti 10 azioni al livello di 100 dollari per azione e le rivendi 3 mesi dopo al livello di 200 dollari, avrai fatto 1000 dollari nel giro di qualche giorno. Potrebbero sembrare delle cifre trascurabili, ma se fate come noi, ovvero se iniziate a fare questi numeri ogni giorno diversificando il vostro investimento, significa arrivare a fare degli introiti molto interessanti.

Come si può però capire che un titolo azionario è sottostimato? Andranno analizzati i dati finanziari della società come il rapporto prezzo/utili, e il rapporto dividendo/prezzo. Servono anche delle ottime abilità per cercare di capire il valore del titolo, per giungere quindi alla conclusione se un titolo azionario è sottostimato o meno.
È necessari inoltre porsi delle domande molto importanti; come ad esempio cercare di capire quale sarà il movimento futuro per il mercato di questi titolo azionari. Sarà bullish o bearish? Quali sono i principali competitor? Come riuscirà l’azienda ad espandersi? Tutte queste risposte, ci permetteranno di capire l’andamento futuro del titolo.

Investire in società che si conoscono a menadito, è la stessa cosa di affidare i propri soldi ad un trader che ben conosciamo, è praticamente impossibile fallire. Una volta Buffett, il più grande investitore al mondo, disse: “Investo in ciò che mangio”, giustificando il suo grande investimento di capitali nelle azioni di Coca Cola. Così dovrete fare anche voi, fidandovi del vostro intuito e gusto.

Come investire piccole somme di denaro

E’ buona regola non basare i propri acquisti sulla speranza, e vendere in base alla paura di perdere. Nel mondo degli investimenti, seguire la massa può essere la cosa più semplice da seguire, ma non sempre la cosa più giusta da fare. Spesso ci lasciamo coinvolgere dagli altri “guru”, ma non sempre è così giusto. Se compriamo quando tutti comprano, e vendiamo quando tutti vendono, andremo a fare come fanno le pecore, ovvero seguire il gregge. Ma nel mondo finanziario, non è il gregge a vincere, bensì sono gli squali quelli a prevalere, quasi sempre.

Se andiamo quindi a comprare quando tutti comprano, per uniformarci alla maggioranza, stiamo comprando un qualcosa che già supera il suo “valore reale”. Questo significa che con grande probabilità il mercato si muoverà in maniera contraria per controbilanciare il movimento di mercato rialzista, con un’altro movimento ribassista. Sperare che il prezzo di un titolo azionario continui al rialzo per giorni è da incoscienti.

Stesso discorso nel caso in cui si dovesse vendere un titolo azionario, solo perché tutti gli altri lo stanno facendo. Molto probabilmente vi ritroverete a vendere un mercato già troppo svalutato, che risalirà dopo poco.

Il trucco quindi qual’è? Semplice: non seguire le masse e fidarsi soltanto del proprio studio e intuito.

Come investire piccole somme mensili

Come investire piccole somme mensili

Come investire piccole somme mensili

Mettiamo che ogni mese, avete 50 euro da investire, e volete investirli nel metodo più redditizio e all’avanguardia. La risposta sta sicuramente nell’offerta di 24Option (clicca qui per scoprire più info a riguardo), che consente di investire in qualsiasi tipo di asset, con un rischio al 100% calcolato. Grazie al broker 24Option sarà possibile investire con semplicità anche solo 100 euro, infatti su 24Option quando si effettua un deposito tramite carta di credito, l’importo viene accreditato immediatamente ed è subito disponibile per fare trading. L’importo minimo di deposito è 100 dollari. Ecco infatti la nostra schermata che utilizziamo ogni giorno per fare trading su 24Option:

Guadagno-Payout-Trading

Stiamo parlando quindi di ben 455 dollari (quindi praticamente oltre 400 euro) nel giro di 5 minuti! Queste sono le cifre che si possono guadagnare facendo trading online con piccolissime somme. Non è tantissimo, ma non è nemmeno poco, e la cosa più bella è che tutti possono arrivare a fare queste cifre, non è necessario essere dei maghi del trading, basta rispettare tutte le regole che vi abbiamo detto durante questo articolo.

Come giocare in borsa su internet

Ecco, adesso che sapete come si investono le piccole somme nel trading online, siete pronti a giocare in borsa su internet nel migliore dei modi, con serietà e con un’ottima infarinatura di base che vi permetterà di guadagnare la vostra indipendenza finanziaria. Non sarà semplice però, in quanto il mondo degli investimenti è un’attività imprenditoriale come tutte le altre, è quindi necessario un pò di tempo per imparare, è necessario sbagliare, ma poi tutti questi sforzi verranno ripagati da ottimi profitti che riuscirete a fare nel breve, medio e lungo termine. Non vi resta altro che registrarvi e iniziare subito a fare trading online, con la vostra piccola o grande somma, non importa, in quanto adesso grazie al trading online è possibile investire in maniera egalitaria, senza alcuna distinzione finanziaria. Giocare in borsa su internet significa investire in tempi brevi, ovvero che è possibile rivendere il titolo anche dopo averlo acquistato qualche minuto prima. Le azioni di compravendita ultraveloci quindi, sono l’essenza della speculazione, del trarre vantaggio dalle variazioni di prezzo. È anche possibile investire sul lungo termine oppure nel medio termine, in quanto non tutti hanno la possibilità di stare davanti al computer per diverse ore al giorno. Con il trading online è possibile investire anche piccole somme, come ad esempio anche soli 25 euro.

È possibile anche investire con piccole somme senza dover investire nulla. Gran parte delle piattaforme di trading permette di investire in modalità completamente “virtuale”, attraverso un conto demo speculare a quello reale. Tutti i movimenti infatti saranno simulati investendo “per finta” e non realmente. Questa modalità di trading è senza dubbio fondamentale per imparare a fare trading online con piccole somme, senza rischiare in toto il proprio capitale online. Fare soldi online investendo piccole somme non è certamente facile, ma investire piccole somme online con criterio è certamente il primo passo per essere profittevoli sul breve, medio e lungo periodo.

Trading online con piccole somme: conclusioni

Il trading online consiste nell’ottenere profitti finanziari elevati grazie a investimenti speculativi a breve termine; per molti anni il trading online è stato disponibile solo per gli esperti che avevano a disposizione un grande capitale da investire.

Oggi come oggi, invece, è possibile iniziare a fare trading con appena 10 euro grazie ad Iq Option (clicca qui). Altri broker di alta qualità, come 24option (clicca qui), consentono di cominciare con un capitale leggermente superiore, appena 100 euro.

Per chi sente di non avere una preparazione adeguata per fare trading online, ricordiamo che il trading non è complesso e che ci sono ottimi corsi gratuiti come quello di 24option (clicca qui per scaricarlo gratis).

4 Commenti
  • Vi dò ragione: la miglior piattaforma di trading è 24Option… Lo dimostra il mio conto che sta quasi sfiorando i 5000 euro ihihih! E pensare che sono partita con 50 euro! Non sono certamente brava come voi, ma inizio a carburare! voi in una settimana quanto fate?

  • Ciao raga, io ancora non ho esperienze con il trading online ma vorrei iniziare presto. Ho letto di persone poco esperte che con 24option, seguendo ogni ora i segnali più sicuri guadagnano 70-80€ al giorno. Io non sono molto esperto ma non vorrei perdere i miei soldi? Voi come vi siete trovati all’inizio? Grazie

  • QUello che ti consiglio di fare è registrarti a 24Option attraverso a questo articolo. SI guadagna in base a quanto investi, con 100 euro puoi raddoppiarli anche in qualhe trades. Con mercati24 ho preso un bel bonus sul primo deposito, e poi li seguo sempre perché sono i migliori. Ciao

  • Io sono partito con 100, ho perso 50, ma poi sono arrivato a 1000, il tutto in una settimana… Pensi che vada bene? pER ORA SOno contento, poi vediamo… Grazie a questo sito sto guadagnando, speriamo vada avanti così, con la crisi ke c’è……..

Lascia un commento