Trading

Trading online: IWBank perquisita

Per tutti coloro che fanno trading online in italiano IWBank è un marchio sicuramente conosciuto anche se non è tra quelli consigliati da Mercati24.com per via della politica di commissioni che non condividiamo, visto che proponiamo sempre piattaforme di trading rigorosamente a commissioni zero.

In ogni caso è innegabile che si tratta di una piattaforma di trading affidabile e autorizzata da CONSOB. Il problema è che la sede di IWBank è stata perquisita, per ordine della magistratura, dalla Guardia di Finanza. L’indagine è partita dalla segnalazione di movimenti sospetti che farebbero riferimento a società con sedi in paradisi fiscali e vede già indagati diversi dipendenti della banca per reati come il riciclaggio e l’autoriciclaggio.

Insomma, una situazione nerissima che potrebbe portare a conseguenze disastrose per la piattaforma di trading, con chissà quali conseguenze sui conti aperti magari da ignari investitori. Non ci piace proprio dire “noi l’avevamo detto” ma non è un caso che analizziamo a fondo tutte le piattaforme di trading online che proponiamo e che sono sempre le migliori in assoluto.

Leggi anche: Comprare azioni ENEL

Per fare un esempio, IWBank era già finita nell’occhio del ciclone nel 2014 per presunti finanziamenti concessi a clienti per l’acquisto di azioni della casa madre Ubi Banca. Avete mai sentito parlare, per esempio, di indagini a carico di Plus500? No, e questo succede perché è una piattaforma di trading sicura, affidabile, gestita in maniera assolutamente cristallina. Puoi scoprire tutti i vantaggi di Plus500 cliccando qui, i tuoi soldi saranno davvero al sicuro.

Facciamo i nostri auguri (senza ironia) a chi ha soldi depositati su un conto IWBank. E magari sono gli stessi che poi credono alle false promesse di sistemi truffaldini come Indicator Pro o CFD Society!

Purtroppo le truffe di trading vere e proprie sono sempre più diffuse e pare che alla base di molte di queste truffe ci sia un’unica organizzazione che ha messo a segno una frode mondiale da 3 miliardi di euro.

IW Bank truffa i suoi clienti?

No, come tutte le piattaforme di trading autorizzate e regolamentate, può essere considerata sicura. Eventuali azioni illegali sono compiute dai dipendenti (al massimo si potrebbe richiedere un maggior controllo).

Qual è il vero problema di IW Bank?

Le commissioni che rendono meno conveniente il trading per chi opera con piccole somme.

IW Bank consente di operare con i CFD?

Al momento, a quanto ci risulta, non è possibile operare con i CFD.

Lascia un commento