Trading

Truffe Trading Online, i 6 segni per Riconoscerle

Trading online truffa è una delle ricerche più gettonate su Google. Come mai? Il trading online è una truffa oppure funziona e fa guadagnare? Il dubbio nasce perché ultimamente stanno proliferando metodi truffaldini che promettono guadagni facili e sicuri grazie al trading online.

Si tratta di truffe vere e proprie che possono causare perdite elevate. Evidentemente il trading online non è una truffa, anzi: sappiamo che è una forma di investimento speculativo che può generare profitti veramente elevati, però le truffe ci sono.

Non è un problema: ecco come si possono riconoscere le truffe di trading per evitare di farsi male, molto male.

A tutti sarà capitato, in questi giorni, di vedere la pubblicità di Bitcoin Evolution pubblicizzata sui maggiori quotidiani online nazionali, oppure su Facebook con le storie di personaggi famosi che hanno accumulato un guadagno immenso, partendo da zero, grazie al trading di Bitcoin.

Purtroppo moltissimi italiani ci sono cascati e hanno depositato del denaro, che ovviamente non è più tornato indietro. Oggi stiamo parlando di Bitcoin Evolution ma sicuramente fra 6 mesi ci saranno altre truffe come queste pronte a rubare il denaro degli italiani, mentre i creatori di Bitcoin Evolution si godranno il denaro guadagnato (o rubato) magari proprio in qualche paradiso fiscale dove avranno avuto cura di trasferire tutto il denaro che sono riusciti a rubare (in questi paradisi fiscali la magistratura italiana non riesce ad arrivare).

Il trading online funziona

Prima di procedere è bene puntualizzare che non vogliamo certo fare di tutta l’erba un fascio: il trading online funziona veramente e può garantire profitti elevati. Tuttavia il trading non è un gioco, ci vuole impegno e tempo per ottenere risultati positivi.

Ovviamente chi vuole guadagnare con il trading online deve evitare di cadere vittima di qualche truffa…ecco perché abbiamo scritto questo articolo che spiega chiaramente come si fa a riconoscere una truffa di trading.

Basta seguire alcune semplici regole ed affidarsi ad operatori seri e sicuri come eToro o 24option (parleremo più avanti delle migliori piattaforme per fare trading online).

I soldi facili non esistono

La prima regola per riconoscere le truffe di trading è utile per riconoscere le truffe anche offline: dobbiamo diffidere sempre di chiunque ci promette soldi facili senza bisogno di impegno o di tempo.

Il benessere economico o la ricchezza sono un sogno e ci piace tanto sognare. Ecco perché chi organizza le truffe di trading fa leva proprio su questo elemento. Fa balenare facili guadagni, inventa le storie più emozionanti di persone povere che miracolosamente, grazie al loro sistema, risolvono tutti i loro problemi.

Tipica la storia della casalinga che guadagna 9.000 euro al mese o dell’operaio che si compra la villa a Ibiza. Tutte falsità, tutto inventato. Alcune truffe come Bitcoin Revolution vengono pubblicizzate con la storia di Marco Baldini che è riuscito a pagare tutti i suoi debiti grazie al profitto di 2 milioni di euro che ha ottenuto proprio utilizzando questo metodo miracoloso.

I soldi facili non esistono in questo mondo
: se qualcuno vi promette soldi facili, allora vi sta truffando. Benessere e ricchezza non devono essere un sogno, devono essere un progetto di vita concreto da perseguire con impegno, passione, dedizione assoluta. Altro che con un metodo pubblicizzato su internet.

Il trading può far guadagnare soldi ma questi soldi non sono soldi facili. E’ denaro che anche un principiante può guadagnare, è vero, ma solo a patto di studiare e impegnarsi seriamente. Non basta metterci dei soldi e aspettare che aumentino come promettono di solito i truffatori. E in effetti l’impegno da solo nemmeno è sufficiente, ci sono altri elementi fondamentali per fare trading online con successo.

Ad esempio, è necessario operare con una piattaforma di trading autorizzata perché sono le uniche che garantiscono serietà, sicurezza e affidabilità.

Solo piattaforme registrate autorizzate e regolamentate

Per guadagnare con il trading ed evitare truffe e brutte sorprese è sempre opportuno verificare che una piattaforma sia autorizzata e regolamentata. E’ facile recarsi sul sito di CONSOB e verificare se il nome della piattaforma è presente o meno tra le piattaforme registrate. Per comodità di coloro che vogliono fare trading online, pubblichiamo qui sotto una tabella delle migliori piattaforme di trading autorizzate e regolamentate.

Broker Vantaggi Deposito min. Inizia
Segnali di trading gratis, corso gratis 250 € Apri un conto
Social trading 200 € Apri un conto
Deposito minimo 10 euro 10 € Apri un conto

24option

24option è una delle migliori piattaforme di trading in assoluto a livello europeo. E’ una piattaforma sicura e affidabile, molto intuitiva e quindi accessibile anche ai principianti più assoluti.

24option è una piattaforma di trading veramente importante, è partner ufficiale della Juventus e offre un numero incredibile di vantaggi per i suoi utenti.

Per prima cosa, tutti gli iscritti possono richiedere l’assistenza telefonica di un vero esperto di trading online. I consigli e le indicazioni precise di questo esperto possono aiutare chiunque a cominciare il trading online con successo.

Chi vuole, può scaricare gratuitamente un ottimo corso di trading online: è uno dei migliori corsi disponibili oggi per chi parte da zero e vuole imparare sul serio il trading online.

Questo corso si caratterizza per il fatto che è veramente semplice da comprendere, non utilizza termini tecnici complessi ma spiega a fondo come si fa a guadagnare con il trading online. Il corso è completamente gratuito e vale sicuramente di più della maggior parte dei corsi di trading a pagamento. Puoi scaricare gratis il corso cliccando qui.

I vantaggi di 24option non finiscono qui. Tutti gli iscritti hanno diritto a ricevere eccezionali segnali di trading gratuiti. Che cosa sono i segnali di trading? Sono indicazioni precise su situazioni di mercato interessanti per il trader.

I segnali di 24option hanno dimostrato nel tempo di essere veramente buoni: segnali con un livello di accuratezza così elevato hanno un costo di abbonamento di solito anche elevato. I segnali di 24option sono completamente gratuiti: puoi richiederli semplicemente cliccando qui.

24option è effettivamente una delle migliori soluzioni in assoluto per chi vuole fare trading in sicurezza e con condizioni veramente convenienti. E’ disponibile anche un conto demo completamente gratuito, senza limiti e senza vincoli.

Puoi iscriverti gratis a 24option cliccando qui.

eToro

Anche eToro è un’eccellente soluzione per coloro che vogliono iniziare a fare trading online senza il rischio di truffa e con la possibilità di ottenere rapidamente buoni risultati.

eToro non è solo una piattaforma di trading online: è anche la prima piattaforma di social trading al mondo. In pratica, con eToro è possibile fare trading, esattamente come con le altre piattaforme, ma è anche possibile interagire con gli altri trader iscritti alla piattaforma.

La caratteristica più dirompente di eToro, però, è la possibilità di copiare in modo completamente automatica quello che fanno gli altri trader.

I trader principianti possono utilizzare il motore di ricerca interno (che funziona veramente bene) per cercare i trader professionisti che hanno guadagnato di più nel passato. Sul profilo di ciascun trader è possibile visualizzare anche altre informazioni utili, come ad esempio il livello di rischio di quel trader.

Una volta valutato il profilo, è possibile iniziare a copiare il trader con un semplice click
: tutte le operazioni fatte dal trader professionista verranno replicate.

Il social trading di eToro ha un duplice vantaggio: da una parte è possibile ottenere subito risultati concreti con il trading online, dall’altra si può imparare facilmente osservando quello che fanno i grande trader professionisti.

Puoi iscriverti gratis a eToro cliccando qui.

Iq Option

Iq Option è una piattaforma di trading sicura e affidabile, famosa tra i trader principianti perché è veramente facile e intuitiva da usare. Uno dei punti di forza principali di questa piattaforma è la possibilità di cominciare ad operare con un capitale iniziale di appena 10 euro.

In effetti Iq Option è la piattaforma di trading che consente di iniziare con il capitale più basso in assoluto. E’ anche possibile operare con Iq Option anche in modalità demo. La demo di Iq Option è completamente gratuita, illimitata e senza vincoli.

Puoi registrarti gratis su Iq Option cliccando qui.

Non cadere mai nella trappola dello spam

Nessuna piattaforma di trading autorizzata fa spam. Se ricevete mail con promesse di guadagni fantastici, si tratta di spam. Inviare posta non desiderata e non richiesta è sempre un sintomo di mancanza assoluta di serietà. Quando ricevete queste mail, provvedete a cancellarle immediatamente senza cliccare sui link e soprattutto senza lasciare in nessun modo i vostri dati personali a questi truffatori.

Anche questa è una regola che vi aiuta ad evitare le truffe di trading online ma può salvarvi anche da ogni tipo di truffe che girano su internet. In generale, chi vi invia una mail non richiesta (spam) non merita la vostra attenzione e sicuramente sta progettando di darvi qualche fregatura. Lo stesso possiamo dire delle telefonate indesiderate.

Attenti alla pubblicità ingannevole

Molti quotidiani online, purtroppo anche famosi, fanno pubblicità intensamente a queste truffe di trading che promettono di far diventare ricchi in poco tempo. Molto spesso questo tipo di pubblicità appaiono come “articoli correlati” dell’articolo pubblicitario.

La pratica è veramente scorretta perché trae in inganno il lettore. Quotidiani come “Il Fatto Quotidiano” hanno accumulato una fortuna grazie al pagamento di questi click. Di solito la pubblicità è mascherata da articola di giornale.

Esistono due formati principali: il racconto della storia di una persona povera che diventa ricca tramite un sistema di guadagno miracoloso (operaio, casalinga, disoccupato) e la raccomandazione da parte di un personaggio famoso (Donald Trump, Bill Gates, Marco Balidini o Ashton Kutcher).

Ovviamente tutte queste testimonianze sono completamente false anche se qualche ingenuo ci può credere.

Anche Facebook è un mezzo molto usato dai truffatori che organizzano truffe di trading: spesso nel nostro feed appaiono post sponsorizzati che raccontano, appunto, la storia di persone che si sono arricchite facilmente (identiche a quelle che appaiono sui siti online).

Come si fa a smascherare questi truffatori? Molto semplice, basta leggere le scritte in piccolo che questi stessi signori pubblicano: molto spesso sono loro che scrivono in piccolo, in fondo alla pagina, che si tratta di storie verosimili ma non vere! Probabilmente lo fanno per pararsi da eventuali cause legali intentate da coloro che sono stati truffati.

Evidentemente ci viene in aiuto anche la prima regola che abbiamo enunciato: i soldi facili non esistono!

Il trading è a rischio

Tutte le piattaforme serie di trading evidenziano più volte che il trading online è a rischio. Alcune delle piattaforme migliori in assoluto, quelle che fanno guadagnare davvero di più, scrivono più volte “il tuo capitale è a rischio”. In alcuni casi, impongono anche ai siti web che semplicemente le recensiscono di scrivere ripetutamente che il capitale è a rischio.

Ebbene, se qualcuno promette soldi facili sta sicuramente organizzando una truffa. Approfittiamo per fare un inciso: più una piattaforma avvisa che il capitale è a rischio e più fa guadagnare i clienti.

Perché diciamo che il trading è rischioso? Esistono due tipi di rischi di trading. Il primo rischio è connesso alla possibilità di subire truffe o raggiri. Questo rischio si può azzerare completamente, basta evitare i truffatori scegliendo solo le piattaforme di trading più sicure e affidabili.

Esistono poi i rischi connessi al mercato: in pratica, se la nostra previsione sull’andamento di un asset non risulta corretta, è possibile che si perdano dei soldi. Questo tipo di rischio non è eliminabile completamente perché nessuno è in grado di fare una previsione assolutamente infallibile sull’andamento dei mercati finanziari (solo i truffatori affermano di poterlo fare).

Questo tipo di rischi di trading, però, possono essere controllati facilmente. Per prima cosa, conviene sempre fare money management cioè utilizzare solo una piccola quota del capitale totale su una singola operazione. In questo modo anche se l’operazione si chiude in perdita, l’effetto sul capitale totale è veramente trascurabile.

In secondo luogo, le migliori piattaforme di trading online danno la possibilità di impostare uno stop loss, cioè un livello massimo di perdita a cui chiudere l’operazione. In pratica con gli stop loss è possibile decidere, per ogni operazione, qual è il massimo che siamo disposti a perdere.

Conclusioni: per il successo ci vogliono studio e impegno

Broker Vantaggi Deposito min. Inizia
Deposito minimo 10 euro 10 € Apri un conto
Segnali di trading gratis, corso gratis 250 € Apri un conto
Social trading 200 € Apri un conto

Il trading online può far guadagnare, anzi può far guadagnare anche moltissimo. E grazie alle migliori piattaforme di trading online anche i meno esperti possono guadagnare da subito cifre elevate grazie al trading.

Però per arrivarci bisogna dedicare ore e ore allo studio e alla pratica, magari cominciando aprendo conti demo con le migliori piattaforme di trading. Le promesse dei truffatori: basterebbe aprire un conto, depositare del denaro e aspettare di diventare ricchi.

Fare trading non è obbligatorio: è possibile vivere bene anche senza speculare in Borsa! Se decidi di farlo, ricordati però di utilizzare gli strumenti giusti (piattaforme autorizzate e regolamentate) e di fare sul serio, studiando e impegnandoti al massimo.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]
3 Commenti
  • Grazie per questo articolo, purtroppo ci sono troppe volpi che cercano di truffare i principianti del trading online. Io purtroppo sono caduto in un paio di queste trappole prima di iniziare a operare con 24option.

    con 24option è tutta un’altra storia, è una piattaforma che funziona. Io che sono partito da zero ho potuto imparare il trading, consiglio di studiare il corso perché si capisce tutto e poi sono concetti che metti subito in pratica. Devo moltissimo anche all’esperto che mi ha seguito (loro lo chiamano account manager) senza i suoi preziosi consigli probabilmente ci avrei messo molto di più a fare operazioni con profitto.

  • Salve! Ho letto il tuo articolo e mi è sembrato molto interessante la parte della gestione del rischio attraverso Money Management, ma vorrei informazioni più dettagliate su questa strategia. Potete inviarmi un link ausiliario per questo?

Lascia un commento