Trading online: rischi e benefici

Trading online rischi e benefici

Il trading online è una moda che si diffonde sempre di più tra gli italiani, ma spesso si dimentica che accanto agli innegabili benefici ci sono anche dei rischi, che non vanno sottovalutati per ottenere sempre il miglior risultato possibile.



Che in un momento di crisi il trading on line sia visto come una facile opportunità di guadagno lo capisco benissimo, dopo tutto ci sono pochi altri metodi che consentono di guadagnare soldi senza grandi esperienza e senza grandi problemi. Quello che invece non capisco è che si ignorino completamente i rischi intrinseci nel trading online.

trading online

Quali sono questi rischi? L’attività di trading online è, di fondo, un’attività speculativa, non un investimento. Il fatto che sia semplice dal punto di vista operativo (molto semplice ad esempio nel caso delle opzioni binarie) non implica che il guadagno sia assicurato per tutti. Anzi. Detto in parole più semplici, fare trading online significa garantirsi la possibilità di un profitto (che può essere anche molto elevato, nel caso di opzioni binarie ad esempio si può arrivare a guadagnare l’85% di profitto in appena 15 minuti) ma anche sottoporsi al rischio di perdere soldi.

Trading binario recensioni


Tutte le volte che si fa trading online bisogna considerare che una parte del nostro capitale potrebbe andare persa
. E questo è vero a maggior ragione quando non si hanno grandi esperienze di trading e quando, come purtroppo capita, si opera a caso sui mercati. E’ questo un atteggiamento molto pericoloso, tipico soprattutto di alcuni principianti che magari possono essere anche fortunati (conosco un paio di trader che operando a caso con le opzioni binarie hanno fatto i soldi) ma che può portare anche a risultati disastrosi.

Ma come mai chi inizia a fare trading online non si rende conto dei rischi?
Perché c’è una cultura, diffusa soprattutto tra i venditori di corsi di trading, che tende a presentare il trading come un’attività completamente esente da rischi, un’attività che consente di fare soldi a palate anche senza nessun tipo di preparazione.

E’ evidente che si tratta di un’immagine non sono fuorviante ma anche profondamente pericolosa: perché il trading porta profitti quando si conoscono i mercati e si riesce a prevedere, nel breve o nel medio periodo, il loro andamento. O anche quando qualcuno lo fa per noi, ma questo è un altro discorso che dovremo affrontare in un altro post. È possibile però anche ottenere dei profitti non conoscendo profondamente il mercato. Come? Con i segnali di trading.

Per fare un esempio, pensiamo alla piattaforma di trading online 24option: regolata e affidabile, semplice anche per chi le opzioni binarie non le conosce nemmeno, grazie ai segnali di trading forniti da Faunus Analytics. I segnali di trading consentono di ottenere dei suggerimenti pratici per operare sui mercati finanziari delle opzioni binarie.

Segnali di Trading

Segnali di Trading

Iscrivendosi a 24option da questo link (clicca qui) è possibile ottenere automaticamente i segnali di trading per guadagnare. Clicca sul link per iniziare gratuitamente!

Sommario Articolo
Trading online rischi e benefici
Nome articolo
Trading online rischi e benefici
Descrizione
Trading online rischi e benefici
Autore
Nome editore
Mercati 24
Logo editore

2 Responses to Trading online: rischi e benefici

  1. iotrader ha detto:

    Ovvio che ci sono dei rischi ma chi organizza dei corsi a 1000 euro non lo dice perché altrimenti nessuno li farebbe

  2. maria ha detto:

    Per diventare trader la cosa migliore è incominciare a fare trading con gli account demo, non gettare i soldi dalla finestra con i corsi, che magari ti dicono che fare trading sulle opzioni è senza rischi, nel senso che al massimo PERDI TUTTO IL CAPITALE INVESTITO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *