Truffe boiler room: come difendersi

truffe boiler room

Le boiler room sono truffe finanziarie particolarmente insidiose. Questo articolo spiega cosa sono le boiler room e soprattutto come è possibile difendersi.

Abbiamo dedicato tanto spazio, negli ultimi anni, a parlare di truffe finanziarie online come 1k Daily Profit o Quantum Code. Purtroppo è un fenomeno piuttosto grave, che genera perdite per centinaia di milioni di euro tutti gli anni.

Truffe boiler room: cosa sono

Oggi parliamo di una particolare truffa finanziaria, detta boiler room. Una frode boiler room parte generalmente con un contatto non sollecitato (per telefono, posta elettronica, posta tradizionale) con l’offerta di servizi finanziari presentati come sicuri e soprattutto come investimenti ad alto rendimento.

Inizialmente erano offerte solo azioni (le famose penny stock) ma oggi i truffatori sono al passo con i tempi e quindi l’offerta può comprendere:

  • Conti gestiti
  • Conti di deposito a termine
  • consulenza in materia di investimenti
  • investimenti in crowdfunding

Sebbene gli organizzatori dello schema boiler room pretendano di essere un fornitore di servizi finanziari autorizzato e regolamentato, con un sito web professionale, si tratta di truffatori che offrono servizi pericolosi e inutili.

In linea di principio, il consumatore è invitato a fare un investimento iniziale e limitato che presto sembra essere redditizio. Successivamente, il consumatore viene invitato a fare sempre più investimenti aggiuntivi. Ma quando un consumatore richiede il suo denaro, il giocattolo si rompe: è impossibile prelevare denaro e, in poco tempo, gli investimenti si rivelano perdenti fino a bruciare l’intero capitale.

I truffatori spesso mettono sotto pressione il consumatore (quindi il termine boiler room che in inglese significa “locale caldaia”), insistendo sul fatto che continuano a fare ulteriori depositi per recuperare il denaro perso. Alla fine, il consumatore non riceverà mai il denaro investito.

Come difendersi delle truffe boiler room

Le truffe boiler room hanno causato danni per centinaia di milioni di euro in tutta Europa. Imparare a difendersi da queste truffe è veramente fondamentale. Ecco una serie di regole, facili da seguire, che possono essere seguite:

Verifica sempre l’identià di una compagnia che propone investimenti

Verifica sempre l’identità dell’azienda (identità aziendale, paese di origine, ecc.) che offre servizi finanziari. Se la società non può essere chiaramente identificata, non dovresti assolutamente fidarti. Se l’azienda si trova all’esterno dell’Unione europea, dovrai anche essere a conoscenza della difficoltà del ricorso legale in caso di controversia potenziale.

Controlla gli avvisi della CONSOB

Sul sito della CONSOB sono pubblicati periodicamente avvisi che segnalano aziende non autorizzate che mettono in atto truffe, comportamenti illeciti o semplicemente non sono abilitate ad operare in Italia. Prima di fare un investimento con un’azienda sconosciuta, controlla sempre sul sito CONSOB se non ci sia un avviso a riguardo di quell’azienda…

Attento alle comunicazioni non sollecitate

Nessuna azienda di investimento serio chiama a casa un potenziale cliente o gli invia una email di spam. Per questo motivo bisogna stare veramente in guardia quando si ricevono questo tipo di chiamate. Attenzione però: molti broker seri chiamano DOPO che il cliente ha aperto un conto, ad esempio via internet.

In questo caso la chiamata non solo non è pericolosa ma è addirittura utilissima perché può comportare consigli e vantaggi sostanziali.

Stai attento alle promesse di guadagni elevatissimi

Questo è un aspetto a cui bisogna stare attenti sempre: quando chi propone un investimento offre guadagni molto elevati senza menzionare l’eventuale rischio, c’è sempre qualcosa che non va. In effetti, anche broker regolamentati possono generare profitti elevati, ma avvisano sempre che il trading finanziario può comportare il rischio di perdite.

Purtropo molti di questi truffatori mostrano che ci sono profitti, almeno all’inizio, quando il capitale è piccolo. Quando poi riescono a convincere il malcapitato investitore ad effettuare un deposito più grande, scatta la truffa e il denaro sparisce rapidamente.

Verifica sempre le informazioni

Non accettare in modo acritico le informazioni fornite da tali società. Non è raro che un’azienda affermi di essere autorizzata ad offrire servizi finanziari, anche se questo non è il caso. Assicurarsi sempre di verificare le informazioni fornite.

Attento ai cloni

Fai attenzione anche alle “aziende clonate”: aziende che si presentano come società diverse e legali anche se in realtà non hanno alcuna connessione con queste ultime. Uno sguardo da vicino agli indirizzi e-mail o ai dettagli di contatto per le società in questione può rivelarsi utile per individuare potenziali frodi di questo tipo.

Investire senza rischi

Investire senza rischi è possibile? Dipende da cosa si intende. L’investimento finanziario presenta sempre dei rischi che sono correlati al profitto atteso. In pratica, più un investimento è redditizio, più è potenzialmente rischioso. Da questo punto di vista è impossibile investire senza rischi.

Se invece, per investimento senza rischi si intende investire senza rischi di truffa, allora sì che è possibile. Il trucco è scegliere esclusivamente intermediari (broker) che siano autorizzati e regolamentati dalle autorità competenti.

Tra l’altro i migliori broker non solo sono autorizzati e regolamentati, ma sono anche gratuiti visto che non applicano alcuna commissione. Investire online non è certo obbligatorio, ma chi decide di farlo dovrebbe selezionare attentamente i broker utilizzati. E’ questo il trucco migliore per evitare ogni tipo di truffa e raggiro.

Migliori intermediari

Per concludere questo nostro articolo, segnaliamo alcuni dei migliori intermediari per operare online a livello europeo:

BrokerVantaggiDeposito min.Inizia
Spread bassi, demo gratis100 €Apri un conto
Notifiche di trading gratis100 €Apri un conto
Trend dei Trader100 €Apri un conto
Deposito minimo 10 euro10 €Apri un conto
Social trading200 €Apri un conto

Tutte le piattaforme sono rigorosamente autorizzate e regolamentate. Inoltre, abbiamo selezionato esclusivamente piattaforme gratuite, senza costi e senza nessun tipo di commissione. Alcune di queste piattaforme hanno delle caratteristiche utilissime ma poco conosciute, ecco un riepilogo:

Trend dei Traders di Markets.com

Il Trend dei Traders di Markets.com è un indicatore utilissimo e molto semplice da comprendere e utilizzare. In pratica, riassume in tempo reale le operazioni fatte dai traders sul mercato. In pratica, grazie al Trend dei Traders è possibile sapere se gli altri trader stanno comprando o vendendo un determinato asset finanziario.

Seguire il Trend dei Traders non garantisce, ovviamente, guadagni sicuri. Tuttavia la statistica dimostra che nella stragrande maggioranza dei casi, Trend dei Traders offre un’indicazione corretta sull’andamento del mercato.

Puoi saperne di più su Trend dei Traders cliccando qui. Puoi ulteriormente approfondire con la recensione di Markets.com.

Notifiche di trading di 24option

Le notifiche di trading sono offerte gratuitamente dal broker 24option a tutti gli iscritti. Si tratta di indicazioni, estremamente precise e molto utili, su situazioni dei mercati finanziari interessanti. Non si tratta di consigli di investimento. Le notifiche non sono una forma di trading automatico visto che la decisione sull’operazione da fare è sempre presa dall’investitore che può decidere di utilizzare o meno le informazioni ricevute.

Le notifiche di trading sono elaborate dalla famosa Faunus Analytics, centro di analisi finanziaria noto a livello mondiale per l’elevata accuratezza delle previsioni finanziarie.

Puoi saperne di più sulle notifiche di trading cliccando qui. Puoi ulteriormente approfondire con la recensione di 24option.

Social trading di eToro

Il social trading è una delle forme più innovative e redditizie per investire online. Grazie al social trading è possibile copiare, in maniera completamente automatica e senza costi, quello che fanno gli altri investitori. Ovviamente gli investitori da copiare devono essere selezionati in base ai profitti ottenuti nel passato, che sono visibili sulla piattaforma.

La bellezza del social trading non sta solo nella possibilità di ottenere profitti da subito, anche prima di accumulare la necessaria esperienza, ma anche nel fatto che si può imparare guardando quello che fanno gli investitori più esperti.

Puoi saperne di più sul social trading cliccando qui. Puoi ulteriormente approfondire con la recensione di eToro.

2 Responses to Truffe boiler room: come difendersi

  1. Marco Liera ha detto:

    Difendersi dalle truffe purtroppo non è semplice per l’italiano medio, analfabeta funzionale e, peggio ancora, completamente ignorante dei meccanismi finanziari.

    Scegliere broker come Markets o 24option può essere una scelta vincente, è vero, ma ci vuole comunque una minima intelligenza. E questo, purtroppo, manca alla grande maggioranza degli italiani.

  2. Anna Fazio ha detto:

    Secondo me ci vuole una legge per difendere le persone meno preparate da questo tipo di truffe ormai dilaganti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *