Twitter cade oltre i 26$

Adesso il valore azionario di Twitter è al di sotto dei livelli dell’IPO del 2013. Il consiglio di Twitter ha in mente una ristrutturazione aziendale, che vedrà la partenza del CEO Dick Costolo. La scelta verrà molto probabilmente ufficializzata il giorno in cui verrà nominato il nuovo CEO, che dovrà portare Twitter a splendere come qualche anno fa, quando era ancora considerato il social network innovativo in grado di battere Facebook.

Plus500

Non è un grosso problema fare trading con le azioni che cadono in questo modo, in quanto è possibile fare trading con il nostro partner Plus500, sia al rialzo che al ribasso. Registrati con la nostra partnership esclusiva e limitata per un bonus sul primo deposito soltanto questa settimana, e avrai a disposizione gli ottimi strumenti di trading con i CFD di Plus500!

Le azioni di Twitter, dicevamo, sono cadute al di sotto dell’offerta pubblica iniziale (in Inglese di dice IPO). A circa 1/3 dei livelli al quale Twitter ci aveva abituato.

Per chi ha acquistato quindi (e non venduto) queste azioni, questo investimento in questi anni si è rivelato un vero e proprio fallimento, guardate qua:

quotazioni twitter

Il servizio di microblogging e i suoi azionisti, non se la stanno sicuramente passando bene, ma questa caduta da cosa è stata prima di tutto originata?

Tre settimane fa, Jack Dorsey, il confortatore di Twitter e CEO ad interim, ha affermato che Twitter potrebbe trovare delle difficoltà ad arrestare il calo nella crescita dei propri utenti.

Le parole sono piaciute agli analisti, ma non tanto ai trader e agli investitori, che sono entrati in una fase di panic selling che ha portato le azioni del leader dei 140 caratteri a cadere sonoramente in borsa.

La più grande sfida di Twitter è di diventare una piattaforma mainstream, e non soltanto una nicchia per giornalisti e celebrità. Per far ciò, il consiglio sta cercando un nuovo CEO.

Twitter è caduto del 5.8 percento per andare a chiudere a 26 dollari nella sessione di NY giovedì scorso, proprio mentre ci fu un selloff pesante sullo Standard & Poor’s 500 index, che è caduto di oltre il 2 percento.

Nel 2013, quando ci fu l’IPO, Twitter era considerata come una compagnia ad altissima crescita, con le carte in regola per fare una sana concorrenza a FACEBOOK. Ma l’azienda di San Francisco non è riuscita a rispettare le aspettative in questi due anni, andando letteralmente sotto pressione a causa della crescita degli utenti, che non è stata sufficiente per gli analisti.

One Response to Twitter cade oltre i 26$

  1. Mario Bucci ha detto:

    Occasione eccezionale per andare al ribasso con plus500 e fare barche di soldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *