Criptovalute

Valore Bitcoin: Come si calcola e quotazione attuale

Oggi cercheremo di scoprire l’andamento del valore Bitcoin negli anni, così come del suo valore attuale. E’ importante conoscere questi dati per fare previsioni Bitcoin corrette e quindi guadagnare il massimo.

Solo qualche anno fa del Bitcoin ne parlavano sempre più spesso i mezzi di comunicazione di massa, ma ad oggi è diventato ormai un investimento primario per gli investitori e un metodo di pagamento sempre più accettato dagli esercenti.

Sappiamo già come funzionano i servizi internet: inizialmente sono destinati solo a pochi appassionati, poi si diffondono a poco a poco tra i più esperti e infine diventano patrimonio comune. Ecco, il bitcoin sta seguendo esattamente questa strada e sta per arrivare il momento in cui le transazioni di tutti i giorni potranno essere denominate in bitcoin.

Da dove iniziare? In primi, dalla scelta accurata di Piattaforme regolamentate come eToro che permettono di investire in Bitcoin con professionalità ed in totale sicurezza, al riparo da truffe e raggiri.

Elenco Piattaforme per negoziare il Bitcoin

Qui sotto elenchiamo le migliori piattaforme per investire in Bitcoin in modo sicuro:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    79.20 % dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: ubrokers
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Formazione Gratuita
  • Zero Commissioni
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Miglior broker per Bitcoin

    Il fatto che il bitcoin sia un asset estremamente volatile ne fa un oggetto perfetto per fare trading. Il miglior broker bitcoin, attualmente sul mercato, è Plus500.

    Plus500, in particolare, offre la possibilità di tradare un CFD che ha come sottostante il bitcoin. È una possibilità molto conveniente, visto che grazie al CFD possiamo guadagnare sia quando il bitcoin sale di valore che quando scende. E’ questo il vantaggio fondamentale di operare con strumenti finanziari derivati per fare trading. Chi opera invece acquistando direttamente i bitcoin si trova nella condizione di poter guadagnare esclusivamente quando il valore del bitcoin sale, mentre perde denaro quando il bitcoin scende.

    Plus500 CY Ltd è autorizzato e regolamentato dalla Securities and Exchange Commission di Cipro (licenza n. 250/14) ed è in grado di offrire la massima affidabilità, come previsto dalla direttiva MIFID. Si tratta inoltre un broker molto generoso e che non applica commissioni.

    E’ importante ricordare che operare con una piattaforma sicura e affidabile come Plus500 aiuta ad evitare le truffe legate al Bitcoin.

    Oltre ai bitcoin, Plus500 consente di fare trading con i CFD su forex, azioni, materie prime, indici. E’ uno degli strumenti più rinomati  e sicuri per operare sui mercati finanziari internazionali.

    Per aprire subito un conto su Plus500 clicca qui.

    Valore Bitcoin adesso: Grafico in tempo reale

    Questo è il Bitcoin grafico del valore di un Bitcoin in Dollari USA. Il prezzo è in tempo reale e si aggiorna ogni secondo. Viene fornito dalla piattaforma di trading online Plus500, broker leader per il trading online con Plus500.

    Quanto vale un Bitcoin

    Il valore di un singolo bitcoin è estremamente volatile: se osserviamo un grafico del valore del bitcoin rispetto al tempo ci accorgiamo facilmente che il suo valore cambia giorno dopo giorno e ora dopo ora anche per valori molto elevati.

    Il problema è che, a differenza di altre monete, il bitcoin è attualmente utilizzato prevalentemente per fini speculativi e molto poco per usi reali. Questo significa che qualunque notizia è in grado di manipolare in mercato in maniera decisa. Attenzione: non è un male, anzi. E’ una situazione ideale proprio per coloro che vogliono guadagnare senza troppe preoccupazioni.

    Ovviamente bisogna essere aggiornati sulle quotazioni dei bitcoin e soprattutto bisogna tener d’occhio le principali fonti di informazioni per quanto riguarda le criptovalute in generale.

    Approfondisci: Comprare Bitcoin con Paypal.

    Valore Bitcoin nel tempo

    Per descrivere l’andamento e il valore Bitcoin, si può utilizzare soltanto un aggettivo: incredibile.

    Il valore Bitcoin è passato da qualche decina di dollari nel 2013, fino a passare il 2017 come l’anno più esplosivo di sempre per questo mercato, con massimi che hanno superato il livello di 6000.

    Ecco il grafico completo:

    Il 2013 fu l’anno della rivelazione per il Bitcoin, in quanto il mercato in questione andò dal livello di qualche dollaro fino a raggiungere il livello di 1000. Da quel livello in poi, il mercato iniziò una fase calante fino al 2016. Dal 2016 in poi, il mercato ha iniziato a vedere un aumento incredibile dei compratori, tornando finalmente sopra il livello dei 1000 durante la fine dell’anno.

    La rottura della soglia psicologica dei 1000, ha consentito al mercato di continuare a superare barriera dopo barriera in pochi mesi. Prima quella dei 2000, poi 3000, 6000 fino a toccare i 10.000 nel 2017.

    La situazione in cui si trova il Bitcoin è praticamente di crescita impetuosa. Molti analisti vedono ancora nel Target di $10.000 la previsione del Bitcoin per il 2020.

    Valore Bitcoin: Quanto vale 1 Bitcoin in euro

    Quanto vale un Bitcoin in Euro? Per capire il valore del Bitcoin in Euro è necessario utilizzare il Forex. La logica per capire quanto vale un Bitcoin in Euro è la stessa che si utilizza per capire quanto vale una sterlina in euro, oppure un Dollaro in Euro. Le valute hanno un valore se comparate con altre valute, altrimenti non avrebbe senso. Queste relazioni compongono il mercato più grande al mondo: il Foreign Exchange (ForEx).

    Ad oggi, un Bitcoin vale oltre 8.000 Euro. Ovviamente, il prezzo è sempre soggetto a forti oscillazioni. Ecco il grafico:

     

    Come per qualsiasi altro mercato valutario, è estremamente importante capire il perché del valore di questa criptovaluta è estremamente più alto rispetto a quello dell’euro.

    Importante tenere a mente che il valore del Bitcoin in Euro (o dollari, o qualsiasi altra valuta quotata) cambia continuamente anche svariate volte al minuto. Il mercato del Bitcoin è inoltre estremamente volatile e proprio per questo quindi gli scambi sono estremamente più “nervosi”.

    Come cambiare euro in bitcoin

    Il modo migliore per acquistare Bitcoin in Euro è quello di utilizzare una piattaforma di trading regolamentata che consenta di comprare Bitcoin con i propri Euro in un modo estremamente veloce, semplicemente e legalmente.

    La migliore piattaforma per fare questa tipologia di operazioni si chiama Plus500, ed è possibile registrarsi a questa piattaforma semplicemente cliccando sul seguente link clicca qua.

    Plus500 consente di acquistare e vendere una lunga serie di criptovalute. Al momento è una delle piattaforme che consentono di vendere e comprare la più grande lista di criptovalute, oltre ovviamente a quella del Bitcoin.

    Plus500 consente di investire con il Bitcoin a zero commissioni >>

    Valore Ethereum

    Oltre che per il BTC, per scoprire come investire in Ethereum al meglio è fondamentale conoscere il suo valore. In seguito, occorre effettuare un’attenta analisi grafica e previsionale per la seconda crypto più grande al mondo.

    Ebbene si, la criptovaluta di Ethereum è la seconda al mondo in ordine di capitalizzazione. Si tratta di una valuta che si è fatta strada tra le grandi grazie ad alcune caratteristiche peculiari, come ad esempio gli Smart Contracts, che hanno dato il via alla grande moda del 2017: le Initial Coin Offerings (ICO).

    Il broker di trading online Plus500 consente di osservare il valore di Ethereum in tempo reale, così anche di investire all’interno della piattaforma.

    Clicca qui per saperne di più sulla piattaforma di trading Plus500 >>

    Bitcoin valore iniziale

    Molti investitori si chiedono quale fosse il valore iniziale del Bitcoin quando nessuno ancora lo conosceva, e solo una dozzina di hacker senza vita sociale “perdevano” tempo ad acquistarlo. Quegli hacker adesso girano in Ferrari e hanno ville ad Hollywood Hills.

    Ecco i prezzi dei primi anni del Bitcoin:

    • 2009 1 BTC = 0.0001 USD
    • 2010 1 BTC = 0.07 USD
    • 2011 1 BTC = 15 USD
    • 2012 1 BTC = 7 USD
    • 2013 1 BTC = 100 USD
    • 2014 1 BTC = 600 USD
    • 2015 1 BTC = 220 USD

    Il valore del Bitcoin nel 2009 era piccolissimo, soltanto 0.0001 USD Dollari USA. Oggi invece è più di 8.000, e continua a crescere. Arriverà a 10 mila, 100 mila, 1 milione? Questo lo scopriremo solo vivendo. È sempre bene fare trading responsabilmente, consapevoli che le performance passate non sono garanzia di rendimenti futuri.

    Valore Bitcoin 2020: Quali previsioni?

    Gli ultimi mesi sono stati molto turbolenti per il BTC, tuttavia alcuni eventi di grande (ed inaspettata) portata ne hanno aumentato il valore. Quali?

    Ebbene, in primo luogo il suo Halving programmato per il 2020. Con questo termine inglese ci riferiamo al “dimezzamento“, ovvero alla riduzione di Token in circolazione. La conseguenza diretta, secondo molti analisti, sarà un aumento del valore delle monete rimanenti.

    Certo non sempre le cose in economia seguono schemi precisi, figuriamoci nell’ambito delle crypto che sono un Asset nuovo e volatile. Tuttavia, a rigor di logica, sono in molti ad aspettarsi un rialzo del BTC a seguito del suo dimezzamento.

    Inoltre, gli ultimi mesi sono stati caratterizzati dal Coronavirus. Questa pandemia globale ha provocato una contrazione nell’economia globale, con notevole calo di import/export ed introiti derivanti dal turismo dimezzati in numerose nazioni. Come si colloca il Bitcoin tutto ciò? Semplicemente molti Gestori di fondi di investimento hanno optato per parcheggiare parte della loro (immensa) liquidità proprio nel BTC.

    Il risultato è stato duplice: impennata del suo valore e maggiore stabilità. Durerà nel tempo? Difficile dirlo, di certo il Target di $10.000 sembra essere alle porte!

    Valore Bitcoin: Ecco come guadagnare

    Una delle attività più redditizie per molti investitori è stata proprio quella di guadagnare con Bitcon sulla base delle oscillazioni del suo valore. Per farlo al meglio, noi della redazione di Mercati24 offriamo alcuni utilissimi suggerimenti per guadagnare. Ecco quali.

    Investimento automatico con il BTC

    Probabilmente la modalità più facile e profittevole è proprio quella di investire in modo automatico, attraverso modalità innovative e certificate dagli enti regolatori. L’esempio migliore è rappresentato dal Copy Trading di eToro, attivo da anni anche nel campo delle crypto.

    Nello specifico, basterà scegliere i Trader migliori che operano sul Bitcoin. Selezionarli è facile, già dalla Home Page è possibile accedere nella sezione Popular Investors e selezionare i migliori sulla base delle migliori performance ottenute.

    In questo modo, saranno Trader di comprovata esperienza ad operare per noi, poiché tutte le loro operazioni verranno replicate nel nostro conto. A noi non resterà che controllare le performance e tenere gli occhi aperti su nuovi Trader da inserire.

    Quali sono le performance? Davvero eccellenti, ecco alcuni esempi:

    Investire sul valore del Bitcoin con il Copy Trading è facile, basterà registrarsi ed iniziare a selezionare i Trader più profittevoli, anche su conto Demo gratuito. Ecco il Link per iniziare:

    Registrati su eToro ed opera sul Bitcoin in modo automatico

    Bitcoin Mining

    Questa attività di “estrazione” è stata molto in voga fino al 2018. Nello specifico, attraverso il Bitcoin mining si andavano a decriptare i token ancora nascosti, attraverso complessi calcoli matematici realizzati da computer potenti.

    In questo modo, si andava a prendere il Bitcoin alla fonte e se ne entrava quindi in possesso. Tuttavia, questa attività aveva altissimi costi, quali:

    • Elettricità
    • Software algoritmico
    • Costi di commissione/cambio

    Insomma, per minare Bitcoin occorrono Computer accesi giorno e notte, con i processori in continua fase di elaborazione dati per decriptare i vari codici. Tutto ciò ha costi molto alti, soprattutto in un Paese come l’Italia dove il costo energetico per KW è alto.

    Leggi anche: I 4 rischi del Bitcoin.

    Bitcoin Wallet

    Dotarsi di un Wallet è stato il primo passo per molti investitori non appena il BTC è salito alla ribalta. Infatti, senza le piattaforme di Trading, l’unico modo per custodire Bitcoin consisteva nel tenerli in un portafoglio elettronico. Ovvero, in un Bitcoin Wallet.

    Tuttavia, oltre a problemi legati alla sicurezza, poiché spesso le società che offrivano questo servizio non avevano nessuna regolamentazione, l’ostacolo principale era rappresentato dal fatto che in questo modo si poteva guadagnare solo se il valore del Bitcoin incrementava.

    Ben presto, quando le migliori piattaforme di CFD hanno fatto il loro ingresso nel mondo crypto, questa modalità è stata soppiantata dalla possibilità di negoziare BTC e speculare sia in caso di rialzo che di ribasso. Già in passato ci siamo occupati di come un eToro e Bitcoin rappresentano la migliore accoppiata per guadagnare con la criptovalute.

    Quanto vale Bitcoin

    Conclusioni

    Il valore del Bitcoin è soggetto alle oscillazioni del mercato. Essendo un nuovo Asset risente molto della volatilità e ciò ha causato nel corso della sua storia numerosi casi di epici rialzi o anche di rovinose cadute.

    A livello generale, resta comunque un Asset che fino a pochi anni fa valeva pochi centesimi di dollaro ed oggi sfiora i $10.000. Insomma, un vero e proprio record nella storia della finanza.

    Gli strumenti per tenere sotto controllo il valore del Bitcoin sono numerosi, tra cui il grafico in tempo reale di Plus500 ed in generale le piattaforme regolamentate che permettono di investire sulle criptovalute. Questo aspetto è fondamentale poiché ci permetterà di effettuare corrette previsioni sul valore futuro del BTC.

    A proposito di previsioni e guadagni, abbiamo anche elencato alcuni utili suggerimenti per guadagnare dal Bitcoin con modalità certificate e senza rischi. Ad esempio, il Copy Trading per un investimento automatico (e profittevole!) rappresenta una soluzione molto utilizzata dagli investitori di tutta Italia.

    Per iniziare da un conto Demo senza nessun costo, ecco il Link:

    Registrati qui su eToro per accedere al Copy Trading sul Bitcoin

    Da cosa dipende il valore del Bitcoin?

    Come sempre, dalla legge della domanda e dell’offerta. In generale il prezzo sale quando c’è la percezione di una maggiore domanda di Bitcoin, scende in caso contrario. Ci sono comunque forti movimenti speculativi.

    Si può approfittare del movimento del prezzo del Bitcoin per guadagnare?

    Sì, grazie ai CFD è possibile ottenere un profitto sia quando il prezzo del Bitcoin sale sia quando scende.

    Qual è la migliore opzione per iniziare a investire in Bitcoin?

    Probabilmente eToro che consente addirittura di copiare automaticamente quello che fanno i migliori investitori del mondo.

    2 Commenti

    • A me il Bitcoin ancora non mi convince del tutto come valuta, non lo userei per fare la spesa per niente al mondo. Tuttavia ho cominciato a fare trading da tempo, sfruttando le alterazioni della quotazione per fare soldi. Direi che Plus500 è il miglior broker per bitcoins ma anche avatrade probabilmente non è male. Io uso Plus500 ovviamente visto che faccio trading non solo di bitcoin ma anche sul forex, ma conosco amici che operano sui bitcoin proprio utilizzando AvaTrade e si trovano bene.

    • Diciamo che i bitcoin sono una moda e internet vive di mode. Di qui a 6 mesi ci saranno personaggi folcloristici che vorranno pagare anche il caffè al bar usando i bitcoin. Poi la moda passerà e vedremo quello che resterà. Intanto possiamo approfittare per fare trading, io sono troppo vecchio ma so di moltissimi che stanno facendo bei denari proprio con i bitcoin. I giovani si facciano avanti, io ho già dato, anzi GUADAGNATO, ai miei tempi!

    Lascia un commento