Vivere di forex?

vivere di forexSu molti forum e siti web dedicati al trading forex, si leggono le storie di persone che riescono a vivere di forex. Anzi, molti di loro non solo riescono a vivere di forex, ma riescono anche a vivere più che bene. E’ davvero possibile vivere di forex? E come si fa?

Ora, premesso che alcune di queste storie sono inventate (dopo tutto i forum sono pieni di bufale di ogni tipo, non solo relative al forex) molte di queste storie sono veritieri. Ci sono persone che riescono a vivere dei guadagni ottenuti dal mercato forex.

Forex broker che fanno guadagnare

Plus500

Chi vuole vivere di forex deve, per prima cosa, affidarsi ad un forex broker di alta qualità, sicuro, affidabile, onesto e con un bonus di benvenuto elevato. Uno dei migliori broker presenti sul mercato è Plus500. Si tratta di un broker sicuro e affidabile, con un bonus omaggio che può arrivare a 7.000 euro. Molti trader forex italiani hanno ottenuto guadagni elevati con Plus500. La piattaforma di trading è molto facile da usare ed è estremamente affidabile. Plus500 è un broker che consente di fare trading sul forex, sulla Borsa, sulle materie prime. Una soluzione completa e conveniente per tutti coloro che vogliono vivere di forex: clicca qui per aprire subito il tuo conto con 7.000 euro di bonus omaggio.

Cosa è forex

Per capire come si fa a vivere di forex è bene partire cosa è il mercato forex e come funziona. Leggendo l’articolo linkato (consigliatissimo) si capisce bene che il forex è un mercato finanziario. Come tutti i mercati finanziari può portare benefici molto elevati in termine di profitto ma ci vuole l’approccio giusto. Si può dire, effettivamente, che il forex è il mercato finanziario in grado di generare i profitti più elevati in assoluto ma allo stesso tempo non si può considerarlo come un gioco o come una macchina per fare soldi facili. Il forex è un mercato su cui è possibile speculare e la speculazione può dare elevati profitti ma comporta sempre rischi elevati. Di conseguenza prima di cominciare a pensare a vivere di forex è necessario capire cosa è il forex, i meccanismi con cui funziona e come si guadagna. E’ anche importantissimo selezionare, in maniera opportuna, dei forex broker affidabili e sicuri che possano aiutare a guadagnare il massimo.

Guida forex

Una volta messo in chiaro che cosa è il forex, passiamo agli strumenti necessari per vivere di forex. Sicuramente è indispensabile una buona guida: nessuno può pensare di improvvisarsi forex trader, è assolutamente necessaria una guida, meglio ancora se affidabile, che spieghi passo passo come si fa trading sul mercato dellel valute. Ovviamente questa guida deve anche essere completa: è necessario che spieghi quali sono i meccanismi, le strategie e i trucchi che consentono di massimizzare i profitti del forex. Ma è anche indispensabile che contenga le recensioni dei migliori forex broker italiani: come abbiamo detto sopra, il guadagno sul forex dipende molto strettamente anche dai broker che si utilizzano. Utilizzare un forex broker di bassa qualità significa ipotecare le proprie possibilità di successo.  Le guide servono a tutti, anche a chi pensa di poter capire il forex senza una guida specifica. La realtà è sempre più complessa di quello che si possa pensare.

Opinioni su forex

Il mercato forex è un mercato ricchissimo di opportunità, questo non finiremo mai di dirlo. E’ il mercato in assoluto più grande, quindi sicuramente quello in grado di garantire a tutti i profitti più elevati, anche perché è molto efficiente e non esiste nessun attore del mercato tanto grande e potente da poterne condizionare i movimenti. Se esaminiamo le opinioni più diffuse sul mercato forex, però, troviamo anche tante panzane. Quante volte ti è capitato di trovare scritto che il forex è una fregatura? O che il forex è una truffa? Oppure che il forex è una sorta di macchina per fare soldi facili o peggio per garantirsi un reddito di cittadinanza? Ebbene, tutte queste cose sono panzane, scritte da ignoranti o ancora più spesso da persone in malafede. Se si seguono queste opinioni, non si può vivere di forex. Chi vive di forex opera in maniera serena e razionale, senza credere alle panzane.

Fare forex trading

trading forexChi volesse vivere di forex trading deve iniziare a capire quali sono gli strumenti necessari: probabilmente un buon forex broker, l’abbonamento ad un’agenzia di stampa professionale (non si può pensare di vivere di trading utilizzando Repubblica.it come fonte di notizie), qualche buon libro dedicato al trading. Serve un corso di trading forex? Io direi di no, dopo tutto le risorse disponibili gratuitamente sono così tante e di così elevata qualità che non ha proprio senso buttare dei soldi per ottenere delle informazioni che si potrebbero comunque ottenere gratis online.

Non serve nemmeno un grande capitale iniziale per cominciare a fare forex trading: i principiali broker consentono l’accesso al mercato anche con un deposito minimo di poche centinaia di euro. E ovviamente dire deposito minimo non significa dire investimento, perché i soldi depositati alla fine non sono investiti ma sono solo depositati su di un conto di trading che rimane sempre e comunque nelle disponibilità dell’utente.

Chi decide di vivere di trading non deve lasciarsi andare: anche se lavora da casa, anche se la vita gli sembra molto comoda (e in effetti lo è) deve imporsi degli orari. Ad esempio, continuare a svegliarsi la mattina presto, non dico mettersi in giacca e cravatta ma comunque vestirsi bene e operare con disciplina. Insomma, non bisogna lasciarsi andare perché il forex trading è una cosa seria.

Non bisogna nemmeno passare la notte davanti al PC (tranne in casi eccezionali), bisogna fare una vita sana e disciplinata. E’ questo il trucco fondamentale di chi riesce davvero a guadagnare nel mercato forex e poi a vivere di forex.

Poi da vivere di forex si può anche arrivare a diventare ricchi: ma per riuscirci ci vuole anche un po’ di abilità personale e un pizzico di fortuna.

8 Responses to Vivere di forex?

  1. Lidia81 ha detto:

    Io ho scelto di vivere di trading, ci ho messo 2 anni per ottenere una rendita adeguata ma adesso finalmente ho raggiunto il mio obiettivo, faccio il giro del mondo e mi dedico al trading online un paio d’ore al giorno.
    Non è difficile tecnicamente. La difficoltà maggiore è di carattere psicologico e consiste nel crederci davvero, fino in fondo.
    Uno dei miei più grandi maestri, il grande Dr Cerè, mi ha sempre detto: Se vuoi, puoi!
    E quando l’ho voluto veramente, ce l’ho fatta!

    • alessandro ha detto:

      ciao Lidia81, possiamo parlare di come tu abbia raggiunto questo ambizioso traguardo? Io ho studiato e applicato per 7 mesi, però non riesco a sentirmi sicuro delle mie operazioni.. non so ancora come davvero mi convenga muovermi per totalizzare tutti i mesi un positivo del 10% medio,, mantenendo il drawdown attorno al 5%.

  2. Lonely ha detto:

    Alessandro non tutti siamo uguali, non tutti possiamo diventare ricchi, non tutti possiamo guadagnare le stesse cifre. L’importante è ricordarsi che in fondo tutto dipende da te. Prova a cercare online i video del Dr Cerè (sono gratis su Youtube) non c’entrano niente con il vivere di forex ma ti insegnano che nella vita puoi raggiungere tutti gli obiettivi che vuoi. Ma devi volerlo.

  3. Wesley76 ha detto:

    Ciao a tutti, sono due anni che opero con un account Demo, ho raggiuno la capacità di prevedere l’80% delle operazioni, ma nei vari forum leggo che operare con soldi veri non è uguale. È vero o sono dudicerie? Grazie

    • Annina ha detto:

      Wesley76 dipende da quello che intendi. Dal punto di vista tecnico le cose sono identiche. Quello che cambia è il punto di vista psicologico, se operi con i soldi veri sarai dominato dalla paura di perdere soldi e dall’avidità di guadagnarne molti. Questo significa che la tua lucidità potrebbe diminuire. Sta a te dimostrare di essere una persona vincente, in grado di dominare i propri sentimenti e utilizzarli per migliorare invece di farsi dominare.

  4. Mike80 ha detto:

    Vivere di forex è sempre stato il mio sogno. Il mio errore iniziale fu di affidarmi a fineco, purtroppo non mi sono informato prima di aprire il conto. E’ inutile che dico quanti soldi ho perso, altro che vivere di forex. Poi ho scoperto Plus500, mi ci è voluto del tempo per fidarmi ancora di un broker ma l’ho fatto. Adesso con Plus500 sto costruendo a poco a poco, ho già ampiamente recuperato le perdite subite con fineco e mi sono costruito una discreta rendita mensile ma prima di dimettermi dal lavoro vorrei consolidare ancora la mia posizione.

    • biby ha detto:

      Ciao Mike, come ti trovi con plus 500? Io sto operando da alcuni mesi con un conto demo e si quintuplicato il valore, mentre ho investito una modesta somma e ho perso tutto perché non avevo soldi per mediare le operazioni.
      Vorrei sapere se sono affidabili prima di investire grosse somme, non vorrei rischiare che al momento di effettuare un prelievo non mi facciano i bonific.
      Grazie

      • Luigi Cavallo ha detto:

        Plus500 è il più affidabile di tutti, questo è garantito. Tu piuttosto dovresti operare ancora un po’ in demo prima di passare ai soldi veri, scusami se sono molto diretto, perdere tutto il conto è indice che non sei ancora maturo come trader.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *