Economia e Finanza

Western Union sperimenterà Ripple

Tra tutte le criptovalute, Ripple è sicuramente una delle poche che ha il futuro assicurato: è nata con un obiettivo preciso ed è supportata da grandi istituzioni finanziarie internazionali. La notizia di oggi è che il colosso del trasferimento del denaro Western Union inizierà presto un esperimento per l’utilizzo di Ripple.

Dirigenti di Western Union hanno recentemente affermato che l’istituzione finanziaria sta seriamente pensando di utilizzare Ripple nei suoi sistemi. L’esperimento inizierà con le transazioni di invio di denaro basico e alla fine si evolverà come supporto ai processi di ottimizzazione del capitale. Secondo la stampa, Ripple sta diventando il principale concorrente delle valute digitali più utilizzate nel settore bancario, il che può dargli un notevole impulso nel valore di mercato in seguito.

Secondo l’amministratore delegato di Western Union, Hikmet Ersek, Ripple è l’ultima tecnologia che l’istituto finanziario sta valutando di aggiungere al proprio “portafoglio” di soluzioni digitali offerte ai clienti.

Ersek ha informato gli analisti dei test di Ripple durante una conference call il 13 febbraio, rilevando che la società sta valutando modi per utilizzare Ripple per regolare le transazioni e ottimizzare il capitale. Un portavoce della Western Union ha dichiarato alla rivista Fortune che la compagnia sta sperimentando anche XRP, la criptovaluta nativa di Ripple.

D’altra parte, Ripple ha anche confermato la loro collaborazione con Western Union e sembra entusiasta di vedere cosa portano i negoziati e gli sforzi reciproci. Un dirigente di Ripple dichiarato a Bloomberg News:

“Siamo entusiasti del nostro lavoro verso un’implementazione pilota di xRapid, che utilizza XRP nei flussi di pagamento.”

Sembra che la popolarità di XRP stia aumentando con una velocità lampo. Proprio di recente, la Saudi Arabian Monetary Authority (SAMA) – la banca centrale del Regno dell’Arabia Saudita – ha firmato un accordo per portare il software blockchain di Ripple, XCurrent, alle banche del paese.

Ripple, come azienda, ha lavorato duramente per implementare il prodotto in più canali finanziari e ottimizzare le transazioni, sia in termini di costi che di tempo. Alcuni analisti pernsano che Ripple possa superare persino la capitalizzazione complessiva del Bitcoin, dati i minori costi legati all’utilizzo di XRP e, naturalmente, la velocità e l’efficienza delle transazioni.

Anche dopo il bagno di sangue sofferto dal mercato delle criptovalute nelle ultime settimane, la posizione di Ripple rimane solida, mentre sempre più istituzioni finanziarie si rivolgono alla valuta digitale per risolvere i problemi più urgenti e attuali che devono essere risolti.

Ripple quotazione in tempo reale


Il grafico qui sopra rappresenta la quotazione in tempo reale della criptovaluta Ripple.

Migliori piattaforme per comprare Ripple

Per chi decide di investire in Ripple, segnaliamo alcune delle migliori piattaforme per comprare Ripple:

Broker Vantaggi Deposito min. Inizia
Social trading 500 € Apri un conto
Notifiche di trading gratis 200 € Apri un conto
Deposito minimo 10 euro 10 € Apri un conto
Spread bassi, demo gratis 100 € Apri un conto

Tutte queste piattaforme offrono la possibilità di comprare Ripple senza costi, a commissioni 0. Inoltre sono piattaforme sicure e affidabili peché sono autorizzate e regolamentate e quindi garantiscono al 100% che non ci saranno truffe. Infine, con queste piattaforme è possibile comprare Ripple per investire al rialzo ma anche vendere allo scoperto Ripple per speculare al ribasso.

Andiamo più nel dettaglio per mettere in evidenza i punti di forza delle singole piattaforme.

eToro è una piattaforma estremamente semplice da utilizzare, ma è molto di più una piattaforma per investire in criptovalute. Grazie a eToro, infatti, si può fare copytrading, cioè si possono selezionare investitori esperti e si possono copiare, mediante il software automatico di eToro, tutte le loro operazioni. Questo software offre anche un modo comodo e veloce per selezionare velocemente quelli che sono i migliori investitori disponibili.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

24option è una delle piattaforme migliori a livello europeo. E’ intuitiva da usare e offre anche corsi molto avanzati sull’investimento in criptovalute. Gli iscritti possono anche farsi assistere al telefono, sempre gratis, da un vero esperto di criptovalute.

Puoi iscriverti gratis su 24option cliccando qui.

Iq Option è una piattaforma user friendly che consente di comprare veramente tante criptovalute, oltre al Ripple. Si caratterizza per il fatto che si può cominciare a operare con un capitale iniziale di appena 10 euro. Non è obbligatorio effettuare il deposito, visto che la piattaforma Iq Option può essere utilizzata in modalità demo. La demo è gratuita, senza vincoli e senza limiti. Con la demo è possibile sperimentare l’investimento in criptovalute senza rischiare assolutamente nulla visto che il denaro impiegato è virtuale.

Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui.

Plus500 è una piattaforma professionale, particolarmente apprezzata da chi ha già esperienza di trading finanziario. Mette a disposizione strumenti di altissimo valore, oltre a grafici in tempo reale. Anche Plus500 può essere utilizzata in modalità demo.

Puoi iscriverti gratis su Plus500 cliccando qui.

Lascia un commento