Criptovalute

YoBit: opinioni e recensione dell’Exchange

Investire in Bitcoin e altre altcoin sta conquistando il mondo degli investimenti. Indubbiamente, i rischi associati alla realizzazione di tali speculazioni sono piuttosto elevati, ma i premi sono ugualmente allettanti. Oggi come oggi, però, ogni volta che si desidera scambiare criptovalute, bisogna prima registrarti a un exchange di valute virtuali.

In giro ci sono sempre più piattaforme che permettono lo scambio di criptovalute. Essendo sopraffatti da così tante opzioni, risulta difficile capire dove iscriversi per fare scambi proficui in questo mercato.

Bene, è proprio in tal senso che abbiamo pensato di redigere questa recensione. Oggi stiamo recensendo uno dei portali di trading più popolari: YoBit. In questa recensione, si può imparare quasi tutto su questo exchange a partire dalla sua procedura di registrazione fino alla sicurezza.

Quindi, andiamo subito avanti, ma prima facciamo solo una piccola premessa. Piattaforme come YoBit hanno il grosso problema di imporre pensati commissioni. Per chi volesse evitarle sin da ora, meglio scegliere broker come eToro: eccellente piattaforma legale per criptovalute con licenza Consob (cosa che YoBit non offre) e commissioni ZERO.

Clicca qui per visitare il sito ufficiale di eToro e iscriverti gratis (anche senza depositare).

Cos’è YoBit e come funziona

YoBit non è nuovo nel mondo delle criptovalute. Come exchange globale, serve molti paesi in tutto il mondo. Il portale è stato ufficialmente introdotto nel 2015 su un modulo BitcoinTalk.org. Il team che lavora dietro questo portale si trova in Russia e fa tutto il lavoro che dovrebbe essere fatto per cercare di essere affidabile piattaforma di scambio di criptovaluta.

Basta dare un’occhiata al sito web per sapere che l’interfaccia è pulita e precisa. Inoltre, il sito è facile da navigare. Poiché il sito è semplice da usare, il trading di criptovalute può essere fatto senza particolari difficoltà.

La pagina iniziale del sito web ha una serie di schede che comprendono “Commercio”, “Mercato”, “InvestBox”, “Portafogli”, “ICO”, “CoinsInfo”, “AddToken”, “Supporto” e “PM”. All’estrema destra della homepage ci sono due schede, una è “Registrazione” mentre l’altra è “Accesso”.

Quindi a un primo sguardo sembrerebbe una piattaforma abbastanza affidabile, diremmo nella norma. Il sito è un’exchange internazionale ed è quindi disponibile in tre lingue: inglese, russo e cinese. Questo ovviamente rappresenta un problema per utenti non anglofoni.

Proprio per questa ragione nella nostra recensione parleremo di eToro. Il sito e la piattaforma di eToro sono disponibili completamente in italiano. Per questo ti consigliamo di iscriverti subito (clicca qui per visitare il sito ufficiale). eToro è l’ideale per chi intende investire in criptovalute in Italia.

YoBit truffa? Per noi non è affidabile

Ecco, a ben vedere il problema è che se anche il sito e la piattaforma possano essere di livello e sembrare affidabili a leggere pareri in rete si direbbe il contrario.

Chi opera su YoBit sarebbe a rischio truffa come dichiarato da molti portali specializzati in criptovalute. Inoltre, da quello che abbiamo visto in rete anche molti utenti mettono in guardia dai rischi che si corrono ad operare con questo exchange.

Ovviamente non parliamo di una truffa conclamata, come quella di Bitcoin Profit o Bitcoin Revolution, ma poco ci manca.

Accuse di truffa in Russia

Il regolatore russo delle telecomunicazioni “Roskomnadzor” ha avviato un procedimento legislativo contro l’exchange in questione , accusandolo di  attività fraudolente.

Inoltre, la rivista “Forbes” Ucraina riferisce che l’ente per le telecomunicazioni avrebbe bloccato l’accesso a Yobit da indirizzi IP russi a seguito di molteplici segnalazioni di attività sospette da parte degli amministratori.

“Ora stiamo guardando a  Yobit come una risorsa inaffidabile, con l’obiettivo di bloccarlo di conseguenza”

Questa è stata la dichiarazione di un portavoce. Ci sono state incoerenze con i tassi di cambio, che presumibilmente hanno permesso a Yobit di trarre profitto dalle sue operazioni illegalmente e sono state la fonte di un gran numero di reclami degli utenti.

Yobit ha reagito alla notizia affermando che è falso e che tutto questo sarebbe colpa di “EdinarCoin”. Tutte le notizie su Yobit sarebbero false e pagate da EdinarCoin (un exchange competitore).

Il caso del crowdsale di Waves

Nel giugno 2016, il team dietro la piattaforma Blockchain Waves ha lanciato un avviso agli utenti su attività insolite simili relative al proprio token sulla piattaforma di Yobit.

In particolare, il token WAVES è apparso in coppia con BTC su Yobit e c’è stata anche una fase in cui non è stato possibile prelevare dai portafogli Waves privati.

Non si hanno prove che suggeriscano che l’amministrazione dell’exchange abbia preso parte al crowdsale di Waves e ne possieda anche un certo numero di monete.

Intanto, il management di Waves ha confermato di non essere stato in grado di contattare Yobit. Forbes nel frattempo nota che Yobit non è più elencato come partner di scambio su siti di alto profilo come CoinMarketCap.

Per tutta questa storia e molte altre che si trovano in rete, sconsigliamo altamente di fidarsi di YoBit. Ma allora a quali alternative rivolgersi?

Alternative a YoBit: piattaforme CFD

Se gli Exchange appaiono come degli strumenti finanziari con delle potenzialità ancora non sfruttate del tutto, a risolvere qualsiasi problema s’inseriscono i broker online.

Per CFD (contract for difference) s’intendono semplicemente degli strumenti derivati il cui prezzo è legato al valore di altri strumenti d’investimento, definiti sottostante.

In parole semplici, attraverso il trading CFD è possibile speculare su un bene senza acquistarlo direttamente. Si tratta di una scelta vantaggiosa per investire sul mercato criptomonetario caratterizzato da una forte volatilità giornaliera.

Vendere allo scoperto: grande vantaggio dei CFD

Infatti, questi strumenti finanziari non sono altro che speculazioni sull’andamento di una determinata crypto, o di un titolo in generale, che consentono agli investitori di ottenere dei vantaggi sia da rialzi che da ribassi di mercato!

Tutto ciò non è possibile con le piattaforme Exchange che, al contrario, permettono di guadagnare solo se il mercato è in rialzo.

Un altro punto di forza delle piattaforme di trading online è l’assenza di commissioni, costi di gestione e di servizio! Tutti gli strumenti offerti dal broker sono sfruttabili in maniera totalmente gratuita.

L’unico costo applicato sulle transazioni effettuate riguarda lo spread, di solito bassissimo e risulta essere l’unica spesa accettabile per investire online.

I broker online realizzano piattaforme adattabili a tutte le tipologie d’investitori, rendendole semplici e chiare così da agevolare anche i meno esperti.

Inoltre, forniscono una serie di funzioni utili a rendere il processo d’investimento più rapido e perfette per ottimizzare i propri investimenti! Analizziamo nel dettaglio i tre broker più apprezzati attualmente.

Broker eToro per le criptovalute

Broker leader nel settore per il suo carattere innovativo, conta milioni di utenti in tutto il mondo.

Si tratta di una piattaforma multi asset che consente ai propri clienti di puntare ad una diversificazione dei propri investimenti. Strategia ideale per ridurre il margine di rischio!

eToro presenta un’interfaccia semplice e chiara da utilizzare per agevolare il lavoro anche ai meno esperti.

In realtà, sono due gli strumenti innovativi che questo broker ha introdotto nel mondo del trading online: Social Trading e Copy Trading.

Questo si propone come il primo network di trading che permette agli utenti di interagire tra loro e scambiarsi opinioni di mercato. Ma, la funzione più adatta per guadagnare anche se si è principianti è quella che consente di copiare le mosse attuate dagli investitori migliori da noi selezionati!

Il Copy Trading (provalo qui) non solo è utile per ottenere rendimenti sin dall’inizio ma è anche una maniera efficiente per comprendere quali sono le metodologie d’investimento migliori.

Questa funzione è anche rischiosa: copiare in maniera automatica le operazioni effettuate da un’altra persona significa che, in caso di mosse azzardate, anche il proprio denaro potrebbe esser perso.

Per la semplicità d’utilizzo e i diversi strumenti offerti in maniera totalmente gratuita, eToro è tra le soluzioni più convenienti per ricavare profitti investendo in crypto.

Iscriviti a eToro gratis, clicca qui e prova le sue funzioni.

2 – IQ Option

Piattaforma ampiamente apprezzata, ha reso accessibile il mondo finanziario a più persone. Infatti, uno dei principali punti di forza di questa piattaforma è il conto deposito minimo di soli 10 euro (iscriviti qui)!

IQ Option è un’altra piattaforma che semplifica l’accesso e le operazioni sul mercato criptomonetario per i novizi trader. Infatti, propone un’interfaccia friendly con strumenti facilmente riconoscibili ed utilizzabili anche da coloro che hanno poca dimestichezza con le piattaforme di trading.

Inoltre, offre la possibilità di far pratica attraverso un conto demo gratis. Si tratta di una simulazione di trading utile per verificare l’efficacia delle strategie elaborate utilizzando del denaro virtuale, così da non correre rischi!

Il conto demo è un ottimo modo per iniziare a muovere i primi passi nel mondo del trading online ed acquisire l’esperienza necessaria prima di operare sui mercati reali.

3 – ForexTB

ForexTB (visitalo qui) offre un vantaggio essenziale per cimentarsi correttamente nell’attività di trader online, cioè una vasta gamma di materiali didattici gratuitamente scaricabili.

Secondo le opinioni del Web, è un materiale formativo perfetto per la semplicità del linguaggio usato e la praticità degli esempi riportati, così da formare trader capaci ed autonomi.

Si tratta di una caratteristica da tenere in considerazione prima di selezionare una piattaforma di trading, soprattutto se si è investitori alle prime armi ma con obiettivi di guadagno ben chiari!

ForexTB, broker dotato delle regolamentazioni necessarie, presenta una piattaforma facilmente utilizzabile da tutte le tipologie di investitori e ricca di funzioni. È possibile iniziare con un conto demo ed offre segnali di trading gratuiti.

In termini semplici, sono delle indicazioni di mercato, elaborate da un team di esperti; supporto utile per formulare ipotesi sull’andamento delle crypto scelte. Naturalmente, bisogna considerarli come dei semplici consigli, anche se, la maggior parte degli utenti ritiene che siano un sostegno più che valido.

Dunque, ForexTB è una piattaforma ottima per investire su criptovalute in maniera consapevole, efficiente e ricavare profitti anche si è alle prime armi.

Iscriviti qui e ricevi gratis la guida per investire di ForexTB.

Caratteristiche di YoBit

Sebbene come abbiamo detto si tratta di un servizio inaffidabile, vogliamo portare a termine la nostra recensione per una questione di completezza. Lasciamo poi le valutazioni al singolo utente che comunque ora conosce anche le alternative valide e legali a YoBit.

L’offerta di servizi di Yobit qui presentata è simile a quella di altri exchange come BitMart, ma resta comunque meno conveniente di quella dei broker alternativi qui presentati.

Il sito propone diverse sezioni come:

1 – Trade

Questa pagina fornisce le informazioni più importanti su tutte le valute digitali che stanno sconvolgendo l’ecosistema delle criptovalute.

Inoltre, presenta alcuni grafici che possono fornire ai trader informazioni interessanti sulle valute in cui vale la pena investire in monete e in quali no.

Questa pagina web fornisce anche i dettagli sulla storia commerciale, gli ordini di acquisto e gli ordini di vendita. C’è anche una sezione separata che mostra saldo disponibile nel tuo account.

Inoltre qui, per migliorare l’esperienza dell’utente, il sito ti dà la possibilità di scambiare le risorse crittografiche con un solo clic.

2 – Mercati

Questa pagina offre un enorme elenco di 7.052 coppie attive di criptovalute. Qui, ogni altcoin è accoppiato con Bitcoin; a parte questo, ci sono dettagli sul volume di 24 ore di ogni coppia, i suoi prezzi e il punto più alto e più basso per una criptovaluta nelle ultime 24 ore.

Nel complesso, ci sono molte informazioni che qualsiasi investitore prudente dovrà utilizzare prima di effettuare un investimento.

3 – InvestBox

Questa pagina consente a tutti i creatori di nuove monete virtuali di listare le loro monete gratuite su InvestBox. Sì, questo è uno strumento che consente agli sviluppatori di promuovere facilmente le loro monete.

Tuttavia, InvestBox non è in alcun modo un HYIP o un sistema piramidale. Qui, ogni pagamento viene effettuato con fondi dedicati . Qui gli investitori possano chiudere i loro investimenti in qualsiasi momento, questo è fondamentalmente ciò che rende la funzionalità in questione sicura da usare.

4 – Funzione “Dado”

Come suggerisce correttamente il nome, questa piattaforma ha una funzione di gioco che consente agli utenti di vincere alla grande scommettendo su risorse crittografiche.

E il modo di scommettere qui è abbastanza semplice. Attraverso Dice, scommetterai usando una criptovaluta; l’importo vincente sarà proporzionale all’importo di una scommessa che stai facendo.

Il processo è abbastanza semplice e pulito: tutto ciò di cui si ha bisogno è fortuna se si desidera vincere. Tuttavia, questo non è certo un modo intelligente e serio di usare il proprio denaro per investirlo in criptovalute. Lo sconsigliamo.

5 – ICO

Sappiamo tutti che i token crittografici stanno guadagnando interesse sempre di più negli ultimi anni. Quindi, un exchange  affidabile sarà quello in grado di elencare tutti i token in arrivo e in tempo reale dal loro elenco ICO.

Questo è ciò che sta facendo YoBit; sta offrendo una solida opportunità agli investitori di trovare e acquistare alcuni token “roventi” in un unico posto.

Su questo sito, il token può essere acquistato con un semplice clic. Inoltre, puoi anche controllare la discussione sul forum di ogni token elencato prima di prendere una decisione di investimento finale.

Conclusioni su YoBit

Si, indubbiamente è vero, gli sviluppatori di questa piattaforma hanno avuto delle ideee interessanti e originali. Tuttavia, ogni qual volta vengono mosse certe accuse a una piattaforma, noi sconsigliamo di utilizzarla.

YoBit è quindi di dubbia serietà e per questo nel corso della guida abbiamo parlato anche di alcune alternative valide per acquistare e vendere criptovalute. Si tratta di piattaforme con licenza Consob autorizzate in Italia.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento